Aquila Non Vedente

Aquila e tutta la sua famiglia (compreso Bibùlo)

Un week-end che cambia la vita…

“Hai visto cosa dice il tuo oroscopo per questo fine settimana? – mi ha chiesto a tambur battente la mia collega di lavoro venerdì mattina – Questo può essere un week-end che cambia la tua vita.

Forse una persona “normale” sarebbe corsa a giocare al superenalotto, io invece ho iniziato a preoccuparmi.

Ora, visto dal lunedì, posso dire che era una falsa minaccia: la mia vita scorre normalmente, con alcune piccole, ma significative, novità.

Sabato mattina ho ritirato l’esito dei primi accertamenti eseguiti in seguito al doloraccio di quale settimana fa e sono negativi. A dire la verità avevo pochi dubbi in proposito, ma un po’ emozionato lo ero al momento dell’apertura della busta. Ora vedremo quali altre diavolerie si inventerà il mio medico…

La seconda novità è che ho ricevuto una mail che mi anticipa la pubblicazione di un mio racconto su una rivista letteraria che uscirà a ottobre. Si tratta di un racconto-bonsai, ovviamente con finale a sorpresa.

La cosa mi fa piacere, ma girovagando per il web ho scoperto che il 30 settembre (cioè domani) scade una selezione per un editore di Roma, con premio per i vincitori la pubblicazione in un volume.

Avrei sottomano un altro raccontino, ma devo rivederlo e non so se stasera ce la farò.

Io ci provo comunque, vediamo stasera cosa riesco a “concepire”.

Poi però devo proseguire con decisione nella revisione del mio libro: devo farcela assolutamente. Non sento ragioni. A costo di fare le seracce, le nottatacce e anche le mattinacce (da rincoglionito).

Stasera minestrone e poi giù a creare.

Avrei bisogno di uno stimolo, però. Il minestrone da solo non basta…

AAA cercasi stimoli per scrittore esordiente con molte idee e poca voglia.

29 settembre 2008 - Posted by | Pensieri disarcionati, Storie ordinarie, Un po' di me | , , , ,

13 commenti »

  1. Ci sono.
    Incasinata ma ci sono.
    Ripasso a leggerti più tardi.
    Giornata senza un attimo di respiro.

    Commento di melania | 29 settembre 2008 | Rispondi

  2. te l’avevo detto di correre a leggere 😉

    Commento di a77 | 29 settembre 2008 | Rispondi

  3. Buona creazione e un grande in bocca la lupo 🙂

    Commento di a77 | 29 settembre 2008 | Rispondi

  4. Ma dici che quello stimolino di cui hai messo la foto funziona?????????Non oso pensare al risultato della tua creazione….

    Commento di carla01 | 29 settembre 2008 | Rispondi

  5. e così potrò dire di conoscere un famoso scrittore…anche se emiliano 🙂
    in bocca al lupo…e cmq vada sarà un successo!

    Commento di fiorella01 | 29 settembre 2008 | Rispondi

  6. Ci provo anch’io con l’editore romano….è un momentaccissimo(!) però mi va di provarci, per provarci a farcela, in genere. Anch’io all’ultimo momento, cioè ora, ma io sono meno rifinita, li mando così come sono, anche perchè non ho ancora capito la giusta impaginazione.
    Il 3 ottobre andrò al primo incontro del gruppo di lettura che ha organizzato a Roma lo stesso editore. Sono molto contenta di questa iniziativa. E’ una cosa alla quale mi fa piacere pensare. Si, qualche stimolo farebbe piacere anche a me,ma sembra che, a volte, bisogna farcela a secco.
    In bocca al lupo

    Commento di Buzzi | 29 settembre 2008 | Rispondi

  7. Bravo sei bravo, dunque, perché no?
    Ho letto delle cose orrende di gente premiatissima, mentr chi ha cuore e buona penna rimane per sempre nell’ombra! Fatti forza, allora, almeno pubblicheranno qualcosa di qualcuno che sa scrivere…
    Certo, magari un piatto di spaghetti al pomodoro fresco, più che un triste minestrone…
    In bocca al lupo, di cuore.

    Commento di Linda | 30 settembre 2008 | Rispondi

  8. poi ce l’hai fatta?

    buona serata

    Commento di Valeria | 30 settembre 2008 | Rispondi

  9. La pazienza è più mia che aspetto ogni volta almeno un ora che il dentista si degni di venire a lavorare 😦
    Non hai tralasciato nessun punto nel commento, nemmeno i “problemi femminili” 😀
    Ciao

    Commento di a77 | 30 settembre 2008 | Rispondi

  10. che bello!
    che emozione!!
    complimenti!!!

    sai, io ricordo ancora l’emozione provata quando mi pubblicarono le prime poesie… è una sensazione meravigliosa… che rivista è? vorrei comprarla e leggere il tuo racconto…

    Grazie per i tuoi commenti, grazie per l’ultimo commento in particolare. mi ha dato un momento di conforto e lo terrò con me….

    Erika

    Commento di Erika | 30 settembre 2008 | Rispondi

  11. minestrone pure io questa sera…ma creatività zero!
    dove lo pubblicano il tuo racconto? lo vorrei leggere

    Commento di Dedy | 30 settembre 2008 | Rispondi

  12. tu che hai bisogno di stimoli? come si fa a fare la carità a Berlusconi…
    via..
    buona giornata Ali

    Commento di ali | 1 ottobre 2008 | Rispondi

  13. non mangio tanta carne e la verdura mi piace, preferisco il pesce. ma come si fa a trovare degli “stimoli” dopo aver mangiato del minestrone proprio me lo devi spiegare…
    mi sembra che stai andando bene, bene…
    ora mettiti sotto con il romanzo. ok?
    notte…

    Commento di melania | 2 ottobre 2008 | Rispondi


Se proprio vi prudono i tasti del pc, potete scrivere qualcosa... (ma niente parolacce, finirete nello spam)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: