Aquila Non Vedente

Aquila e tutta la sua famiglia (compreso Bibùlo)

Meno 15… meno 14… meno 13…

Si avvicina il momento nel quale verrò a conoscenza dell’esito del primo esame di BIBÚLO2.

Non nego di essere un po’ emozionato, quasi come uno scolaretto che attende la pagella. Ma tutto sommato sono anche fiducioso.

Fiducioso di avervi dedicato ore, giorni, settimane, mesi: insomma, un tempo considerevole della mia vita. E forse gliene dovrò dedicare ancora (almeno lo spero).

Certo, quello che conta non è il tempo, bensì il risultato. Però il risultato si può anche migliorare. Il tempo invece non si recupera più.

Incrociamo le dita…

Questione di…

Annunci

16 settembre 2012 - Posted by | Libri, Storie ordinarie | ,

162 commenti »

  1. Sarò difficile da reperire anche questo come il precedente?

    Commento di Diemme | 16 settembre 2012 | Rispondi

  2. ma perchè era difficile? Bastava ordinare e aspettare
    In bocca al lupo

    Commento di anto1977 | 16 settembre 2012 | Rispondi

    • Io non ho voluto comprarlo on line e farselo consegnare, previa ordinazione, presso una qualche libreria si è rivelato impossibile: alla terza, compresa quella cercata via internet che trattava quest’editore, ho rinunciato.

      Ad Aquila ho telefonato dalla stessa libreria per rappresentargli la situazione, e altri amici che ne hanno tentato l’acquisto si sono trovati di fronte allo stesso problema. Ora, capisco che sia difficile magari distribuire in un paesino sperduto sul cucuzzolo delle Alpi o degli Appennini, ma cribbio, io sto a Roma!!!

      Commento di Diemme | 16 settembre 2012 | Rispondi

      • io l’ho ordinato su ibs e in due settimane è arrivato senza alcun problema. L’ho letto tranquillamente, me lo sono gustato e l’ho riposto in bella vista tra i miei libri 😉

        Commento di anto1977 | 16 settembre 2012 | Rispondi

        • ma ibs non è sempre on line? Io avevo questo vincolo, non volevo ordinare on line.

          Commento di Diemme | 16 settembre 2012 | Rispondi

          • non so perchè non volessi ordinare on line, ma se è per il pagamento si può benissimo farlo in contrassegno e comunque ibs è un sito affidabilissimo

            Commento di anto1977 | 16 settembre 2012 | Rispondi

            • Al di là del pagamento, io difficilmente sono in casa e non ho portiere, non capisco perché devo essere obbligata a correre dietro agli spedizionieri o passare il sabato mattina alla posta, solitamente un centinaio di persone davanti, per ritirare un pacco: ma uno sarà padrone di comprare un libro in libreria? Bibùlo è stato impossibile, da trovare in libreria, e questo ha nuociuto molto alle vendite. Io personalmente avevo già deciso che sarebbe stato un ottimo pensierino di Natale per molti miei amici, e ne avrei preso più che qualche copia.

              E comunque per favore, se dico che non voglio comprare on line, non continuate a darmi consigli su come comprare on line, quanto arriva presto on line, come è possibile pagare per gli acquisti on line, che mi sembra la barzelletta delle brioches!

              Commento di Diemme | 16 settembre 2012 | Rispondi

              • non c’è bisogno che ti arrabbi.
                Ho detto che non ho idea del perchè non volessi comprare on line, ma visto che era l’unico modo per procurarselo, ti ho solo avvisata del fatto che ibs è un sito affidabilissimo. Non ti ho detto nè di comprare il libro, nè di usare ibs o qualsiasi altro sito, nè di comprare on line, nè di continuare a preferire le librerie.
                Ho solo parlato di come mi sia procurata io il libro, visto che questo era l’argomento!

                Commento di anto1977 | 16 settembre 2012 | Rispondi

                • @Anto … ma non dovevi stare a prepararci la cenetta ‘al chiar di luna’ ?!? 😯
                  Eh …. ci mancherebbe pure che ti distraessi appresso agli ‘incunaboli’ di @Aquilanonvedente !
                  Lui, potrà pure vederci poco … ma a tavola ci vede bene … specie col gargarozzo !!! :mrgreen:

                  Commento di cavaliereerrante | 16 settembre 2012 | Rispondi

  3. Faccio il tifo per te!!!!!

    Commento di sabby | 16 settembre 2012 | Rispondi

  4. Bella, la canzone che ci hai linkato … @Aquilascrittore ! 🙂
    Ma che ci azzecca con l’ oggetto del post ?!?
    Qui non è ‘questione di feeling’, ma di capacità e stile nello scrivere, e di saper emozionare i @lettori col romanzo che si è scritto !
    E queste, caro @Mauro … sono doti che Tu, abbenché ( citazione linguistica desunta da @DM … 😯 ) ‘parapadano’, possiedi in abbondanza “per talento naturale, studi compiuti e dedizione” !!!
    Sì, al netto di eventuale parcella ( a tuo carico e a mio favore ) per ‘pubblicità occulta’, posso semplicemente, onestamente e appassionatamente confermare, che SEI UN ECCELLENTE SCRITTORE !
    Sia quando ( lodevolmente ) ci sfruculii facendoci uscire, col ridere da te indotto, dalle nostre malinconie, sia quando sparisci ‘a volo radente’ e ti metti a comporre al lume di candela, con la precisione dell’ artigiano, i tuoi meravigliosi romanzi ! 😀
    Dunque … appena in grado, dacci notizie certe su come e dove acquistare BIBULO2 …. o, in alternativa, faccelo avere ‘aggratis’ quale amichevole compenso per averti noi sopportato così a lungo ! :mrgreen:
    @Bruno ….

    Ps. Cara @Anto … on line ??? Naaaa … come dice @Diemme, noi stiamo a Roma …. ed amiamo un mondo entrare in una Libreria come si deve dove, appoggiando l’ indice destro sulla gota parallelamente al naso e raddrizzando orgogliosamente il petto, flautare al @Libraio … ma con tono abbastanza forte a che tutti lo odano : “Senta …. ehm …. non ha il libro BIBULO2 scritto dal mio amico @Mauro ?!? Sa …. in molte librerie l’ hanno già esaurito” !!! 😀

    Commento di cavaliereerrante | 16 settembre 2012 | Rispondi

    • fate come vi pare. Io il libro lo volevo e me lo sono procurata, libreria o non libreria…

      Commento di anto1977 | 16 settembre 2012 | Rispondi

      • tutto la mia slidarietà.Anto. Io ho ragionato esattamente come te e ho acquistato almeno un paio di copie del libro. Arrivate puntuali. E ho fatto anche dei regali che sono stati molto apprezzati.

        Commento di maria | 17 settembre 2012 | Rispondi

        • Cara Maria, lo so che acquistare on line è “facile e conveniente”.. La mia reazione, non nei confronti di Anto per carità, è contro un certo atteggiamento in generale, che se vai in un ristorante e fai presente che non mangi molluschi e frutti di mare ti cominciano a proporre dal cocktail di scampi al risotto alla pescatore, e se ripeti che non ne mangi ti rispondono che è il loro piatto forte, e così via fino all’esasperazione, e magari ti portano pure un assaggino con un sorrisetto, aggiungendo “questo lo offre la casa”, e così con tutti in tutti campi, che allora uno dice: “Ma che parlo a fare?”. Io ho premesso “Non ho voluto comprare on line”, ero perfettamente al corrente che con l’acquisto on line non ci sono stati problemi. Non so, se vai un un negozio di scarpe e fai presente che vuoi un paio di scarpe chiuse e ti continuano a portare sandali, non ti urti neanche un po’? Io sì.

          Commento di Diemme | 17 settembre 2012 | Rispondi

          • Ed io, cara @Woman and Mother, la penso “pantograficamente” come te, e come ( per nostra e loro fortuna ) tantissimi altri, la maggior parte dei quali assai giovani … come per esempio le mie due figlie, o @Marco e @Andrea che, gestendo l’ edicola della Stazione FS di Nettuno, hanno attrezzato un’ intera parete ‘a mensole’ per esporre libri meravigliosi che trovano girando librerie dell’ usato e mercatini . Mi capita spesso di osservare questi siti ‘on line’ ( anche perchè riempiono la mia casella postale di proposte librarie ‘oscene’ ancorchè scontatissime ), che propongono di tutto e di più …. ma – a mio modo ‘non personale’ di vedere le cose – un libro … non è nè un detersivo nè un prodotto di bellezza per la casa, e molto del suo fascino risiede nel desiderio nostro di trovarlo, cercarlo seguendo un’ emozione o una memoria …. sentirne il profumo !
            Ma, tornando ‘on topic’, mi domando cosa stia provando il nostro @Aquilotto, anche se immagino la sua ansia : lui scrive scavando le cose e rivestendole, una volta che le esprima con parole scritte, di abiti elegantemente ironici … anche quando da esse emerga una sua malinconia ( che è anche la nostra … ) amara e acuminata, figlia legittima dell’ esistenza, ma non sufficiente tuttavia a far tacere in lui l’ amore per la vita, quella sognata e persa, e quella ancora in divenire .
            Coraggio, amico nostro, chi sta esaminando il tuo lavoro, qualcosa di romanzi ne capirà e, intuendone la valenza, ne saprà sviluppare i frutti … che tutti noi non vediamo l’ ora di mangiare gustandoceli insieme a te ! 😀
            @Cavaliereerrante ….

            Commento di cavaliereerrante | 17 settembre 2012 | Rispondi

            • quindi, posso dedurre che vi siete privati del piacere di comprare il libro di un amico perchè non l’avete trovato in libreria.

              Commento di anto1977 | 17 settembre 2012 | Rispondi

              • A parte che a me il libro l’ha portato Aquila personalmente, e a quanto mi risulta anche il Cavaliere ha la sua copia e quindi non ci siamo persi un bel niente, te ne accorgi che sei provocatoria o è un atteggiamento inconsapevole?

                Commento di Diemme | 17 settembre 2012 | Rispondi

                • non voglio essere provocatoria, volevo solo capire. Per un principio di non acquisto online, di cui siete padronissimi e per tutte le ragioni che volete, siete entrati in ogni libreria di Roma senza successo? E’ solo una domanda, perchè prendi tutto per un’accusa nei tuoi confronti?

                  Commento di anto1977 | 17 settembre 2012 | Rispondi

                • Il libro @Bibulo 1 … me l’ ha fatto avere il mio libraio di fiducia, che per amicizia e sedotto da me che gli parlai di chi fosse @Aquilanonvedente, ne prese diverse copie ( una … anche per lui ) e le vendette ad altri !
                  Quindi, se vogliamo essere sinceri … l’ aver rinunciato alla “vendita omologata e anonima” delle proposte ‘on line’, ha finito per far del bene al libro stesso ( e a chi l’ ha comprato ) !
                  No, cara @Anto …. non amo per niente chi, ‘a palate’, mi proponga libracci scritti ‘alla sanfasòn’ e ‘tutti uguali’ nelle loro trame tirate al meglio come una parete dipinta ‘a romanella’ tanto per coprire le macchie e i ‘buci’, libracci spesso scritti su ordinazione previo sondaggio del mercato per intuire i gusti ‘a la page’ della gente …. Effettivamente sono rimasto indietro, preferendo io cercare un Autore ( e proprio quello … e non altri dei quali non me ne potrebbe fregare di meno ), o fra le mensole di una Libreria “vera” … o fra i mucchi sparsi sulle bancarelle di mercatini rionali dove, accanto alla ‘monnezza’ costituita da tutte le masse di libri invenduti ( proprio quelli scritti ‘alla sanfasòn’ … ), si può trovare magicamente – se si ha la pazienza giusta, il gusto della scoperta … e una emozione nel cuore – qualche impensabile perla ! 😀

                  Commento di cavaliereerrante | 17 settembre 2012 | Rispondi

                  • beh! Anche nelle librerie online trovi libri e libracci e, anche con la possibilità di scegliere diverse edizioni. Nè più, nè meno che in una libreria “in carne e ossa”. Se mi dici che ti piace sfogliare il libro e tenerlo in mano e, magari, leggere qualche pagina, allora questa sì che sarebbe una differenza sostanziale tra virtualità e realtà.

                    Commento di anto1977 | 17 settembre 2012 | Rispondi

                    • Infatti, cara @Antonella … stavolta hai percepito giustamente il mio sentimento …. mi piace sfogliarlo il libro e sentirne il profumo realmente …. Le librerie “vere” stanno morendo, anche per questo nostro assoggettarci cieco all’ etere, salvo poi lamentarci che tutto si stia modificando intorno a noi, omologandosi e togliendo pian piano il gusto “di cercare quello e scegliere quello” …. e non vediamo altro che catene di supermercati e ipomercati …. destinati anch’ essi, quando a loro volta scompariranno, all’ immenso, orrendo mucchio delle virtualità IMPOSTECI e non scelte liberamente …. che gran casino è la vita … specie quando definiamo “progresso” questo lento morire della realtà tangibile nel bene e nel male ! 😦

                      Commento di cavaliereerrante | 17 settembre 2012

                    • ecco! Questa è una motivazione valida a cui non posso replicare. E’ vero che ognuno è libero di fare quello che vuole, ma nemmeno si può affermare qualcosa per partito preso!
                      Ps: Posso suggerirti un titolo? “La ragazza di giada” di Lisa See

                      Commento di anto1977 | 17 settembre 2012

  5. Il tempo dedicato a Bibùlo2 avrà senza dubbio i suoi ottimi risultati. Il tempo che gli hai dedicato e quello che dedicherai a questo libro e ai prossimi che scriverai. Il mio augurio sincero è questo: che Bibùlo 2 ti dia tanta soddisfazione e che ti porti a scrivere tanti libri belli, interessanti e divertenti. 🙂

    Incrocio tutte le dita di cui madre natura mi ha dotato (se non sbaglio dovrebbero essere 20) :mrgreen:. In bocca al lupo! 🙂

    Commento di maria | 16 settembre 2012 | Rispondi

  6. Che connubio… Mina e Cocciante… ottima scelta!

    Commento di maria | 16 settembre 2012 | Rispondi

  7. “Scrivi, ti prego. Due righe sole, almeno, anche se l’animo è sconvolto e i nervi non tengono più. Ma ogni giorno. A denti stretti, magari delle cretinate senza senso, ma scrivi.”
    Dino Buzzati

    Commento di maria | 16 settembre 2012 | Rispondi

    • Insomma, quello che faccio io sul blog 😉

      Commento di Diemme | 16 settembre 2012 | Rispondi

    • Bellissima questa citazione, non la conoscevo. Anzi, non ho mai letto niente di Buzzati purtroppo, anche se ce li ho dei libri suoi. Devo rimediare subito. Grazie. 🙂

      Commento di Rory | 18 settembre 2012 | Rispondi

  8. Bibulo 2 avrà tanta fortuna! e in ogni caso il tempo che vi hai dedicato non è stato tempo perso. L’hai scritto con amore perchè ti piace scrivere e comunicare. Una persona che mi è cara diceva che nessuno chiede quanto tempo ci hai messo, ma chi l’ha fatto! aspettiamo info e non mollare 🙂

    Commento di Luisa G. | 16 settembre 2012 | Rispondi

  9. Interessante questa discussione… 😛 😛 😛
    P.S.: aBBru’, te consiglio de starne fuori, che queste te se spiumano, anche se non sei uccello… :mrgreen:

    Commento di aquilanonvedente | 17 settembre 2012 | Rispondi

    • Tranquillo Aquila che già avevo deciso, per rispetto a te, di non rispondere ulteriormente. Comunque, nel caso un domani non sapessi il perché faccio le cose (idiote e insensate) e avessi bisogno che qualcuno che me le spiega, e mi indicasse inoltre come ritornare sulle mie insulse questioni di principio scoprendo una nuova vita piena di soddisfazioni, saprò a chi rivolgermi.

      Commento di Diemme | 17 settembre 2012 | Rispondi

      • guarda che hai iniziato tu con una risposta acidissima, non puoi permetterti di fare troppa ironia…

        Commento di anto1977 | 17 settembre 2012 | Rispondi

        • 1…2…3…4…5…6…7…8…9…10…11…12…13…14…15…16…17…18…19…20…21…22… 23…24…25…26…27…28…29…30…31…32…33…34…35…36…

          Commento di Diemme | 17 settembre 2012 | Rispondi

          • :mrgreen:

            Commento di anto1977 | 17 settembre 2012 | Rispondi

    • certo! Si parla del modo di approcciarsi ai libri.
      Io e il cavaliere discutiamo e ci scontriamo sempre sull’argomento. Mica è la prima volta e nemmeno sarà l’ultima! :mrgreen:

      Commento di anto1977 | 17 settembre 2012 | Rispondi

      • @Antonè …. ho l’ impressione netta che Tu stia tergiversando sfarfalleggiando fra i libri, per dissattendere, adducendo poi la scusa che non avevi tempo, il tuo invito a cena ( o a pranzo ) da te, con cibarie cucinate con le tue stesse manine … che dovremmo gustarci secotè al lume di candela insieme ad @Aquila e @Johnny ! 😦
        Guarda che ci teniamo, eh ???
        Cheppoi @Aquila, in particolare, è pure necessitante di smaltire e l’ ansia ‘da esame’ e la proverbiale sua fame ‘da single’ !!! :mrgreen:

        Commento di cavaliereerrante | 17 settembre 2012 | Rispondi

        • non ti preoccupare, trovo tempo per leggere e per cucinare 😉

          Commento di anto1977 | 17 settembre 2012 | Rispondi

    • 😯

      Commento di cavaliereerrante | 17 settembre 2012 | Rispondi

    • Non temere … @Aquilaesaminato …. ho buone armi in pugno !!!
      Cheppoi … non sono amato da più donne ??? Mi difenderanno loro … stanne certo !!! :mrgreen:
      Postescritto : ahò … @Anto ci ha confermato l’ invito …. poi avverto @Giovanni ! Tu … magari, portaci TRE COPIE AUTOGRAFATE …. E AGGRATIS … Sai ? Fà sempre un bell’ effetto ! 😀

      Commento di cavaliereerrante | 17 settembre 2012 | Rispondi

  10. torniamo in argomento. E’ ancora una raccolta di racconti? O vuoi mantenere il segreto? 😦

    Commento di anto1977 | 17 settembre 2012 | Rispondi

  11. 🙂
    In bocca al lupo!
    Senti…guarda che ti sto rubando la canzone.
    Ciau.

    Commento di Rory | 17 settembre 2012 | Rispondi

    • Rory bella, ogni tanto ti affacci! E se facciamo un altro picnic per festeggiare Bibùlo?

      Commento di Diemme | 17 settembre 2012 | Rispondi

      • Ciao carissima. L’altro giorno vi pensavo. E’ passato un anno ormai da quella giornata, cazzarola. Io devo ancora mandare le foto a S. e al pennuto. Che figuraccia! 🙂
        Da quando sono rientrata le mie giornate (e la mia vita soprattutto) sono incasinatissime. Mi piacerebbe fare un altro pic-nic ma per ora non so proprio come organizzarmi. Devo imbiancare casa e abbiamo un bel pò di cose da sistemare. 🙂

        Commento di Rory | 17 settembre 2012 | Rispondi

        • Non ti preoccupare, però considera che io so anche imbiancare, ti dovesse servire una mano 😉

          Per il picnic, noi romane non abbiamo bisogno di grosse organizzazione: appena ci sarà uno spicchio di sole in una giornata che ci troverà un po’ più libere, faremo una cosa cotta e mangiata 😀

          Commento di Diemme | 17 settembre 2012 | Rispondi

          • Grazie ma per la proprosta di aiuto ma ho già chiamato il muratore “carino” che mi ha fatto i lavori. Anch’io so imbiancare ma per il soggiorno preferisco un professionista, tanto paga il marito. 🙂
            Ok, andata per il pic-nic, appena si può. Ci sentiamo. 🙂

            Commento di Rory | 17 settembre 2012 | Rispondi

  12. Fantasticoooo… corro a prenotarlo dal libraio vicino casa!!!

    Commento di Godot | 17 settembre 2012 | Rispondi

  13. Donne … pfew !!! 😦
    Ma come, stiamo tutti qui soffrendo “per ansia di prestazione” accoratamente insieme all’ @Aquilone nostro in veste di esaminando spiumato … e voi due ?!?!?
    Vi mettete allegramente a chiacchierare secovoi di “imbianchini carini e picnic fotogratici” ?!? 😯
    CIACCOLONE !!! :mrgreen:

    Commento di cavaliereerrante | 17 settembre 2012 | Rispondi

    • E’ in tema, perché dovremo organizzare un altro picnic affinché Aquila possa venire a consegnarci il libro che qualche sputasentenze ha deciso che io non ordino on line per una questione di tigna.

      E poi, è sempre il momento giusto per parlare di fanciulli carini… 😛

      Commento di Diemme | 17 settembre 2012 | Rispondi

      • Ben detto! 🙂

        Commento di Rory | 18 settembre 2012 | Rispondi

  14. @Rory … ehm !
    Paga il @marito e … decidi TU sull’ imbianchinaggio ?!? 😯
    E chiami pure un “@imbianchino carino” ?!?
    Naaaaaaaaaaaaaaaa …. femmina immemore !
    Chiama invece “un’ @imbianchina procace” !!! :mrgreen:

    Commento di cavaliereerrante | 17 settembre 2012 | Rispondi

    • Cavalie’, l’imbianchina procace eccola!!! 😛

      Commento di Diemme | 17 settembre 2012 | Rispondi

      • Ah ah ah ah …. 😆 …. cara @Diemme ….
        Imbianchina TU ?!? 😯
        E … ehm … a spese a carico del “povero” @marito di @Rory ?!?
        Ennò …. bella mia …. la stanza di soggiorno della casa della nostra amica mica è la Cappella Sistina e … ehm … scomodare un’ @Artista ‘balconata’ come te ( avanti e indrè ), adusa a immortalare cicli pittorici destinati alla fama imperitura ( o alla fame ? ), quanto gli verrebbe a costare a quel povero e indifeso uomo ?!?
        Meglio chiamare @Monica Bellucci : ho saputo che, a tempo perso, non disdegna di pittare le case di “poveri” uomini solitari in ambasce !!! :mrgreen:
        @Cavaliereerrante ….

        Postescritto : @Aquila …. ci sei ??? Sbrigati a farci avere “aggratis” questo secondo libro tuo … altrimenti, temo, che nell’ attesa si scatenerà di nuovo la guerra dei trent’ anni ! 😯

        Commento di cavaliereerrante | 17 settembre 2012 | Rispondi

    • Ma non è solo carino. E’ bravissimo. Lo scorso inverno ci ha praticamente salvati dai lavori di un folle.
      Imbianchina procace??? Sarò anche “in astinenza” ma mi piacciono ancora gli uomini. 🙂

      Commento di Rory | 18 settembre 2012 | Rispondi

  15. Mi sono divertita un mondo a leggervi tutti!!! Comincio a trovare simpatico e comprensibile l’accento romano!
    Comunque grazie @Aquila per l’ospitalità e “in bocca al lupo!” per BIBULO 2!
    Purtroppo a Treviso non ho trovato nemmeno il numero 1. Riproverò!
    Ciao
    Nives

    Commento di nives1950 | 17 settembre 2012 | Rispondi

    • Compralo online, è semplice e conveniente. Puoi pagarlo anche contrassegno (certo che sono pessima… 😆 ).

      Commento di Diemme | 17 settembre 2012 | Rispondi

      • Dopo la Feltrinelli di Treviso…penso che Ti chiederò come fare per avere il preziosissimo “Bibulo 2”! Grazie Diemme!

        Commento di nives1950 | 17 settembre 2012 | Rispondi

      • Direi che sei di pessimo gusto.
        Era un semplice scambio di opinioni sul modo in cui si acquistano i libri e tu sei riuscita a farne un caso personale.
        Scusa, Aquila.
        Volevo tenermene fuori.
        Ma ogni cosa ha un limite.
        Non mi sembra giusto attaccare Anto in questo modo.
        Solo perché ha espresso la sua opinione.

        Commento di maria | 18 settembre 2012 | Rispondi

        • Evidentemente abbiamo dei concetti diversi dello esprimere opinioni. E anche dell’attaccare.

          Io per esempio, ultimamente, sono stata attaccata da te per aver espresso la mia opinione su fb: o sbaglio?

          Lì per esempio io ritenni te di pessimo gusto: evidentemente abbiamo gusti incompatibili e allora… non so che dirti, decidi tu.

          Commento di Diemme | 18 settembre 2012 | Rispondi

  16. non è un gran problema, ci ignoreremo reciprocamente, visto che una semplice chiacchierata può degenerare e diventare pessima. Non possiamo piacere a tutti e non possiamo farci piacere tutti. Chiuso l’argomento.

    Commento di anto1977 | 18 settembre 2012 | Rispondi

  17. Non pensavo, con il mio post, di scatenare una discussione simile, oltretutto su un problema di secondaria importanza (e se lo dico io…).
    Non sono solito moderare le discussioni, perché ritengo che anche quelle che avvengono su un blog riflettano in un certo senso la vita; e la vita è fatta di risate ma anche di litigi. Certo, se qualcuno oltrepassasse i limiti dell’educazione, non avrebbe più l’opportunità di intervenire, ma penso che questa cosa non cambi la vita di nessuno.
    Il consiglio che posso dare è quello di non prendere troppo sul personale le opinioni divergenti dalle proprie che possono venire espresse, anzi, di non prenderle sul personale proprio per niente.
    E se ci si sente in un certo modo “attaccati”, buttatela sul ridere :mrgreen:
    (E se proprio volete rinfacciarvi qualcosa, fatelo di persona…)

    Commento di aquilanonvedente | 18 settembre 2012 | Rispondi

    • Mi sa che l’ultima riga l’hai aggiunta dopo, perché nel commento notificato via e-mail non c’era…

      Intanto volevo chiarire ad Anto che la mia reazione non è stata contro di lei, semmai contro il tipo d’intervento. Lei dice “Non possiamo piacere a tutti”, ma io non ho nessun pregiudizio nei suoi confronti, nessuna opinione positiva o negativa: la mia reazione è stata all’approccio, non alla persona, questo sia chiaro (se invece sono io a non piacere a lei, me ne farò una ragione).

      Diverso è il caso di altre persone, con cui non è il caso né di chiarire né di rinfacciare: quando io mi sono fatta un’opinione di una persona, e me la sono fatta nel corso del tempo col supporto di mille elementi, non c’è chiarimento che tenga, e i rinfacci sono uno spreco di energia. Salvo, ovviamente, che non servano a mettere i puntini sulle i se provocata.

      Commento di Diemme | 18 settembre 2012 | Rispondi

      • Mi spiace, cara Diemme, ma devo contraddirti.
        “Sputasentenze” è un termine riferito alla persona, non a quello che dice.
        Un conto è dire “hai detto una cretinata” (e qui si può anche aprire un bel litigio, ma sempre riferito a quello che uno ha detto e poi, finito il litigio, magari ci si è chiariti sulle rispettive posizioni e ci si può anche conoscere un po’ meglio di prima), un altro conto è dire “sei un cretino”. In questo caso si passa su un altro piano e il litigio non porta a niente di buono.
        Lo so bene, prima che me lo ricordi, che tu non hai dato della cretina a nessuna, ma hai usato un termine riferito a una persona, probabilmente in buona fede, che può risultare sgradito.

        Commento di aquilanonvedente | 18 settembre 2012 | Rispondi

        • Allora rettifico: atteggiamento sputasentenze.

          Scusami, ma ho un’allergia a quel tipo di atteggiamento, e quello sì che significa dare del cretino all’altro, anche se non esplicitamente espresso. Insistere a dire che la scelta dell’altro non ha senso io la reputo una mancanza di rispetto, poi tu pensala come ti pare. Anche la “frecciata” che ci siamo privati di leggere il libro di un amico per non ordinarlo on line, a me è parsa proprio carica di sarcasmo, poi che dirti, avrò la coda di paglia…

          Commento di Diemme | 18 settembre 2012 | Rispondi

          • Sono sicuro che nessuno (o dovrei dire nessuna) intendeva offendere l’altro (l’altra). Te compresa. Se non fossi sicuro di questo, avrei quantomeno cancellato i commenti “incriminati”.
            Spero che l’incidente sia chiuso, perché altrimenti mi costringereste a… organizzare un servizio di consegna a domicilio di BIBULO1! :mrgreen:
            (E la cosa potrebbe anche avere i suoi aspetti positivi…) :mrgreen:

            Commento di aquilanonvedente | 18 settembre 2012 | Rispondi

            • Di Bibulo2 semmai 😛

              Commento di Diemme | 18 settembre 2012 | Rispondi

              • Anche il 3, il 4, il 5… 😛

                Commento di aquilanonvedente | 18 settembre 2012 | Rispondi

                • Ammazza che caciara che avete fatto. Me la sò letta tutta mò perchè nun c’ho un cacchio da fare. Cmq, caro aquila-paciere ti faccio una proposta: siccome sono ancora ufficialmente senza lavoro, mi offro per consegnarli tutti io a domicilio. Dietro modico compenso, visto l’amicizia che ci lega. Tu però ti impegni a pagarmi i viaggi, il pranzo e la colazione. Alla cena ce penzo mì. I viaggi ti costano poco: con 9 euro vai ovunque, dicono “le frecce”. Ihihihihih…:-)

                  Commento di Rory | 18 settembre 2012 | Rispondi

                  • Allora t’è piaciuta la caciara? Io credo che per il modo in cui ci siamo riappacificate ci ricovereranno entrambe alla neuro più vicina: ah, le donne! 😆

                    Commento di Diemme | 18 settembre 2012 | Rispondi

                    • Ahhahah…pò esse…:-)
                      Su una cosa sono d’accordo: e cioè che si possono conoscere le persone per come sono anche sul web, come sempre più spesso accade, attraverso i commenti o le mail. Il fatto che ci si affidi all’istinto e alle sensazioni che una certa persona ci provoca è positivo per alcuni versi, ma di contro c’è il fatto che con le parole scritte è più facile fraintendere un pensiero ed è altrettanto facile lasciarsi andare in giudizi e/o ammonimenti. Io penso che su un blog pacato e piacevole come questo difficilmente ci si trovi qualcuno pronto a giudicare o a puntare il dito di proposito in qualsivoglia argomento. Per natura sono portata a gestire tutto con ironia e a lasciar correre le facezie. 🙂
                      E cmq ti confesso che all’epoca, pur di non comprare il libro on-line dando la mia carta di credito, andai ad acquistarlo direttamente in casa editrice. Ma per me era facile, vivendo a Roma. Poi le cose possono cambiare e da allora ad oggi ho fatto cose per me impensabili , anche con la carta di credito. 🙂

                      Commento di Rory | 18 settembre 2012

                    • carte di credito prepagate con piccole cifre e il problema è risolto 😉

                      Commento di anto1977 | 18 settembre 2012

                    • No, ti scongiuro, dimmi che non è vero!!!!

                      Commento di Diemme | 18 settembre 2012

                    • devi sapere che io amo la tecnologia e mi sono già “convertita” all’ebook, quindi la carta di credito è d’obbligo. Se potessi comprerei Ipad, Iphone e quant’altro 😀

                      Commento di anto1977 | 18 settembre 2012

            • Per me l’incidente è chiuso. Confermo che all’inizio per me era una semplice chiacchierata in cui evidenziavo come mi fossi procurata il libro. Non mi era nemmeno passato in testa di criticare una scelta d’ordine e d’acquisto, avevo semplicemente supposto un non voler utilizzare carte di credito on line (dubbio leggittimo per qualsiasi acquirente).
              Dopo mi sono un po’ divertita a punzecchiare. Ebbene lo confesso!
              Non so perchè la gente pensi che nel caso io venga “maltrattata” (passatemi il termine anche se non è esatto), debba rimanere in silenzio senza poter far valere le mie ragioni. Non è così, io intervengo poco e non devo necessariamente esprimere le mie opinioni e i miei punti di vista, ma quelli esistono lo stesso.
              Siccome la discussione stava degenerando, diventando di cattivo gusto, come è stato già detto, ho smesso di provocare, ma non mi pento di averlo fatto.
              Anche così, in questo mondo virtuale, è possibile conoscere le persone che non puoi vedere. Forse è il modo migliore.
              Se qualcuno si ritiene offeso, chiedo scusa

              Commento di anto1977 | 18 settembre 2012 | Rispondi

              • legittimo un una g. Lo so come si scrive :mrgreen:

                Commento di anto1977 | 18 settembre 2012 | Rispondi

                • Ah ah, non ci avevo fatto caso, ho perso una buona occasione per punzecchiarti anch’io… e va beh, ci andrà per le piste qualcun altro per la mia dose di acido quotidiano non ancora smaltito! 😉

                  Commento di Diemme | 18 settembre 2012 | Rispondi

                  • Sai com’è, sulle isole tentano di risparmiare sulle doppie… :mrgreen:

                    Commento di aquilanonvedente | 18 settembre 2012 | Rispondi

              • Ecco, tu onestamente affermi “Dopo mi sono un po’ divertita a punzecchiare.”, ma qui pare che le punzecchiature nessuno le vedesse, le mie reazioni invece sì. Giusto ieri mi trovavo a constatare, in contesti ben più gravi, situazioni in cui, chissà perché, non si vede la provocazione ma soltanto la reazione.

                E comunque hai ragione, queste cose servono a conoscere un po’ meglio le persone (e non sto parlando di te).

                Comunque anche per me l’argomento è chiuso.

                Commento di Diemme | 18 settembre 2012 | Rispondi

                • Vabbeh, tu hai chiuso, Anto ha chiuso, io ho chiuso, mo’ se chiudiamo tutti io e il cavaliere (Bruno, non quell’altro che comincia pure lui con la B.) che facciamo?
                  Se stessimo tutti vicini vicini, una potrebbe portare il primo (magari du’ straccetti alla romana con il sugo intingoloso), un’altra il pesce (magari al cartoccio) e Bruno il vino (che secondo me ne ha una riserva di tutto rispetto e mica se lo può sbevazzare tutto lui), io mangerei e faremmo la pace.
                  Così invece, non vi resta che spedire il tutto a casa mia… :mrgreen:
                  Brunooooooooooooooooo!!!!!!!!!!!!!

                  Commento di aquilanonvedente | 18 settembre 2012 | Rispondi

                  • Bruno non ti sente, è partito “in solitario”. Cmq te stai sempre a scroccà. Almeno ce provi. 🙂

                    Commento di Rory | 18 settembre 2012 | Rispondi

                • perchè tu scrivevi in modo irruento i tuoi interventi e saltavano all’occhio più dei miei (è solo una constatazione, la spiegazione secondo Anto)

                  Commento di anto1977 | 18 settembre 2012 | Rispondi

                  • Beh, se ora mi difendi pure si è rivoltato il mondo!!! 😉

                    Commento di Diemme | 18 settembre 2012 | Rispondi

                    • non difendo nessuno, traggo conclusioni :mrgreen:

                      Commento di anto1977 | 18 settembre 2012

                    • 😛

                      io sono irruente, io sono irruente, uo sono irruente…

                      Commento di Diemme | 18 settembre 2012

  18. intanto…..Buongiorno!
    sono sincera non ho nemmeno uno dei tuoi libri, e nemmeno, effettivamente, li ho cercati, forse perchè non ti conoscevo fino a poco tempo fa!
    però anche se il mio commento centra poco o praticamente nulla con tutto il resto……
    sabato ho comprato “Cime Tempestose” e l’ho comprato perchè quando l’ho visto in libreria ho pensato a te e al tuo post, quindi mi son detta “se lo consiglia Aquila…”

    Commento di @lice | 18 settembre 2012 | Rispondi

    • Quale onore…
      Pare che le donne vadano matte per quel romanzo. Il fatto che sia piaciuto anche a me vorrà dire che… 😯 .
      Vabbeh, buona lettura.

      Commento di aquilanonvedente | 18 settembre 2012 | Rispondi

      • Vorrà dire che… in te non alberga un fanciullino, ma una fanciullina? 😛

        Tranquillo, ogni uomo ha un suo lato femminile, e ogni donna il suo lato maschile. Diciamo che, quando questi lati sono numerosi e formano dei poligoni, comincia a sorgere qualche problema…

        Commento di Diemme | 18 settembre 2012 | Rispondi

        • nonono…intendo dire che se è piaciuto a te che sei un uomo di mondo (padano) e sei pure scrittore, meritava almeno un po’ di attenzione da parte mia.
          lungi da me dire che nella nostra aquila alga una fanciullina…..anche se non ci sarebbe nulla di male, ma credo che a lui piacciano un po’ troppo i davanzali per poter definirsi tale!
          davanzali bei fioriti, intendo!

          Commento di @lice | 18 settembre 2012 | Rispondi

          • “alga”? ho scritto davvero alga?
            volevo dire “alberga”….
            chiedo venia

            Commento di @lice | 18 settembre 2012 | Rispondi

  19. … non so perchè continuo a canticchiarre “Bibulo qua bibulo là!” … non ci faccio un’ottima figura mentre sono in attesa al semaforo sulla marina!

    Commento di Godot | 18 settembre 2012 | Rispondi

  20. @Aquilascrivente …. ho udito il tuo grido di dolore 😯 …. ed abbenché* lontano dalla mia magione ( ma ad un tiro di schioppo da te e dalla nebbia smoggosa della padania … ), non sono rimasto insensibile !
    Ma devo pur dire, che in questa guerriglia fra donne …. te la sei cavata da par tuo, roba che @Salomone, appetto a te, potrebbe trovar facilmente lavoro come @bagnino alle Terme di Caracalla ! :mrgreen:
    Ma il buon esito della diatriba …. non solo a te è dovuto, amico mio, bensì anche alle nostre due intrepide @Anto e @Diemme, che svelato l’ arcano che le mosse, hanno dimostrato uno spessore di sincerità davvero insolito in quest’ ambiente …. e questo finisce per arricchire il tuo spazio, se mai ve ne fosse bisogno ! 🙂
    In conclusione, si rivela sempre più prezioso il consiglio che ti diedi : prepara una ventina di copie, tutte dotate del tuo “autografo con dedica ad personam”, e faccele avere “aggratis” ( ivi comprese le spese di spedizione pure a tuo carico ) al più presto !
    …. Eh, hai visto mai ??? Melius prevenire quam aspectare uteriorem bellum inter mulieres infocatas causa magno amore tui ! :mrgreen:
    @Cavaliereerrante ….

    Commento di cavaliereerrante | 19 settembre 2012 | Rispondi

  21. N.B. * : Per la serie “dare a @Cesare ciò che è di @Cesare”, questa perla glottica è dovuta alla nostra @DM ! 😛

    Commento di cavaliereerrante | 19 settembre 2012 | Rispondi

  22. hiiiiiiii, già la fai poco difficile, Aqui!!! Ho letto libri “che voi umani non potreste immaginarvi… ” Cime Tempestose non l’ho finito, forse perchè riesco a finirli solo se mi ci porta lo scrittore. Se non mi ci accompagna lui al traguardo, non ci arrivo… Orgoglio e Pregiudizio invece, l’ho letto una decina di volte e una di quelle volte, dopo averlo letto, ho partorito una bambina che ho chiamato Elisabetta.
    Il tuo primo libro ancora non mi è capitato tra le mani, ma lo troverò e lo leggerò.
    Non ho capito chi è o cosa significhi Bibùlo, ma forse lo capirò più avanti…

    Commento di Mapy | 19 settembre 2012 | Rispondi

    • te lo dico io? :mrgreen:

      Commento di anto1977 | 19 settembre 2012 | Rispondi

      • ajò, Anto, dimmelo tu che qui mi cresce la barba ad aspettare…. 😉

        Commento di Mapy | 19 settembre 2012 | Rispondi

  23. no no, lo scrittore mi decapita all’istante :mrgreen:

    Commento di anto1977 | 19 settembre 2012 | Rispondi

  24. affaffino! :mrgreen:

    Commento di Mapy | 19 settembre 2012 | Rispondi

  25. Cioè, vogliamo fermarci qui così, a 95? 👿
    Senza neanche arrivare al centinaio?
    Eccheffiguramifatefare??? :mrgreen:
    Se volete, punzecchio qualcuna… (in senso figurato, ofcors…) 😕

    Commento di aquilanonvedente | 20 settembre 2012 | Rispondi

    • Persino sui commenti sei venale! 🙂

      Commento di Rory | 20 settembre 2012 | Rispondi

    • se vuoi ricomincio a dare i numeri :mrgreen:

      Commento di anto1977 | 20 settembre 2012 | Rispondi

  26. Buon pomeriggio @Aquila !!! 😀

    Commento di cavaliereerrante | 20 settembre 2012 | Rispondi

  27. E poichè presto sarà sera …. e tutto si inargenterà sotto il manto delle stelle come i nostri pensieri … 100 !!!
    BU=O=NA SE=RA !!!! :mrgreen:

    Commento di cavaliereerrante | 20 settembre 2012 | Rispondi

    • 101!
      E mo’ aspettiamo Crudelia Demon:mrgreen:

      Commento di aquilanonvedente | 21 settembre 2012 | Rispondi

      • Crudelia Demon?

        Commento di @lice | 21 settembre 2012 | Rispondi

        • Meglio Biancaneve? 😯

          Commento di aquilanonvedente | 21 settembre 2012 | Rispondi

          • sarà colpa della febbre che puntualmente bussa alla mia porta nel week-end…ma non avevo collegato 101 con Crudelia…..!!!!

            Commento di @lice | 21 settembre 2012 | Rispondi

            • Malati in famiglia?
              Chi è che fa l’infermiere/a e porta il lattuccio? 😀

              Commento di aquilanonvedente | 21 settembre 2012 | Rispondi

      • Non sono Crudelia, ma 104 mi calza un bè bene……. :mrgreen:

        Commento di Mapy | 21 settembre 2012 | Rispondi

        • 104 di…? 😯
          Di quelle? :mrgreen:

          Commento di aquilanonvedente | 21 settembre 2012 | Rispondi

          • ma lo sai che non lo so? Quando arrivo a casa me le misuro bene e ti dico… 😀

            Commento di Mapy | 21 settembre 2012 | Rispondi

            • Attendo con ansia… 😛

              Commento di aquilanonvedente | 21 settembre 2012 | Rispondi

              • bah….solo 91…. io credevo di più…. :mrgreen:

                Commento di Mapy | 21 settembre 2012 | Rispondi

                • Embè?
                  Vogliamo buttarle via? 😛

                  Commento di aquilanonvedente | 21 settembre 2012 | Rispondi

                  • si. voglio le tette piccole!!! sono piena di bruciature causate dallo sfregamento del reggipoppedacorsa! 😦
                    e a nuoto non posso planare!

                    Commento di Mapy | 22 settembre 2012 | Rispondi

      • Meglio la bella addormentata, almeno ci rimedia un bacio. 🙂

        Commento di Rory | 21 settembre 2012 | Rispondi

        • Ti quoto pienamente Rory. meglio la bella addormentata!

          Commento di @lice | 21 settembre 2012 | Rispondi

          • Io preferisco Cappuccetto Rosso (maggiorenne, ovviamente, che senno’ mi mettono dentro…)

            Commento di aquilanonvedente | 21 settembre 2012 | Rispondi

        • Sempre con il chiodo fisso tu, eh?
          Ma stai ancora in quarantena (e non parlo dell’età…)? :mrgreen:

          Commento di aquilanonvedente | 21 settembre 2012 | Rispondi

          • @lice: 🙂
            @Pennuto: iessss! Che devo fà?? 🙂

            Commento di Rory | 21 settembre 2012 | Rispondi

            • Cheddevifa’????? 😛
              De lo devo proprio di’??? :mrgreen:

              Commento di aquilanonvedente | 21 settembre 2012 | Rispondi

              • Te piacerebbe dirmelo, eh? Non grazie, sopravvivono vaghi e sbiaditi ricordi. 🙂

                Commento di Rory | 21 settembre 2012 | Rispondi

  28. Ma davvero c’hai la febbre?? Allora ti serve Candy Candy. Ahahahahhah…:-)

    Commento di Rory | 21 settembre 2012 | Rispondi

    • se la tv italiana avesse trasmesso Candy Candy senza censure…sono sicura che ad aquila non sarebbe dispiaciuto affatto farsi curare da lei!!!

      si, sono malatina….ma nessuno che mi fa da infermiere…

      Commento di @lice | 21 settembre 2012 | Rispondi

      • non mi vengono in mente infermieri maschi nei cartoni. Ma c’è il dottor Kildare per le signore. Temo però che non si aggiri dalle tue parti e manco dalle mie purtroppo. 🙂

        Commento di Rory | 21 settembre 2012 | Rispondi

        • Sawaru Ogekuri

          Commento di Mapy | 21 settembre 2012 | Rispondi

      • Candy Candy senza censure? c’era qualcosa di hard e l’hanno tagliato?

        Commento di Luisa G. | 21 settembre 2012 | Rispondi

        • credo che sia l’anime (ovvero il cartone animato giapponese tratto da manga) più censurato di tutta la storia.
          ora mi vengono in mente solo un paio di scene:
          – Abel che scalda Candy dopo che lei è caduta nel fiume e per farlo si denuda e scalda lei già nuda a letto
          – Abel o Arthur, non ricordo che si fa il bagno nudo

          Commento di @lice | 21 settembre 2012 | Rispondi

          • Capito. Candy era fidanzata con Terence…era Georgie che aveva il rapporto semi incestuoso coi fratelli, che fratelli non erano…Infatti erano cartoni più per signorine che per bimbe. Bello comunque 🙂

            Commento di Luisa G. | 21 settembre 2012 | Rispondi

            • Si, scusami, hai ragione, ho confuso Candy Candy con Georgie….sarà colpa della febbre!

              Commento di @lice | 21 settembre 2012 | Rispondi

              • E che problema c’è? pure a Candy non avrebbe fatto male “svegliarsi” un po’ 😉

                Commento di Luisa G. | 21 settembre 2012 | Rispondi

                • però non sappiamo cosa combinava quando faceva la dama di compagnia a Iriza…magari col fratello di quella là qualcosa c’è scappato prima che incontrasse Antony………….. (mi presento: Mapy-san, malata di manga giapponesi sin da tenera età……….le so tutte!!!!!!!!!!!!!!!!)

                  Commento di Mapy | 22 settembre 2012 | Rispondi

                  • Anthony era molto “particolare”, sempre a parlar di fiori, ancora di fiori, nuovamente di fiori…Ok, era giovane e inesperto e le codette di Candy non erano il massimo, però…Neil sembrava un pelino più sveglio,almeno nelle ultime puntate, e per lui si potrebbe dire che corteggiava Candy facendole i dispetti…un modo molto originale di dimostrare il suo amore 😯
                    p.s. anche Luisa ha una discreta cultura sui manga 😉
                    ciao 🙂

                    Commento di Luisa G. | 23 settembre 2012 | Rispondi

                    • Tipico di molti maschi corteggiare prendendo in giro. Un mio vecchio conoscente (avevamo 18 anni!) e io ci picchiavamo in macchina, quando lo accompagnavo a casa!!! Lui mi chiedeva un bacio e giù con le botte. Ma ci veniva da ridere. Non l’ho mai baciato, comunque.
                      E Terence con quei suoi bei ceffoni? Mi ha fatto innamorare….. 😀
                      eh si… ammettiamolo ma ci piace l’uomo rude! 😀

                      Commento di Mapy | 24 settembre 2012

                    • Luisa, sotto ti ho messo il pezzo degli schiaffi…

                      Commento di Mapy | 25 settembre 2012

                  • A me il fratello di Iriza non mi ispirava proprio per niente. Manco mi ricordo come si chiama. 🙂

                    Commento di Rory | 25 settembre 2012 | Rispondi

                    • Non ricordavo che Terence mollasse ceffoni 🙄 , che era intraprendente, si 😀 …e meno male :mrgreen:

                      Commento di Luisa G. | 25 settembre 2012

                    • Neal, nel cartone, nel manga non lo so. Io ho visto il cartone e letto il manga versione italiana che era tutta una censura! Neal era un grandissimo stronzo, ma secondo me era l’unico che a letto ci sapeva fare. E’ che Candy non gliel’ha mai data!!! cosa si è persa!!! :mrgreen:

                      Commento di Mapy | 25 settembre 2012

  29. a me viene in mente un fumetto che si intitola “la clinica dell’amore” ma ti assicuro che le uniche infermiere presenti sono donne e non curano affatto semplici influenze….!

    Commento di @lice | 21 settembre 2012 | Rispondi

    • Ahahhhah…non lo conosco ma mi sembra adatta ad Aquila, semmai ne avesse bisogno.

      Commento di Rory | 21 settembre 2012 | Rispondi

      • Cazzarola, è vero, si chiamava Neal!!
        Oddio, è un inquietante immaginare Neal e Candy Candy che…beh…insomma…mi si rivolta l’infanzia. 🙂

        Commento di Rory | 26 settembre 2012 | Rispondi

    • ahhhhhhhhh…. ho messo un pezzo di video ma Aquila dovrebbe toglierlo mi sa… ahahahahahahahhahah!!!

      Commento di Mapy | 21 settembre 2012 | Rispondi

      • L’ho visto adesso. 🙂

        Commento di Rory | 25 settembre 2012 | Rispondi

    • conosco il cartone! troppo forte!!!!!!!

      Commento di Mapy | 21 settembre 2012 | Rispondi

      • troppo brava! non sapevo avessero fatto anche il cartone animato!!!!

        Commento di @lice | 21 settembre 2012 | Rispondi

        • caspita!!! lo conosco da tanto tempo anche! ehehehehehe!!!!

          Commento di Mapy | 22 settembre 2012 | Rispondi

  30. Quando si è malati si ha bisogno di qualcosa di caldo, niente di meglio di un te. Il te da solo non basta,serve conforto. Quale miglior conforto del Southern Confort? Oltre al conforto serve un bravo medico, nessuno è meglio del dott.Kildare. Il dott. Kildare nel tempo è diventato padre Ralph. Padre Ralph mi ricorda don Georg. Don Georg è bono in tutte le occasioni…quindi anche da malati
    Saluti e scusate 😳

    Commento di Luisa G. | 21 settembre 2012 | Rispondi

    • Tutta ‘sta roba???
      Oggi sono malata. Ahahahah…:-)

      Commento di Rory | 25 settembre 2012 | Rispondi

      • E mi sa che mi sto raffreddando pure io 😳 :mrgreen:

        Commento di Luisa G. | 25 settembre 2012 | Rispondi

        • E’ ora che smetti le minigonne!
          Fa freddo adesso…

          Commento di aquilanonvedente | 25 settembre 2012 | Rispondi

          • Mi dovrò rassegnare a mettere la gonna in naftalina, peccato però 🙄

            Commento di Luisa G. | 26 settembre 2012 | Rispondi

  31. ‘tacci!
    Ma che v’ha preso prima di cena?
    ‘na botta improvvisa di appetito? :mrgreen:

    Commento di aquilanonvedente | 21 settembre 2012 | Rispondi

  32. Se non viene l’appetito prima di cena, quando ci deve essere ??? 😉

    Commento di Luisa G. | 21 settembre 2012 | Rispondi

  33. Ma almeno vi siete saziate? :mrgreen:

    Commento di aquilanonvedente | 21 settembre 2012 | Rispondi

  34. @Aquila … ehm !
    Hai voluto la bicicletta ?!?
    Sine ?!?
    Beh … ora pedala …. o fai pedalare @Bibulo !
    Eh …. mica vorrai mollare proprio ora, che tout le femmes du monde, da te medesmo …. ehm …. eccitate, sono ai tuoi piè ! 😯
    TOMBEUR !!! :mrgreen:

    Commento di cavaliereerrante | 23 settembre 2012 | Rispondi

  35. per Luisa G. ecco che volano gli schiaffi tra Terence e Candy:

    Commento di Mapy | 25 settembre 2012 | Rispondi

    • Ricordavo solo il bacio 😳 e si, si sono menati ben bene 🙄

      Commento di Luisa G. | 25 settembre 2012 | Rispondi

      • forte no? 😉

        Commento di Mapy | 26 settembre 2012 | Rispondi

        • Già già :mrgreen:

          Commento di Luisa G. | 26 settembre 2012 | Rispondi

    • Ardito il giovanotto, eh? :mrgreen:

      Commento di aquilanonvedente | 25 settembre 2012 | Rispondi


Se proprio vi prudono i tasti del pc, potete scrivere qualcosa... (ma niente parolacce, finirete nello spam)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: