Aquila Non Vedente

Aquila e tutta la sua famiglia (compreso Bibùlo)

E adesso che famo?

petraIn una delle scene finali de I predatori dell’arca perduta, Indiana Jones (personaggio al quale mi sento molto simile…) vuole impedire che il suo antagonista Belloq, archeologo asservito ai nazisti, apra l’arca dell’alleanza. Così ferma la colonna dei soldati nazisti che scortano l’arca, puntandogli addosso un lanciarazzi e minacciando di farla saltare in aria. Ma Belloq, ben conoscendo il suo rivale, lo sfida a sparare sull’arca, sapendo che non lo farà mai, perché “noi siamo di passaggio, ma questa è storia“. Ora, a vedere gli sgozzatori dell’Is che frantumano le opere d’arte nel museo di Mosul viene da chiedersi se la follia umana non conosca effettivamente limiti. Intendiamoci, la follia umana non distrugge soltanto opere d’arte: uccide uomini, donne, bambini; massacra, tortura. Ma qui forse c’è qualcosa di più: la storia pullula di massacri, ma pullula anche di rinascite, proprio sulle ceneri dei massacri. Qui invece c’è la volontà di cancellarla la storia, di fare tabula rasa in nome di non si sa bene cosa. Viene di chiedersi cosa ancora dobbiamo aspettare per cercare di salvare qualcosa di questo mondo, ammesso che siamo ancora in tempo per riuscirci…

Take on me

Annunci

27 febbraio 2015 - Posted by | Storie ordinarie | ,

3 commenti »

  1. Orrore, sconcerto … disgusto, disperata voglia di schizzare sull’ ultima stella fredda dell’ universo, purchè distante anni ed anni luce da quei feroci e stramaledetti profanatori, questo provavo nel vedere le immagini al TG …. Ed anche un sentimento di humana pìetas per quegli uomini senza futuro, ridotti a meri esecutori di follie senza ritorno, picconatori allucinati e allucinanti ….. in questo orribile mondo !

    Commento di cavaliereerrante | 27 febbraio 2015 | Rispondi

  2. “Il profeta gli ha detto di distruggere le statue!”…..ma perfavore!!!!! il profeta non gli ha detto proprio nulla e si terrà ben alla larga da gente simile, la religione è solo una scusa, sono solo assassini, criminale e delinquenti e null’altro e prima gli atri stati arabi se ne renderanno conto meglio sarà, devono essere compatti e fare muro contro questi assatanati!

    Commento di Silvia | 27 febbraio 2015 | Rispondi

  3. Qui c’è paura per il Colosseo. Mio figlio va a scuola lì vicino, pensa come sto. 😦

    Commento di Ro | 27 febbraio 2015 | Rispondi


Se proprio vi prudono i tasti del pc, potete scrivere qualcosa... (ma niente parolacce, finirete nello spam)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: