Aquila Non Vedente

Aquila e tutta la sua famiglia (compreso Bibùlo)

Un altro morto sul lavoro…

Stavolta è toccato alla nostra provincia, a un paese a pochi chilometri dal mio

https://www.ilpiacenza.it/cronaca/infortunio-vetreria-borgonovo-donna-morta-schiacciata.html

Conosco quella fabbrica per esserci passato davanti centinaia di volte andando a lavorare.

Ai cambi turno vedevo le operaie e gli operai entrare e uscire.

Gli operai, quella bizzarra categoria di persone vestite con strane tute, che in passato ogni tanto protestavano e votavano comunista.

Pare che siano quelli che più spesso escono di casa e poi non tornano più.

Nella mia breve “carriera” di direzione le (poche) richieste di derogare dalla normativa sulla sicurezza (i periodi minimi di riposo tra un turno e l’altro) le ho ricevute proprio dai lavoratori. Una l’ho ricevuta da un dirigente.

Ovviamente le ho rispedite tutte al mittente.

Sulla sicurezza non si deroga.

9 novembre 2022 - Posted by | Storie ordinarie |

1 commento »

  1. e a volte neppure con le dovute precauzioni, si riesce ad evitare disastri 😦

    Commento di Bia | 10 novembre 2022 | Rispondi


Se proprio vi prudono i tasti del pc, potete scrivere qualcosa... (ma niente parolacce, finirete nello spam)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: