Aquila Non Vedente

Aquila e tutta la sua famiglia (compreso Bibùlo)

Scozia

A volte ho l’impressione di essere entrato in modalità “pensione“.

Mi ritrovo a passare per le nostre colline padane e penso: “Chissà se in quel borgo hanno qualche casa da affittare“.

Vedo le cascine abbarbicate su qualche montagnetta e penso: “Come sarà abitare lassù, lontano da tutto e da tutti.”

Poi torno alla realtà e penso che alla mia pensione mancano ancora la bellezza di tre anni (governi vari permettendo), che avrei ancora un sacco di cose da fare prima di mettermi a riposo e soprattutto che manco so se ci arrivo alla pensione.

E quindi se proprio dobbiamo sognare, tanto vale farlo in grande: a me piacerebbe passare i miei ultimi anni di vita in Scozia.

Sedermi su uno di quei massi e stare ad ascoltare il silenzio, oppure il vento, che a modo suo è una forma di silenzio.

Oppure riscaldare le mie stanche membra in una di quelle casette colorate (che secondo me valgono quanto una villa a Portofino…) e attendere che cali il buio, avvolto nelle acque del Mare del Nord.

Magari un colpo di testa pre-alzheimer e… non si può mai sapere.

7 ottobre 2022 Posted by | Pensieri disarcionati, sogni, Un po' di me | , | 2 commenti