Aquila Non Vedente

Aquila e tutta la sua famiglia (compreso Bibùlo)

Fare autocritica

Mi capita ovviamente di avere a che fare con diverse persone sul luogo di lavoro.

Mi capita anche, con queste persone, di affrontare situazioni problematiche, che le riguardano più o meno direttamente.

Ho notato che molto spesso la gente manca completamente di senso autocritico, anche minimo.

Cioè, la colpa è sempre degli altri. Loro non hanno alcuna responsabilità. Se si sono trovate in difficoltà, non è che si chiedono il perché, forse perché prima hanno fatto tabula rasa dei loro collaboratori e al momento del bisogno si trovano soli.

Poi ovviamente se non le aiuti se la prendono anche con te e ti mettono nel calderone delle persone che hanno impedito o reso difficile i loro successi personali. E quindi ovviamente fanno le vittime, magari anche sui social, e quelli che non conoscono la situazione mettono i like e se la prendono con i cattivacci che non hanno compreso i loro meriti.

Ora, io non dico di fare le autocritiche di staliniana memoria, ma prima di partire in quarta dando la colpa agli altri, uno non potrebbe chiedersi: ma io sono proprio stato immune da errori? Ho fatto proprio per bene tutto quello che potevo, dovevo, sapevo fare?

Ecco, forse qualcuna di queste domande sarebbe opportuno farsela ogni tanto, invece di spargere lacrime sul destino cinico e baro.

21 gennaio 2021 - Posted by | Vita lavorativa |

8 commenti »

  1. Eh beh allora poi, ci sarebbero molte meno persone infelici al mondo 😄

    Commento di Ehipenny | 21 gennaio 2021 | Rispondi

  2. io vivo insieme ad un uomo totalmente privo di autocritica… un delirio

    Commento di Bia | 22 gennaio 2021 | Rispondi

  3. A parte che ci sono molti che si lamentano per abitudine anche se non ne hanno alcuna ragione, per il resto è sempre più facile dare la colpa agli altri piuttosto che rimboccarsi le maniche e darsi da fare….

    Commento di silvia | 22 gennaio 2021 | Rispondi

  4. Giove ci impose due bisacce, una coi nostri difetti dietro, una con quelli altrui davanti. E’ per questo motivo che vediamo tanto bene i difetti degli altri ma non riusciamo in alcun modo a vedere i nostri: Fedro docet!

    (Peras imposuit Iuppiter nobis duas:
    propriis repletam vitiis post tergum dedit,
    alienis ante pectus suspendit gravem.
    Hac re videre nostra mala non possumus:
    alii simul delinquunt, censores sumus).

    Commento di Diemme | 2 marzo 2021 | Rispondi

  5. Fare autocritica ??? Beh …. perfino Iddio la fece, quando dopo aver cacciato dall’ Eden a calci in culo Adamo ed Eva, mandò poi suo figlio Gesù sulla Terra affinchè ci caricasse sulle spalle i peccati del mondo !

    Commento di cavaliereerrante | 6 marzo 2021 | Rispondi


Se proprio vi prudono i tasti del pc, potete scrivere qualcosa... (ma niente parolacce, finirete nello spam)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: