Aquila Non Vedente

Aquila e tutta la sua famiglia (compreso Bibùlo)

Parlare, parlare, parlare…

Oggi mi sono accorto definitivamente di una cosa: non è che io parli poco.

Il fatto che io parli poco è una conseguenza del fatto che mi piace parlare solo con le persone che lo meritano.

Non si tratta di essere più o meno intelligenti.

Si tratta di provare piacere a parlare con l’altra persona, anche di cose banali.

Come posso dire, si tratta di provare le identiche sensazioni, di giocare con gli sguardi, con i gesti.

Mi è venuta voglia di parlare.

Cazzo!

A sessant’anni!

Parole parole

4 gennaio 2021 - Posted by | Un po' di me |

5 commenti »

  1. incontriamoci e parliamo senza sosta per ore?! 🙂

    Commento di Bia | 5 gennaio 2021 | Rispondi

  2. meglio tardi che mai!! 🙂

    Commento di Ro | 5 gennaio 2021 | Rispondi

    • Te scommetto che zitta ci stai pochino! 😛

      Commento di aquilanonvedente | 7 gennaio 2021 | Rispondi

      • scommessa vinta!! 🙂

        Commento di Ro | 11 gennaio 2021 | Rispondi


Se proprio vi prudono i tasti del pc, potete scrivere qualcosa... (ma niente parolacce, finirete nello spam)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: