Aquila Non Vedente

Aquila e tutta la sua famiglia (compreso Bibùlo)

Ci rivediamo…

“Ci rivediamo tra un anno”

E’ bello sentirselo dire dall’oncologa.

E pensare che quattro anni fa era un “ci rivediamo fra tre mesi“.

Adesso però dobbiamo affrontare una nuova ondata di coronavirus.

E’ ancora vivo il ricordo di questa primavera.

Sono trascorsi soltanto pochi mesi dalle convulse giornate al lavoro, tra un’emergenza e l’altra.

Tra un’ambulanza e l’altra.

Speriamo di farcela anche stavolta…

Vorrei incontrarti fra cent’anni

11 ottobre 2020 Posted by | Salute | | 5 commenti