Aquila Non Vedente

Aquila e tutta la sua famiglia (compreso Bibùlo)

Cronache dalla terra dei virus (3)

Oggi è la giornata dei PMA e dei bar chiusi la sera e di notte.

Di gente in giro ce n’è sempre meno (anche nei supermercati).

Io mi chiedo: quanto può durare questa emergenza? Fra un po’ ci abitueremo a contare i morti, i contagiati, i rompicoglioni.

Ecco, i rompicoglioni sono quelli che veramente… mi rompono i coglioni!

Della serie: “Mio figlio conosce la fidanzata di uno il cui cugino di terzo grado è stato a mangiare nel ristorante del fratello di uno che abita a 200 chilometri dalla zona rossa. Posso stare a casa dal lavoro?”

Sì – mi viene voglia di rispondere – per deficienza congenita.

Il virus passerà (prima o poi) i deficienti ce li terremo per sempre.

 

25 febbraio 2020 Posted by | Guerra al terrore, Storie ordinarie | , | 6 commenti