Aquila Non Vedente

Aquila e tutta la sua famiglia (compreso Bibùlo)

Cronache dalla terra dei virus (1)

Il virus è arrivato qui.

Sì, vabbe’ che la provincia di Lodi sta un po’ più a nord, ma è proprio uno sputacchio.

Oggi persone in giro con la mascherina da noi non ne ho viste, però i supermercati erano stranamente pieni e stasera ho saputo che molti si sono fatti prendere dalla fregola delle provviste, svuotando gli scaffali.

Ma allora moriremo tutti!” mi ha detto mia figlia stamattina.

Macchè! Le epidemie ci sono sempre state e se questa porterà un po’ di sano ridimensionamento delle nostre pretese, almeno sarà servita a qualcosa“.

Non le ho detto il vero motivo per il quale io non sono preoccupato: mi sono salvato (per ora) da un cancro con un indice di mortalità tra il 35 e il 50%; perché dovrei temere un’influenza che ha un indice di mortalità tra il 2 e il 3%?

Così, tanto per dire…

Julieta Venegas – Me Voy

22 febbraio 2020 - Posted by | Guerra al terrore, Storie ordinarie | ,

6 commenti »

  1. Infatti è così, una brutta influenza, molto pericolosa per chi ha già delle patologie respiratorie, ma per gli altri basta un po’ di prudenza, tanta gente è già guarita! Buona domenica 🙂

    Commento di silvia | 23 febbraio 2020 | Rispondi

  2. Cacchio ….non solo, voi del nord, nel corso del Medioevo lasciaste passare ogni tipo di orda barbarica, ma ora lasciate passare anche ogni tipo di virus …. tacci vostra ! 👿

    Commento di cavaliereerrante | 23 febbraio 2020 | Rispondi

    • E abbiamo pure fatto passare Annibale.
      Purtroppo non gli abbiamo dato il supporto necessario affinché potesse scendere a Roma e farvi un c… così! 🙂 🙂 🙂

      Commento di aquilanonvedente | 23 febbraio 2020 | Rispondi

  3. Ah ah ah ah …. 😂🤣
    Ma Annibale, mica aveva bisogno di essere supportato da quegli straccioni dei tuoi antenati, eh ?
    Lui, era invitto ed a capo di un esercito possente …. ma quando dai Campi di Annibale ( Rocca di Papa ) guardò la Città Eterna distesa nella piana, quella sola vista gli diede i brividi …. e non osò attaccarla !
    Così, se ne andò micio micio a Capua …. e da lì se ne tornò a Cartagine !
    Poco dopo, fu eletto a capo dell’ Esercito Romano, Scipione l’ Africano, il quale, un culo così, glielo fece a casa sua in prossimità di Zama ! 😀

    Commento di cavaliereerrante | 23 febbraio 2020 | Rispondi

  4. E comunque, amico mio …. lasciamo la storia da parte, e leniamo la malinconia gustando uno splendido film italiano !
    Un Film come terapia ???
    Esattamente, fu quello un posto apparso su La Repubblica nel settembre del 2009 : l’ aveva scritto lamia amatissima amica Sabby …. e quello fu l’ inizio del mio rapporto con lei, quando mi feci Cavaliereerrante per lei, tirandola fuori, senza nulla chiederle in cambio, dalle sue angosce !
    Buona visione,Aquilanonvedente …. e bando a tristezze e malinconie !
    🙂
    °°°

    Commento di cavaliereerrante | 23 febbraio 2020 | Rispondi


Se proprio vi prudono i tasti del pc, potete scrivere qualcosa... (ma niente parolacce, finirete nello spam)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: