Aquila Non Vedente

Aquila e tutta la sua famiglia (compreso Bibùlo)

Ottimismo vs. pessimismo

Vi sono alcuni periodi caratterizzati da un inaspettato e inspiegabile ottimismo.

Questo è uno di quelli.

L’ottimismo è una cosa strana, perché ti permette di vivere la stessa situazione con uno spirito completamente diverso rispetto alle condizioni di vita “normali”.

Il pessimismo è più “normale”.

Però la figura dell’ottimista è legata al rischio, mentre quella del pessimista è legata alla prudenza.

L’ottimista è di destra; il pessimista è di sinistra.

L’ottimista è evasore fiscale (tanto lo sa che mica lo beccano); il pessimista è quello che paga le tasse (pure per l’altro…).

L’ottimista è sano; il pessimista è di salute cagionevole.

L’ottimista è allegro e felice; il pessimista è perennemente incazzato.

L’ottimista gira in SUV; il pessimista in utilitaria.

L’ottimista ci da’ dentro da Dio; il pessimista va in bianco una volta sì e l’altra pure.

Io mi sento un po’ pirla a essere ottimista, perché sono prudente, sono di sinistra, pago le tasse, sono malato, sono incazzato e giro in utilitaria.

Per quanto riguarda l’ultima caratteristica, beh… lassamo perdere…

Sound of Silence – Dana Winner, Simon and Garfunkel

 

24 settembre 2019 Posted by | Un po' di me | | 16 commenti