Aquila Non Vedente

Aquila e tutta la sua famiglia (compreso Bibùlo)

E’ finita?

Più di una volta mi sono chiesto se fosse finita per me l’epoca del blog.

Vengo una volta la settimana, due se va bene (a volte nemmeno quelle), frequento raramente i blog degli altri, molti dei vecchi amici/amiche se ne sono andati, i commenti sono sempre più rari, così come le visite.

Eppure, malgrado tutto, per me è difficile chiudere tutto.

Su queste pagine (e su quelle precedenti) ho trascorso momenti bellissimi, ho condiviso tanto, ho conosciuto diverse persone (qualcuno anche “di persona”). Ho riso, ho pianto, ho sofferto, mi sono preoccupato e ho gioito.

Ora mi si stringe il cuore quando clicco sul nick di qualche amico/a e salta fuori una pagina non trovata, un blog cancellato oppure rimasto fermo ad anni fa.

Ho iniziato il 26 luglio 2006, quasi tredici anni fa.

In tredici anni ne sono accadute di cose… Ho fatto scelte, alcune giuste, altre sbagliate. Me ne assumo tutte le responsabilità, senza dare la colpa a qualcun altro.

Questo nick mi ha tenuto compagnia nei momenti bui, in quelli difficili, è stato quasi un alter ego che mi ha seguito volontariamente, consapevolmente, costantemente, delicatamente. Come faccio a dargli il benservito?

Io proseguo, può darsi che abbia ancora bisogno di lui…

 

Annunci

21 maggio 2019 - Posted by | Ricordi, Rimpianti, Smancerie pseudo-sentimentali, Storie ordinarie, Un po' di me | , , , ,

9 commenti »

  1. Mi fa molto piacere che tu abbia deciso di proseguire: il tuo talento come blogger non deve andare sprecato.
    Ti capisco benissimo quando parli del dispiacere che provi quando ti rendi conto che dei bloggers che stimi o a cui vuoi addirittura bene si ritirano: purtroppo lo fanno in molti, perché frustrati dalle poche visualizzazioni, perché non hanno più idee, perché hanno troppi impegni, perché si sono semplicemente stufati. Noi bloggers dobbiamo accettarlo come parte del gioco, un po’ come i baristi accettano l’idea che dei clienti abituali a cui si sono affezionati ad un certo punto decidono di mollarli, talvolta senza neanche un vero motivo.

    Commento di wwayne | 21 maggio 2019 | Rispondi

  2. Ti capisco molto bene.
    Quante persone si sono conosciute per mezzo del blog, soprattutto prima del passaggio qui in WordPress.
    Di alcuni avevo mail a cui scrivevo spesso e ricevevo tante foto, quando ancora non si usava così tanto il cell.
    Sono passaggi.
    A me il blog tiene compagnia.
    Ogni tanto magari non ho più idee e lo dimentico per qualche tempo, ma poi torno.
    Buona serata

    Commento di giusymar | 21 maggio 2019 | Rispondi

  3. senti, io per motivi personali ho dovuto rendere il mio profilo privato, col risultato che le visite sono calate del 95%. Pensi che abbia smesso? no. E sai Perchè? Perchè fondamentalmente io scrivo per me, per sfogarmi, per lasciare una traccia, per rivedermi in futuro, quando riderò di quello che sono adesso o, più probabilmente, farmi una spremuta di cuore. A volte scrivo tanto e vi leggo tanto, a volte non scrivo nulla per settimane, chissene, l’importante è che so benissimo che quando ne avrò voglia o bisogno c’è questo spazio virtuale che mi attende, senza pensare a chi mi leggerà

    Commento di Neogrigio | 21 maggio 2019 | Rispondi

  4. Non ti azzardare ad andartene eh! Persone come te e me sono pezzi di storia, WordPress dovrebbe farci pagare una penale se molliamo!

    Commento di Diemme | 22 maggio 2019 | Rispondi

    • PS: avrei dovuto scrivere” se mollassimo”, periodo ipotetico dell’IRREALTA’, il congiuntivo è d’obbligo! 😛

      Commento di Diemme | 22 maggio 2019 | Rispondi

  5. io sul mio blog non scrivo da tanto… è una valvola di sfogo per quando le cose girano male, e per fortuna ultimamente non ne ho bisogno. ma lo tengo lì… è un pezzo di storia, ed il tuo blog uguale!

    Commento di Bia | 22 maggio 2019 | Rispondi

  6. Ripercorrere le pagine ingiallite di un blog, leggere di nuovo i pensieri di Persone che non ci sono più …a volte E’ NECESSARIO, quando il dolore ha denti affilati e morde il cuore senza pietà !

    Commento di cavaliereerrante | 22 maggio 2019 | Rispondi

  7. Non scappare pure tu 😉

    Commento di lettricetecnologica | 23 maggio 2019 | Rispondi

  8. Avete tutti un po’ di ragione.
    E’ quando sto un po’ giù, che forse me la prendo con il blog.
    Forse serve proprio per questo…

    Commento di aquilanonvedente | 26 maggio 2019 | Rispondi


Se proprio vi prudono i tasti del pc, potete scrivere qualcosa... (ma niente parolacce, finirete nello spam)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: