Aquila Non Vedente

Aquila e tutta la sua famiglia (compreso Bibùlo)

Follow up di settembre

E con la visita dall’otorino di oggi si sono conclusi pure i controlli settembrini.

Finora tutto ok: nessun segno di ripresa della malattia.

In questi controlli, come in quelli di luglio, ero stranamente tranquillo, forse troppo.

Non so fino a che punto questo sia positivo: in caso di complicazioni, la delusione sarebbe tremenda.

Nel frattempo continuo con la terapia dalla psicologa: desensibilizzazione dei ricordi negativi (e sono tanti).

E poi ho tante altre cose alle quali pensare.

Però mi rimane dentro un senso di precarietà che prima non avevo: è come se avessi un contratto a tempo determinato con la vita (ora non ditemi che lo sono tutti, perché c’è termine e termine…). Lo sento soprattutto quando sono fuori casa, in mezzo alle altre persone. E’ come se mi sentissi un alieno, come se fossi tornato da una missione nello spazio e avessi evitato per pura fortuna un buco nero, nel quale sarei potuto affogare, ma che ormai mi segue minaccioso, pronto a fagocitarmi in un attimo.

Perché se il cancro si dovesse ripresentare (sotto forma di recidiva o di nuovo tumore), accadrebbe proprio in un attimo.

Non so se questo senso di precarietà si potrà desensibilizzare, non credo. Ci dovrò convivere per tutto il resto della mia vita (qualsiasi sia la sua durata).

Ma per il momento non pensiamoci. Godiamoci questi ultimi giorni di sole di questo avvio autunnale.

 

Annunci

25 settembre 2018 - Posted by | Salute |

13 commenti »

  1. Beh, a stare a sentire la Toffa… lasciamo perdere, non voglio ripetere le sue parole neanche per criticarle. Ha risposto bene la Taffo, che è un dono solo per loro, ma che anche loro farebbero volentieri a meno di questi regali di m.

    Comunque pensiamo in positivo, è vero, guardare avanti è sempre la soluzione, e il futuro dobbiamo vederlo radioso.

    Ti abbraccio.

    Commento di Diemme | 25 settembre 2018 | Rispondi

    • Non ho letto il libro della Toffa (e neanche ho intenzione di farlo), ma per quanto mi riguarda certi regali li restituirei volentieri al mittente…

      Commento di aquilanonvedente | 26 settembre 2018 | Rispondi

  2. Quanto hai ragione … Aquilanonvedente, e quanto amara è la precarietà da te indicata !

    Commento di cavaliereerrante | 25 settembre 2018 | Rispondi

    • Io ho sempre ragione…

      Commento di aquilanonvedente | 26 settembre 2018 | Rispondi

      • No, non sempre hai ragione, amico mio … talvolta sbagli anche Tu ! Ma è fuor di dubbio che trascorri la tua condizione con coraggio ed ironia, che poi sono la tua arma migliore ! 🙂

        Commento di cavaliereerrante | 26 settembre 2018 | Rispondi

  3. Evviva! Beh il senso di precarietà rimane o comunque te lo fanno rimanere. Ricordo che dopo diversi dalla malattia, ogni volta che mia madre aveva qualcosa, anche di banale, la prima frase del medico era: “Si ricordi quello che ha avuto….”, lasciando intendere che il problema, qualunque esso fosse, poteva dipendere dal cancro. Se volevi dimenticarlo, non c’era proprio possibilità di farlo ☹️

    Commento di lettricetecnologica | 26 settembre 2018 | Rispondi

    • Sì, nel caso in cui te lo scordassi, compare qualcuno che te lo ricorda…

      Commento di aquilanonvedente | 26 settembre 2018 | Rispondi

  4. Non pensarci, appunto. Avanti tutta e basta

    Commento di Bia | 26 settembre 2018 | Rispondi

  5. No non ci devi pensare…la teoria dello struzzo a volte fa bene. Punto.

    Commento di lali1605 | 26 settembre 2018 | Rispondi

  6. Solo chi c’è dentro sa bene che è impossibile non pensarci….però nel tuo caso pensa che è andata bene, e che continuerà così, non ci sono motivi per pensare il contrario! 😉

    Commento di silvia | 26 settembre 2018 | Rispondi


Se proprio vi prudono i tasti del pc, potete scrivere qualcosa... (ma niente parolacce, finirete nello spam)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: