Aquila Non Vedente

Aquila e tutta la sua famiglia (compreso Bibùlo)

E chi mi tutela?

Fra un anno cesserà il cosiddetto “mercato tutelato” dell’energia.

Questo perché dieci anni fa, recependo una direttiva comunitaria, un decreto (del fantomatico Bersani) ha liberalizzato il mercato, lasciando spazio alla libera concorrenza.

Ochei ochei, non spanciatevi subito dalle risate.

Per ora, l’unica differenza che si nota è l’aumento di telefonate dai più disparati call center.

E cosa accadrà a chi, trovandosi nel mercato tutelato, non sceglierà un nuovo gestore? Tutti quei pensionati che dovranno collegarsi a internet e decidere a quale delle “fantastiche e imperdibili offerte” aderire…

Non si sa ancora.

Per intanto, a me mi hanno sostituito il contatore del gas, con uno più piccolo.

Così pagherò meno?” ho chiesto al tecnico che lo stava installando.

Dalla sua faccia ho intuito che ciò non accadrà.

Però non ho capito perché hanno liberalizzato il gas, l’energia elettrica, i telefoni e non l’acqua potabile, per esempio.

Perché?

Potremmo avere acqua liscia, frizzante, poco frizzante, frizzantissima, con una buccia di limone (non trattato, ovviamente).

Colpa della sinistra, che fa sempre le cose a metà!

Rino Gaetano – Spendi Spandi Effendi

Annunci

10 luglio 2018 - Posted by | Un po' di me |

4 commenti »

  1. In effetti, Bersani, ai tempi in cui era un ottimo Ministro dell’ Economia del Governo Prodi, cercò di porre un freno agli aumenti tariffari … ed in parte ci riuscì ( vedi ad esempio la riduzione dei costi elettrici con la riduzione prima del costo dell’ energia elettrica, e con la produzione, tramite pannelli solari finanziati dallo Stato, poi dell’ energia medesima da parte dei privati … etc. etc. ) ! 🙂
    D’ altra parte, mio caro Aquilotto, di cosa ti lamenti ??? 😳
    Oggi abbiamo ministri, quali il salvini e il di maio, che tutto il mondo ci invidia … e se ci fanno spendere qualche euruccio in più, chisse ne frega ! :mrgreen:

    Commento di cavaliereerrante | 11 luglio 2018 | Rispondi

  2. Mi stavo chiedendo proprio la stessa cosa, cosa succederà? Dovremo scegliere un altro gestore o semplicemente un’altra offerta della stesso? Meno male che abbiamo ancora un anno per capire. Intanto questo mese mi godo il mio primo mese di bonus e restituzione di metà del deposito cauzionale 😁

    Commento di lettricetecnologica | 12 luglio 2018 | Rispondi

  3. Diobbono, andiamo cercando chi ci tuteli, mentre abbiamo un “tutelatore”, e parlo del rag. min. di maio, che tutto il mondo ci invidia !!!

    Commento di cavaliereerrante | 12 luglio 2018 | Rispondi

  4. Ma … dico io ! 😳

    Commento di cavaliereerrante | 14 luglio 2018 | Rispondi


Se proprio vi prudono i tasti del pc, potete scrivere qualcosa... (ma niente parolacce, finirete nello spam)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: