Aquila Non Vedente

Aquila e tutta la sua famiglia (compreso Bibùlo)

Maria Maddalena

Oggi, dopo mesi di vita nella nebbia, sono finalmente tornato al cinema e oggi ho visto il film Maria Maddalena.

L’interpretazione da parte di Rooney Mara è eccellente, per un film che, secondo me, vale la pena di essere visto. Non è la solita storia della vita di Gesù. Insiste su alcuni momenti della sua predicazione e sul rapporto con questa donna che, amandolo, riesce a comprendere il suo insegnamento meglio degli apostoli.

La tesi del film, infatti, è semplice: Maria Maddalena è l’unica ad avere compreso l’insegnamento di Gesù (insieme all’altra Maria, la madre). E infatti è a Maria Maddalena che Gesù si mostra risorto ed è lei che detiene il “testimone” della sua predicazione.

Gli apostoli invece non hanno capito un cazzo: ondeggiano tra il desiderio di provocare una sollevazione popolare contro il potere e il sogno di vedere il regno di Dio sulla Terra entro pochi giorni.

Maria Maddalena quindi come compagna di Gesù, non la prostituta come ha voluto la Chiesa cattolica per diversi secoli. Una figura da approfondire.

P.S.: a me piace molto andare al cinema. Mi piace andare al sabato pomeriggio, alla prima proiezione, quando c’è poca gente e all’uscita ci si immerge nella città ancora viva. Meglio ancora sarebbe condividere questa passione, ma va bene lo stesso…

 

18 marzo 2018 - Posted by | Film, Religione | ,

26 commenti »

  1. Bene … andrò a vedere questo film che hai così bene commentato ! 😀

    Commento di cavaliereerrante | 18 marzo 2018 | Rispondi

  2. Ricordiamoci sempre che la Bibbia è stata scritta dagli uomini 😛

    Commento di silvia | 18 marzo 2018 | Rispondi

    • Un Papa in questo caso l’ha fatta grossa

      Commento di lali1605 | 18 marzo 2018 | Rispondi

      • diciamo che ha “interpretato” 😛

        Commento di silvia | 18 marzo 2018 | Rispondi

        • Si ecco interpretato…noi siamo sempre state il diavolo la mela il serpente

          Commento di lali1605 | 19 marzo 2018 | Rispondi

      • La Chiesa cattolica con le donne ha sempre avuto la mano pesante…

        Commento di aquilanonvedente | 18 marzo 2018 | Rispondi

        • Esatto ma farla passare per prostituta e vergogna

          Commento di lali1605 | 19 marzo 2018 | Rispondi

    • Già.

      Commento di aquilanonvedente | 18 marzo 2018 | Rispondi

  3. Anche a me piace molto andare al cinema e condivido questa passione con un gruppetto di amiche anche se qualche volta, pur di non perdere un film a cui tenevo tanto ma interessava solo a me, ci sono andata anche da sola 😀
    Un sorriso
    ciao Ondina 🙂

    Commento di Ondina - ilmiosguardo | 18 marzo 2018 | Rispondi

    • Dici che se metto un annuncio tipo “cercasi compagno/a per visione film. No popcorn; no commenti prima della visione; no entrate in ritardo” trovo qualcosa?

      Commento di aquilanonvedente | 18 marzo 2018 | Rispondi

  4. Dimenticavo: grazie per la segnalazione del film, spero arrivi anche qui da me …

    Commento di Ondina - ilmiosguardo | 18 marzo 2018 | Rispondi

  5. Ho visto Maria Maddalena l’ho trovato formidabile sia per la fotografia che per la sceneggiatura. E poi diciamocelo io lo sapevo che nell’ultima cena di Da Vinci era Maria di Magdala e non Giovanni. E sssu. Spero di farci anch’io un post.

    Commento di lali1605 | 18 marzo 2018 | Rispondi

    • esatto 😉

      Commento di silvia | 18 marzo 2018 | Rispondi

    • Che Gesù non fosse figlio unico ormai è assodato.
      Che avesse anche una compagna, è ampiamente probabile.

      Commento di aquilanonvedente | 18 marzo 2018 | Rispondi

  6. Nel libro “Inchiesta su Gesù” di Augias e Pesce, Maria di Magdala è vista come un simbolo di “maschilismo religioso”.
    La si è vista nel corso dei secoli come una donna capace di sprigionare una fortissima carica sessuale.
    I vangeli non dicono che fosse una prostituta. Questa “casacca” le è stata cucita addosso a partire dal VI secolo, in occidente.
    Viene considerata spiritualmente superiore ai discepoli soprattutto negli antichi testi cristiani non compresi nel Nuovo Testamento e questa è anche la tesi del film, con tanto di competizione spirituale soprattutto con Pietro.
    Esiste anche un Vangelo di Maria, in copto, nel quale la stessa Maria sovrasta gli apostoli, anche nel rapporto con Gesù.

    Commento di aquilanonvedente | 18 marzo 2018 | Rispondi

  7. Ammiro molto Augias … ed ho letto il libro che hai citato, mio caro Aquilotto risanato !
    Pur tuttavia, il fatto che Gesù abbia avuto fratelli, e che Maria di Magdala sia stata la sua compagna ( di letto … ??? 😳 ) mi lascia perplesso : Leonardo o non Leonardo, io sono convinto che, all’ ultima cena, abbiano partecipato SOLTANTO UOMINI, e che quindi accanto al Redentor Mundi ci sia stato Giovanni, e non la Maddalena !
    A bientot …

    Commento di cavaliereerrante | 18 marzo 2018 | Rispondi

  8. Un tuo antenato, essì, vista la cena in cui si offrì ( sempre dal tuo antenato … ) del pane ammuffito e del vino rosso …. ed essendo nota la tua generosità quanto all’ affrir pranzi e/o cene fatte di niente … non poteva che essere un tuo glorioso antecedente !!! :mrgreen:

    Commento di cavaliereerrante | 18 marzo 2018 | Rispondi

  9. Lo diceva pure Dan Brown nel Codice da Vinci! 😀

    Commento di Bia | 19 marzo 2018 | Rispondi


Se proprio vi prudono i tasti del pc, potete scrivere qualcosa... (ma niente parolacce, finirete nello spam)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: