Aquila Non Vedente

Aquila e tutta la sua famiglia (compreso Bibùlo)

Traguardi

Sto raggiungendo significativi traguardi nel lavoro.

Che poi la cosa sia poco o per niente riconosciuta, poco me ne cale. L’importante è che porti benefici alle persone che ne sono destinatarie.

Dall’altro canto, sto raggiungendo siginificativi tracolli sul piano familiare (io lo preferisco senza “g”).

Sempre di “tra” si tratta, in fondo…

Comunque volevo dire un’altra cosa.

Grande è la tentazione di acquistare il telefono della foto.

E’ una riedizione della Nokia del mitico 3310. Costa quasi 60 euro (sessanta), serve per telefonare e mandare e ricevere sms. Niente internet. Niente mail. Facebook e twitter, ma non funzioneranno, perché è un 3G.

Tentazione di tornare ai bei tempi, perché mi hanno veramente rotto le palle gli smartfon con annessi e connessi e tutti con gli occhi appiccicati agli schermi e un beep ogni 5 minuti (cinque) da una tavoletta che pare un cioccolato fondente e tutti ‘sti messaggi che se non li leggi poi ti fanno un culo così perché li dovevi leggere e poi le mail che ti arrivano in tempo reale e su iutub ci sono 27 nuovi video (ventisette) e poi li devi ricaricare tre volte in una giornata mentre prima con una ricarica andavi avanti minimo una settimana, se eri in stendbai anche un mese, e non dovevi fotografare tutte le minchiate che fai e poi farle conoscere al mondo intero, e non dovevi sempre guardare lo schermo, perché sullo schermo c’era soltanto la data e l’ora, mica 85 icone (ottantacinque).

Ebbasta!!!

(Stasera sto incazzato, forse s’è capito…)

La voce del silenzio

 

Annunci

1 dicembre 2017 Posted by | Un po' di me | | 13 commenti