Aquila Non Vedente

Aquila e tutta la sua famiglia (compreso Bibùlo)

Omero, Iliade

Libro scritto per essere letto in pubblico, secondo me non rende bene la “potenza” letteraria dell’Iliade.

Contiene però, alla fine, alcune considerazioni sulla guerra.

L’Iliade è un libro che magnifica, esalta la guerra. Ma dà anche voce al desiderio di pace delle donne, al loro dolore.

La guerra – scrive Baricco – è bella. Se non fosse così bella, perché gli uomini, dopo averne fatte di infinite, continuerebbero a farla?

Occorre trovare qualcosa di più bello da fare.

Io, modestamente, qualche idea in proposito ce l’avrei…

(Cucinare)

🙂

24 novembre 2017 Posted by | Libri | | 9 commenti