Aquila Non Vedente

Aquila e tutta la sua famiglia (compreso Bibùlo)

La dirimpettaia rompicoglioni

La mia dirimpettaia è una rompicoglioni di prima categoria.

A me, a dire la verità, non è che li abbia mai fracassati, forse perché le ho dato poca confidenza fin da principio, e ciò mi convince sempre di più che starsene sulle proprie è una regola aurea che è sempre bene applicare in tutte le circostanze.

Piccola, bruttina, starnazzante, quando incita la figlia di quattro anni a salire le scale più velocemente pare una cornacchia scalmanata.

Nelle case di fronte al nostro palazzo ci sta una famiglia che ha un figlio handicappato. Il poverino passa le sue giornate a ciondolare su una sedia di fronte alla porta di casa; ogni tanto lancia un urlo, oppure parla con sé stesso, poi riprende a ciondolare (l’attività educativa dei genitori non è un gran che).

La rompicoglioni vuole andare dai vigili per fare smettere il ciondolamento, perché sostiene che la figlia viene traumatizzata (se non è stata traumatizzata da cotanta madre, vuol dire che ormai è immune).

Poi vuole andare dal sindaco perché sulla statale che passa di fronte a noi transitano troppi automezzi rumorosi e le impediscono di dormire. Quindi il Comune dovrebbe installare dossi e cunette su una strada statale per consentire alla babbiona di dormire. E meno male che non chiede direttamente una circonvallazione nuova…

Qualche anno fa il marito ha installato il climatizzatore. Ha trascorso due ore sul balcone a prendere misure per posizionare l’unità esterna, con la buzzicona che controllava che l’appendesse dove non dava fastidio alla bambina. Alla fine il novello Einstein ha deciso di appenderla in alto, ma lo ha affisso nel raggio di apertura della porta esterna.

Quando la tamarra ha spalancato la porta e si è accorta che non poteva agganciarla al muro, perché sbatteva contro il climatizzatore, ormai definitivamente fissato, avvitato e imbullonato, s’è messa a lanciare improperi a tutto spiano e io che me ne stavo sul balcone ho dovuto rientrare in casa perché mi stavo scompisciando dalle risate.

Oggi pomeriggio ho visto il marito scendere in garage e prendere l’auto. Prima che potesse allontanarsi, l’anatrona si è affacciata al balcone e ha urlato: “Amo’, amo’!” (già una che chiama Amo’ il marito si meriterebbe una sana dose di randellate sul groppone) “Hai dimenticato il cellulare a casa!

Il poverino è risalito in casa a riprendersi l’aggeggio, con l’aria di chi non se lo era dimenticato, ma aveva tentato di rendersi irreperibile per qualche ora dalla frascicona, senza riuscirci.

E’ in questi casi che uno pensa: c’è chi sta peggio di me…

Annunci

29 luglio 2017 - Posted by | Storie ordinarie | ,

11 commenti »

  1. Essì … c’ è chi sta peggio di te !
    Chi ???
    Ad esempio la sora @Virginia Raggi ( il peggior sindaco che Roma abbia mai avuto ), sconfessata dagli stessi membri del suo ( orrifico ) partito, che la vorrebbero fuori dallo scranno fonchè è in tempo, e cioè prima che la Magistratura inquirente sul caso @Marra la sbatta fuori “d’ autorità”, mandando tutto il movimento da cui proviene – come ha scritto oggi la senatrice @Lombardi del M5S – vada a sfasciarsi proprio a Roma, dove pure un anno fa era stata insediata trionfalmente !!! 😦
    Ps : scusami mio buon amico rapax se, del tuo bel post, ho privilegiato l’ aspetto politico !
    Avrei anche potuto dire che, peggio di te, sta la compagna dell’ on. @Brunetta ( detto “nano bagonghi” per la sua statura che sfiora dal basso i 140 cm ), che ogni sera ne deve condividere il talamo suo malgrado …. ma questa è un’ altra storia ! :mrgreen:

    Commento di cavaliereerrante | 30 luglio 2017 | Rispondi

  2. Chissà perché ma ho la sensazione che se la vicina fosse carina sarebbe molto meno fastidiosa! 😛

    Commento di Silvia | 30 luglio 2017 | Rispondi

  3. Ecco, e io devo abbozzare il fatto che quella ha marito e io no!!!

    Commento di Diemme | 30 luglio 2017 | Rispondi

  4. no, ma che hai contro le donne piccole????

    Commento di Valeria Buldini | 1 agosto 2017 | Rispondi

    • Assolutamente niente!
      Mi sono sempre piaciute le donne diversamente alte!

      Commento di aquilanonvedente | 1 agosto 2017 | Rispondi

  5. Diversamente alte, eh ??? 😯
    E quelle diversamente bassotte ??? 😐
    Memento Aquila : in bocte parvula, vinus optimus est !!! 😀

    Commento di cavaliereerrante | 1 agosto 2017 | Rispondi

  6. Povero marito…

    Commento di Bia | 2 agosto 2017 | Rispondi


Se proprio vi prudono i tasti del pc, potete scrivere qualcosa... (ma niente parolacce, finirete nello spam)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: