Aquila Non Vedente

Aquila e tutta la sua famiglia (compreso Bibùlo)

Cucine da incubo

Non mi piace MasterChef.

Ho visto qualche spezzone della trasmissione, ma la trovo inguardabile.

Primo, perché i cuochi-giudici sono arroganti.

Secondo, perché non mi piacciono le gare di velocità in cucina: se uno ha dieci minuti di tempo per mangiare, non si prepara un’astice alla catalana, ma un panino.

Mi piace invece il programma Cucine da incubo.

Primo, perché mi piace lo chef Antonino Cannavacciuolo.

Secondo, perché per rimettere in sesto ristoranti semi decotti, bisogna prima rimettere in carreggiata le persone che li gestiscono.

Terzo, perché si possono fare buoni piatti con poche cose, purché siano buone e genuine.

Quarto, perché io avrei tanto voluto fare il cuoco…

 

Annunci

7 marzo 2017 - Posted by | Cucina |

21 commenti »

  1. Canavacciuolo è il top 🙂

    Commento di itacchiaspillo | 7 marzo 2017 | Rispondi

    • Sì. Veramente bravo. Poi quando cucina si sente proprio la professionalità e la passione.

      Commento di aquilanonvedente | 7 marzo 2017 | Rispondi

  2. Questa versione italiana non la seguo, ho seguito quella originale con il mitico Ramsay 😉

    Commento di Silvia | 7 marzo 2017 | Rispondi

    • Anch’io seguivo quella con Ramsay. Mi divertivo quando s’incazzava…

      Commento di aquilanonvedente | 7 marzo 2017 | Rispondi

      • a ragione….severo ma competente e bravissimo!

        Commento di Silvia | 7 marzo 2017 | Rispondi

  3. Non sto seguendo il programma, ma seguo Antonino su instagram ed è una persona stupenda, a parte bravissima in cucina. Io invece amo mangiare e poco cucinare. Non ho fantasia e devo sempre andare alla ricerca di ricette su internet. Uno stress. Ma se avessi in casa un bravo cuoco come te, anche senza titolo, sarebbe come farmi fare una vita da Regina! 😄

    Commento di Mapy | 7 marzo 2017 | Rispondi

    • In cambio di un trasferimento sull’isola se po’ ffa. Tu mi fornisci la materia prima e io la trasformo. Affare fatto! :mrgreen:

      Commento di aquilanonvedente | 7 marzo 2017 | Rispondi

      • Ajò! Qua abbiamo tantissima materia prima e anche ottima. In effetti… giusto quella abbiamo, insieme alle pecore e un bel mare. Nient’altro 😅

        Commento di Mapy | 7 marzo 2017 | Rispondi

  4. Non guardo più la tv da più di 3 anni e mezzo.
    Le trasmissioni con cuochi e di cucina mi facevano venire il voltastomaco ancora allora.
    Basta! Per quel che mi riguarda non se ne può più di ricette, piatti e cuochi sbandierati e presentati come guru.
    Ma questa è solo la mia personale opinione.

    Un altro saluto, con un sorriso
    Ondina 🙂

    Commento di Ondina - ilmiosguardo | 8 marzo 2017 | Rispondi

  5. io Antonino lo adoro, lui proprio cucina con cuore e passione! Mi piace anche masterchef soprattutto per le idee dei partecipanti, a volte davvero geniali

    Commento di Bia | 8 marzo 2017 | Rispondi

  6. No allora momento, giù le mani dal Carletto…diciamo che recita lì. Se si va nel suo ristorante…e prima o poi ci andrò, vi avviso….dicono sia di una gentilezza e bellezza inaudite!!!

    Commento di lali1605 | 9 marzo 2017 | Rispondi

    • Ettecredo! Con quello che ti scuce dalla tasca!
      (Comunque sei vai e c’è un posto libero pagato vengo anch’io…) :mrgreen:

      Commento di aquilanonvedente | 9 marzo 2017 | Rispondi

      • ahahah…quando andrò ti avviserò…

        Commento di lali1605 | 9 marzo 2017 | Rispondi

  7. Condivido e ti dirò che lo seguo anch’io. Mi piacciono persino quelle pacche sulle spalle che dà…fà spostare di dieci centimetri ahahahah

    Commento di sara | 9 marzo 2017 | Rispondi

    • Ah… le pacche!

      Commento di aquilanonvedente | 9 marzo 2017 | Rispondi

      • Ah ah ah …. mejo i paccheri con sughetto d sparnocchie e pomodorini ! 😀

        Commento di cavaliereerrante | 10 marzo 2017 | Rispondi

        • Pacche e paccheri… 😃

          Commento di aquilanonvedente | 10 marzo 2017 | Rispondi

          • Essì … pacche e paccheri : TUTTO FA’ BRODO ! :mrgreen:
            NB : le “sparnochie” ( così chiamano ad Anzio quei deliziosi crostacei che, in italiano, sono chiamati CANOCCHIE ), unitamente ai pomodorini di Pachino, in parte spremuti in parte interi, ed a una buona dose di peperoncino, formano un sughetto sublime in cui affogare i paccheri di grano duro … con una spruzzata di pecorino a concludere !
            Mmmmmh che buon piatto di pasta !!! 😀

            Commento di cavaliereerrante | 10 marzo 2017 | Rispondi


Se proprio vi prudono i tasti del pc, potete scrivere qualcosa... (ma niente parolacce, finirete nello spam)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: