Aquila Non Vedente

Aquila e tutta la sua famiglia (compreso Bibùlo)

A te…

esami… che oggi hai affrontato il primo esame della tua vita scolastica, uno di quelli che devi guardare in faccia chi ti esamina e devi rispondere alle sue domande,

a te, che quando sei tornata a casa eri tutta felice perché l’esame “non era poi quella gran cosa” e gli scritti ti hanno detto che sono andati bene,

a te, che la tua amica del cuore ti ha accompagnato per tutta la mattina e domani tu farai altrettanto con lei,

a te, che stasera sei uscita a festeggiare con le tue amiche,

a te, cara figlia, auguro di affrontare con sicurezza tutti i prossimi esami che ti si pareranno davanti, di non abbassare mai la testa di fronte alle ingiustizie, di non farti turlupinare da chi possiede bei paroloni e di aiutare chi ha bisogno di una mano per superare una difficoltà.

Per quanto mi riguarda, spero di poterti accompagnare ancora per un po’ in questo lungo viaggio della vita…

Capitani coraggiosi

22 giugno 2016 Posted by | Notizie dal mondo fatato | | 14 commenti