Aquila Non Vedente

Aquila e tutta la sua famiglia (compreso Bibùlo)

Fabio Volo

fabio-voloLeggevo qualche giorno fa questo articolo su Fabio Volo e le vendite dei suoi libri.

Incuriosito, due giorni dopo sono andato a vedere la classifica dei libri su tuttoLibri de La Stampa.

Fabio Volo con il suo ultimo libro, “E’ tutta vita“, sta al primo posto nella classifica della narrativa italiana e in quella generale (alla seconda settimana di presenza).

Il bello è che la classifica assegna 100 punti al titolo più venduto e tutti gli altri sono calcolati in proporzione.

Ebbene, al secondo posto nella narrativa italiana sta “La ragazza nella nebbia” di Carrisi, a quota 40, cioè vende meno della metà del primo.

Nella narrativa straniera al primo posto sta Sepulveda (quota 36), mentre l’unico libro che pare competere con Volo è Nuzzi con “Via Crucis” (86).

Ora, se tutti i libri di Fabio Volo volano ai vertici delle classifiche dei libri più venduti, ci sarà pure un motivo, no? Io ho un’idea in proposito, ma non avendo mai letto un suo libro, sarebbe come giudicare un film senza averlo visto.

Cioè, anch’io ho la puzza sotto il naso e ho sempre scartato i libri di Volo, considerandola narrativa di serie C, ma di questo non ho la prova, perché non solo non ho mai letto un suo libro, ma non ci ho neppure mai provato, non ne ho nemmeno mai tenuto in mano uno.

Insomma, come posso dirlo, in questo periodo natalizio, magari un libro del Fabio tento di farmelo. Così, tanto per curiosità. Voi che dite?

Madonna – Holiday

7 dicembre 2015 Posted by | Libri, Storie ordinarie | | 28 commenti