Aquila Non Vedente

Aquila e tutta la sua famiglia (compreso Bibùlo)

E’ arrivato anche il nostro turno…

Uno scorcio di Grazzano Visconti, in bassa Val Nure

Uno scorcio di Grazzano Visconti, in bassa Val Nure

Proprio qualche settimana fa pensavo che fra poco sarei andato in alta Val Trebbia a comprare i funghi freschi, quelli appena colti dai fungaioli e venduti nei negozietti di paese, in quei caratteristici paesini basso-montani circondati da quelle montagnole che se provi a scalarle di bucano tutte le ruote dell’auto (così non gli freghi i funghi…).

In Val Trebbia hanno devastato tutto il devastabile. Opere faraoniche per rendere la strada di fondo valle più sicura, più veloce, più agevole per i milanesi che, in moto, ci lasciano in media un morto ogni week-end, perché si sa che più la strada è dritta, più si corre, in un susseguirsi di raddrizzamenti e di incidenti continuo che va avanti da decenni.

La Val Nure invece la conosco poco, soprattutto la parte alta, ma mi ha stupito l’inondazione che si è verificata stanotte.

Leggeremo domani sulla stampa locale qualche esperto, non pagato dai Comuni o dalla Provincia, quindi non immanicato con la cattiva politica, che ci spiegherà il motivo di tutto questo?

E troveremo qualche sindaco, qualche assessore, che avrà il coraggio fare mea culpa?

"Circonvallazione" del comune di Coli-Perino

“Circonvallazione” del comune di Coli-Perino

Troveremo qualcuno che ci spiegherà perché  hanno speso milioni di euro per cementificare i fiumi e costruire faraoniche circonvallazioni?

Cliccate, cliccate…

Ora che ci sono morti, arriverà il presidente della Regione, i suoi assessori, i parlamentari, ecc.

Approveranno in quattro e quattr’otto qualche piano da una manciata di milioni di euro per cementificare qualcosa di nuovo.

Fino alla prossima pioggia…

Eppure soffia…

Annunci

14 settembre 2015 - Posted by | Storie ordinarie |

18 commenti »

  1. L’ Italia, che si vada al nord, al centro oppure al sud, E’ PIENA di Borghi medioevali ricchi di opere d’ arte e di delizie naturali ….
    Purtroppo, l’ Italia E’ PIENA anche di @amministratori cialtroni, e @politici che scelsero di esserlo per riempirsi le tasche di denaro illegittimo, denaro ottenuto rubando a mani basse, oltrechè scempiando le bellezze naturali … e l’ anima ( … de li mortacci ) loro ! 👿

    Commento di cavaliereerrante | 15 settembre 2015 | Rispondi

    • Sono quasi più gli amministratori cialtroni delle opere d’arte… 😐

      Commento di aquilanonvedente | 15 settembre 2015 | Rispondi

  2. Che tristezza! 😦

    Commento di Diemme | 15 settembre 2015 | Rispondi

  3. Sì … @Diè, grande tristezza ! 😦
    Ma sai anche che, a me, piace comunque uscire dal ( naturale ) pessimismo ed anteporre ( co’ ‘n’ accetta bbipenne ‘n mano ) il “volontario” ottimismo ! 🙂
    Così, amo pensare che un giorno “assai vicino” un Ingegnere natìo di Castel S. Giovanni ( provincia di Piacenza ) di buona volontà, uno che, più che le tasche proprie, ami la natura ‘naturans’ e i suoi concittadini …. uno che, ove si mettesse davanti allo specchio, rifletterebbe ‘pari pari’ le sembianze del nostro @Aquilanonvedente, torni a fare la buona Politica, prendendo a calci in culo i @politici cialtroni e prosegua, come fece un tempo non lontano, a ridare respiro alla Natura ed alle cose che incorniciano il suo territorio, facendole diventare “più belle e socialmente utili che prìa ! 🙂

    Commento di cavaliereerrante | 15 settembre 2015 | Rispondi

  4. Ho sentito per telefono (mi trovo in Germania) che comune di Bettola si fa una strada alternativa per colpa della frana. Arriverò a casa? Mah…

    Commento di Valentino | 15 settembre 2015 | Rispondi

    • Arriverai a casa …. @Valentì ???
      Spero di sì …. eccheccacchio, stai tranquillo e segui le istruzioni che verranno diramate per radio !
      Certo …. se ti chiamavi @Lassie …. a casa saresti tornato con maggior certezza ! :mrgreen:

      Commento di cavaliereerrante | 15 settembre 2015 | Rispondi

    • Speriamo…

      Commento di aquilanonvedente | 15 settembre 2015 | Rispondi

  5. Che disastro! 😦
    Qui è scoppiata di nuovo l’estate. Mah!

    Commento di lettricetecnologica | 15 settembre 2015 | Rispondi

    • E’ scoppiata di nuovo l’ estate da te ?!? 😯
      Ah …. queste estati sbarazzine che scoppiano ogni tanto …
      @Lectry …. chiama gli artificieri dell’ esercito per … ehm … dinnescarla ! :mrgreen:

      Commento di cavaliereerrante | 15 settembre 2015 | Rispondi

      • Oppure Tarzan…..aaaaaaaauauauauauaaaaaaaaa

        Commento di Valentino | 15 settembre 2015 | Rispondi

      • Non se ne può più. Quest’anno ha proprio esagerato 😥

        Commento di lettricetecnologica | 15 settembre 2015 | Rispondi

    • Da voi nel profondo sud.
      Qui è quasi autunno.

      Commento di aquilanonvedente | 15 settembre 2015 | Rispondi

  6. Chiama il 28° Reggimento “Artificieri” della Caserma di Bussolengo … e fai disinnescare questa estate … sentiammè ! 😛

    Commento di cavaliereerrante | 15 settembre 2015 | Rispondi

  7. Il problema non è già fare i fiumi ma costruire ponti come gli antichi romani che qui sulle Appia ancora reggono il fiume calore ha un ponte autostradale che regge malamente la città di Montemilettto viene attraversata dalla auto strada nonostante sia sismica e la galleria è sormontata dal paese…..

    Commento di michelarosa | 3 ottobre 2015 | Rispondi


Se proprio vi prudono i tasti del pc, potete scrivere qualcosa... (ma niente parolacce, finirete nello spam)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: