Aquila Non Vedente

Aquila e tutta la sua famiglia (compreso Bibùlo)

Tristezza, per favore vai via

TRISTEZZANon si tratta soltanto della strofa di una bella canzone di Ornella Vanoni.

Si tratta di come mi sento io dall’altro ieri, da quando sono tornato dalle vacanze.

Ma non si tratta soltanto della fine del tour vacanziero, che per me non è stato il massimo a causa della mia non-forma fisica (ma non ho detto niente a nessuno, per non fare pesare la cosa).

Non si tratta soltanto della consapevolezza dell’inizio della fine dell’estate, dell’aria che improvvisamente si fa più fresca, delle strade che si rianimano nelle ore di entrata e uscita dal lavoro (e anche il mio rientro al lavoro si avvicina, e dovrò prepararmi).

Non si tratta soltanto di avere trovato – per la prima volta dopo settimane – la ciambella del water fredda (segno inequivocabile dell’imminente arrivo delle stagioni fredde, nelle quali la seduta sulla suddetta ciambella provoca un brrrrrrivido).

Non si tratta della mia forma fisica ancora insoddisfacente (il mio edema sul palato – regalo della post radioterapia – non accenna a scomparire e, oltre a essere dolorante,  mi impedisce di mangiare e gustare i cibi; inoltre il tono della mia voce è cambiato, è diventato cavernoso e io non la riconosco più come mia).

No, non si tratta soltanto di tutto questo (che comunque mica è poco).

C’è che mi sento abbattuto, malinconico, scialbo, angosciato, quasi sepolcrale, direi.

Ho come una sensazione che il “non sarà più come prima” sarà più pesante di quanto pensassi.

O forse è soltanto un momento.

Forse dovrei prendere qualcuna di quelle pastigliette che mi diede mesi fa il medico, un aiutino per i momenti off.

Staremo a vedere…

Nena

Annunci

27 agosto 2015 - Posted by | Salute, Storie ordinarie, Un po' di me | , ,

24 commenti »

  1. Qualche integratore per tirarti un po’ su non può farti di certo male anzi! Sono momenti dati magari da un accumularsi di piccole cose, vedrai che passerà come è passato il peggio, ci vuole pazienza…
    Buona giornata un abbraccio!

    Commento di Silvia | 27 agosto 2015 | Rispondi

    • Pazienza ne ho tanta (mi sembra), ma quanno ce vo’, ce vo’… 👿

      Commento di aquilanonvedente | 28 agosto 2015 | Rispondi

      • sì lo so, i periodi no ci sono sempre, vedrai che passa 😉

        Commento di Silvia | 28 agosto 2015 | Rispondi

  2. Sono solo momenti…..e poi hai una moglie e una figlia che ti vogliono bene e non puoi permetterti di essere triste.
    Tieni impegnata la mente e vedrai che poco a poco andrà meglio.

    Commento di lettricetecnologica | 27 agosto 2015 | Rispondi

  3. resisti 😉

    Commento di bloody ivy | 27 agosto 2015 | Rispondi

  4. un pensiero per te…: io quando capita ( e capita ) guardo fuori dalla finestra e mi godo un bel tramonto…..

    Commento di giovanni | 27 agosto 2015 | Rispondi

  5. Non hai idea di quanto ti capisca, anche se io sto in una situazione un po’ diversa… a ogni accertamento cui mi sottopongo mi sembra di andare al patibolo.

    L’unica cosa che posso dirti è che tutte le persone che conosco che hanno passato questa via crucis sono poi rinate a nuova vita, con tutta la gioia di viverla.

    Un abbraccio!

    PS: che niente sarà come prima potrebbe voler dire che sarà meglio 😉

    Commento di Diemme | 27 agosto 2015 | Rispondi

    • Spero vivamente che il “dopo” sia meglio del “prima”, se non altro per la consapevolezza di averla “scampata bella” e quindi di apprezzare maggiormente le cose. 🙂

      Commento di aquilanonvedente | 28 agosto 2015 | Rispondi

  6. Conosco il sentimento. Sembra che tutto intorno vive in un altra dimensione. Amici, famiglia, conosciuti. Sono tutti la… fianco a te.
    Eppure lontani. Come se guardassi la tivu. Un film che conosci gia.
    Che nessuno si rende conto del tuo stato (d’anima). Senti come la vita score via.
    Lentamente, inesorabilmente. Senza che possa fare niente.
    Ma poi, fare cosa? E’ proprio questa la dramma. Il fatto di sapere di fare qualcosa.
    Ma non sapere COSA.

    Commento di Valentino | 27 agosto 2015 | Rispondi

    • Quando avrò ripreso appieno le mie facoltà mangiatorie e tu ti troverai a passare da queste parti, ritieniti invitato a un pranzo emiliano come Dio comanda! 😀

      Commento di aquilanonvedente | 28 agosto 2015 | Rispondi

  7. Accidenti, addirittura sepolcrale??
    Quindi, anzichè aquila, dovremo chiamarti avvoltoio? O corvo? Quali altri uccelli si aggirano sui sepolcri? 🙂

    Un abbraccio…

    Commento di la fanciullina | 27 agosto 2015 | Rispondi

    • Fanciullina, come sarebbe a dire “quali altri uccelli si aggirano sui sepolcri”?
      Te lo devo proprio di’? :mrgreen:

      Commento di aquilanonvedente | 28 agosto 2015 | Rispondi

  8. Mah ….. capisco questo tuo stato d’ animo ‘foscoliano’, capisco la tua malinconia ( eh …. io me la porto addosso da quando son nato, e massimamente mi prende a morsi, non quando ci sarebbero tutti i motivi concreti per alimentarla, bensì nei momenti non rari in cui la vita mi sorride ed ogni mia azione sembra una vittoria … ), capisco perfino il tuo smarrimento globale, la tua tristezza …. il tuo non riconoscerti, ora, mentre il tempo ( …. tacci sua ! ) pare inarrestabile e, ogni volta, se la gode a proporti un volo troppo, dannatamente, veloce per le tue ali attualmente spennacchiate …
    Ma Tu sei un’ aquila, malconcia sì, opaco vedente sì, perfino azzoppata adesso, ma pur sempre un’ @AQUILA …. e che AQUILA SPLENDIDA poi, se si incarna in te e nel tuo modo di vivere quale esso sia !
    Certo … hai perfettamente ragione Tu quando scrivi : NIENTE SARA’ PIU’ COME PRIMA …. poichè – come dice @Diemme – TUTTO SARA’ MEGLIO !!! 🙂

    Postescritto : che bello il link di @MIGUEL BOSE’ & @PAULINA RUBIO ( ammazza che bisteccona, costei ), ma, cribbio, che schifo quei pantaloni neri a ‘pois bianchi’ del … ehm … mascolino cantante spagnolo ! 😯

    Commento di cavaliereerrante | 27 agosto 2015 | Rispondi

    • Oggi mi riconosco un po’ più di ieri, per cui se andiamo avanti così, tempo un paio di mesi e puoi prenotare al ristorante! :mrgreen:
      P.S.: Miguel adotta atteggiamenti un po’… come dire? fru fru, anche con questa bisteccona:

      Commento di aquilanonvedente | 28 agosto 2015 | Rispondi

      • Bene … mi piace questa tua “NON RETORICA” predisposizione interiore, questo ricercare e sentire forte te stesso che ti porterà ad un vero ( e da noi tutti/tutte auspicato ) miglioramento ! 🙂
        Quanto al …. ehm …. maschiaccio @Bosè … ma allora è recidivo ?!? 😯
        Quelle sue mossette alla ‘vispa teresa’, quell’ ombretto agli occhi quando indossa il bianco, quei leccamenti da cagnolino da salotto …. mi sembra che NON gli giovino, anzi !!! :mrgreen:

        Commento di cavaliereerrante | 29 agosto 2015 | Rispondi

  9. Ciao, come stai? Scusa ma non ho avuto più possibilità di collegarmi e leggerti. Come stai? Sei uscito dal “sepolcro”? Scherzo…

    Commento di sara | 14 settembre 2015 | Rispondi

    • Ciao. Sto benino. E te?

      Commento di aquilanonvedente | 14 settembre 2015 | Rispondi

      • Studio e corro come tanti in questa citta’ bellissima e magica. Benino….mi fa pensare….

        Commento di sara | 16 settembre 2015 | Rispondi

        • Non pensare… agisci! :mrgreen:
          P.S.: icittà bellissima e magica? Sarà mica Honolulu, per caso?

          Commento di aquilanonvedente | 16 settembre 2015 | Rispondi

          • ahahahah magari….

            Commento di sara | 16 settembre 2015 | Rispondi


Se proprio vi prudono i tasti del pc, potete scrivere qualcosa... (ma niente parolacce, finirete nello spam)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: