Aquila Non Vedente

Aquila e tutta la sua famiglia (compreso Bibùlo)

Fuori due!

lasagne_02Arieccheme qua!

Ma non è che adesso potete pretendere una telecronaca minuto per minuto del mio calvario, delle mie tribolazioni, del mio golgota, insomma del mio martirio soltanto per aumentare lo share del blog!

La mattinata è stata alquanto lunga, ma d’altronde lo prevedevo.

Sveglia alle sei, per essere in day hospital entro le otto, ovviamente a digiuno. Prelievo di sangue e poi colazione al bar. Giretto per la città per respirare un po’ d’aria fritta emessa dai bus urbani e alle nove rientro in day hospital. Colloquio con l’oncologa, che ha esplicitato le fasi della terapia, che è iniziata poco dopo le dieci. Prima una flebo di una sostanza particolare della quale non ricordo il nome ma che è stata chiamata “antivomito” dall’infermiera che mi segue (per la cronaca: chiamasi Elena); poi una flebo di cortisone; poi la flebo di carboplatino (quella più lunga, della durata di un’ora) e infine una flebo di lavaggio. Il tutto per circa un’ora e mezza e così sarà per un giorno la settimana, per le prossime tre settimane.

Alla fine, ovviamente, seconda seduta di radioterapia (ne mancano soltanto ventotto alla fine!).

Ora sto bene, problemi particolari non ne ho e mi hanno riconfermato che non è detto che vi siano effetti collaterali; se vi dovessero essere, presumibilmente saranno limitati e se – sfiga nella sfiga – proprio dovessero sorgere, mi hanno dotato dei farmaci per prevenirli e/o tamponarli. Anzi, secondo l’oncologa i problemi maggiori potrebbe darmeli la radioterapia, in termini di irritazione della pelle, secchezza della gola e difficoltà di deglutizione. Per ora ho provato se la forchettata di lasagne entra nel gargarozzo e ci entra, ci entra…

Insomma, che dire?plumkake

Oggi qui è una bellissima giornata. Il termometro sul balcone segna 32 gradi. Grande è la voglia di infilare la bicicletta, ma non posso pretendere troppo; forse nel fine settimana, se il tempo non si guasta (cosa molto probabile…) e comunque eventualmente un giretto breve, tanto per non perdere l’abitudine.

Io ho pranzato, dopodiché ho cucinato un plumkake allo yogurt (del quale vi omaggio di una foto) e poi mi sono sparato un gelato.

E domani un salto in ufficio prima della terapia.

E andiamo avanti… (che è tutta questione di sguardi)

Annunci

15 aprile 2015 - Posted by | Un po' di me | ,

11 commenti »

  1. E bravo il nostro Aquila, che bel plumkake! Davvero invitante! Hai lo spirito giusto e questo vedrai che contrasterà qualsiasi (casomai avesse voglia di venire) piccolo effetto collaterale….la secchezza della gola è probabile ma quella si risolve in fretta, e poi sarà una scusa in più per mangiare gelati!!!!! 😉

    Commento di Silvia | 15 aprile 2015 | Rispondi

    • Oppure per sgargarozzare un po’ di vinello fresco (che mi sarebbe vietato)… 😕

      Commento di aquilanonvedente | 16 aprile 2015 | Rispondi

      • vabbè….un po’ di pazienza dai…..poi ne potrai sgargarozzare quanto ne vuoi!!!! 😛

        Commento di Silvia | 16 aprile 2015 | Rispondi

  2. Io capisco che deglutire lasagne sia un grosso sacrificio, ma ti toca, caro mio, ti tocca! Io per la prossima volta proverei con i cannelloni, e quella successiva con una bella melanzana alla parmigiana 😉

    Commento di Diemme | 15 aprile 2015 | Rispondi

    • Non c’è male come consiglio… :mrgreen:
      Voi nella capitale le melanzane alla parmigiana come le fate? Perché qui fanno un po’ schifo… (noi siamo in guerra con i parmigiani dalla notte dei tempi)

      Commento di aquilanonvedente | 16 aprile 2015 | Rispondi

      • Da noi le fanno buone… buone… ma di un buono che tu non ne hai un’idea! 😉

        Commento di Diemme | 16 aprile 2015 | Rispondi

        • ma mica dipende dalla città…..tutto sta in chi le fà! 😛

          Commento di Silvia | 17 aprile 2015 | Rispondi

  3. Sono contenta che stai bene ma comunque non ho mai sentito che lasagna e plumcake aiutino a sopportare meglio queste terapie. Non starai esagerando? Ahahahahah…

    Ps: il plumcake è praticamente perfetto. 🙂

    Commento di Ro | 15 aprile 2015 | Rispondi

    • Cure padane sono… Voi del sud non potete capire.
      P.S.: perfetto, perfetto… 😉

      Commento di aquilanonvedente | 16 aprile 2015 | Rispondi

  4. Grande! Buona notte Aquila!
    Nives

    Commento di nives1950 | 15 aprile 2015 | Rispondi


Se proprio vi prudono i tasti del pc, potete scrivere qualcosa... (ma niente parolacce, finirete nello spam)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: