Aquila Non Vedente

Aquila e tutta la sua famiglia (compreso Bibùlo)

Il fascino del moribondo

ottimismo1Questa settimana si chiude all’insegna dell’ottimismo e del buonumore.

Dicesi che una delle armi per combattere il cancro è l’ottimismo e la voglia di guarire.

Io personalmente non ho mai avuto alcun dubbio sulla mia guarigione. Mi sono sottoposto e mi sottoporrò agli accertamenti e alle cure previste e adotterò quegli accorgimenti che da più parti si ritengono necessari (alimentazione, stile di vita…), ma non ho alcun dubbio sul mio ritorno alla normalità (fatta eccezione per qualche piccola conseguenza dell’intervento chirurgico).

Orbene, stamattina sono passato dalla mia oncologa e le ho chiesto: “La prossima settimana devo iniziare la radioterapia. Il suo collega mi ha detto che, dal suo punto di vista, potevo tranquillamente viaggiare avanti e indietro in auto da solo, dal mio paese alla città, senza problemi. Visto che alla radioterapia si è aggiunta anche la chemioterapia, lei ritiene che io sia ugualmente in grado di muovermi autonomamente?snoopy3

La dottoressa mi ha guardato un po’ stupita: “Ma certo! Come le ho già detto, la sua è una chemioterapia radiosensibilizzante, cioè di supporto alla radioterapia, molto leggera. Non ci saranno conseguenze particolari e lei può tranquillamente viaggiare. Stia tranquillo!

La cosa mi ha un po’ acquietato, anche se prenderò comunque le mie precauzioni in merito. Spero che le prossime sei settimane passino presto e senza troppi disagi, anche perché a maggio devo prima partecipare al matrimonio di un carissimo amico (oltretutto come testimone) e poi più avanti c’è la cresima della piccola e non vorrei presenziarvi come una larva umana. E poi a giungo, terminata la scuola e terminate le mie terapie, vorrei farmi una bella settimana al mare.

Spero anche di poter continuare ad andare in ufficio per alcuni giorni la settimana, come ho fatto finora, anche se sono in malattia. E oggi, ricevendo via mail alcuni documenti da controllare, la collega che me li ha inviati ha scritto: dopo l’operazione hai assunto un’aria sexi e intrigante!

Ovvio – ho risposto – il mio è il fascino del moribondo!

Buon uichend a tutte/i

Musica!

10 aprile 2015 Posted by | Storie ordinarie, Un po' di me | , | 18 commenti