Aquila Non Vedente

Aquila e tutta la sua famiglia (compreso Bibùlo)

Zanna Bianca

zanna biancaChi non ha sentito parlare di Zanna Bianca?

Chi non ha visto film o cartoni animati, oppure ha letto qualche fumetto di Zanna Bianca?

In mezzo a queste reminiscenze giovanili, non ricordavo se avevo letto anche il libro oppure no, e allora nel bel mezzo di un attacco di ragazzite me lo sono sbarbato tutto, visto che stava in bella mostra sulla libreria, in una edizione di una ventina di anni fa, allegata a qualche giornale.

E’ un libro scritto da cani, nel senso che gran parte della storia è raccontata proprio dalla prospettiva del cane, o per meglio dire del lupo-cane che ne è il protagonista.

Il libro mi ha tenuto appiccicato fino alla fine, anzi fino al lieto fine, come si addice a una storia adatta anche ai ragazzi.

E chissà se i ragazzi di oggi leggeranno ancora Zanna Bianca, Pinocchio, l’Isola del tesoro, i libri di Verne o di Salgari, questi classici senza tempo che ci aiutano a capire cos’è il coraggio, l’amicizia, l’avventura…

Chissà…

Musica!

(Dopo 15 anni dall’uscita di questa canzone, mi rimane ancora la voglia di andare in discoteca)

P.S.: però mi è sempre rimasto il dubbio se preferire la bionda o la rossa… (e non parlo della birra)

 

11 gennaio 2015 Posted by | Libri | | 11 commenti