Aquila Non Vedente

Aquila e tutta la sua famiglia (compreso Bibùlo)

Nel mezzo del cammin di nostra allergia…

E dico allergia, perché da quando ho terminato il ciclo di antistaminici, la mia rinite allergica è tornata a torturarmi.

Io avrei bisogno di vivere in ambienti integri, puliti, arieggiati, tipo, che so, i laghi canadesi ecco.

panorama canadese

panorama canadese

Potrei fare, per esempio, tre mesi di Canada, poi sei mesi di Auai

Panorama auaiano

Panorama auaiano

E per terminare l’anno, tre mesi di Paesi nordeuropei

Panorama norvegese

Panorama norvegese

Sono sicurissimo che con questa terapia la mia allergia sparirebbe immediatamente. Spero proprio che l’allergologa, nella visita di controllo di ottobre (se ci arrivo, a  ottobre…), mi prescriva questa cura, ovviamente a carico del servizio sanitario nazionale…

Allergologa?

Allergologa?

Nel frattempo, tra uno starnuto e l’altro, fatemi esprimere un paio di pensieri disarcionati.

Primo pensiero: non capisco perché tutti si mostrano stupiti che il glorioso comandante Schettino abbia tenuto una lezione alla Sapienza di Roma sulle tecniche di gestione del panico. Non vedo cosa ci sia di strano.  L’Italia, il mondo sono pieni di schettini. E gli schettini non è che svolgono lavori “umili” (con tutto il rispetto per i lavori umili). Assolutamente. Gli schettini occupano posti di responsabilità, decisionali. Gli schettini sono nelle scuole e nelle università, tra i dirigenti delle aziende private e pubbliche, nelle regioni, in parlamento. Gli schettini muovono milioni di euro, stanno nelle banche, nelle assicurazioni, in borsa. Gli schettini fanno pure le guerre (cioè, le fanno fare agli altri). Avete sentito la telefonata del docente che l’ha invitato all’università? Farfuglia, non è nemmeno capace di assumersi la responsabilità della sua decisione. Fantozzi avrebbe fatto sicuramente di meglio.

 Secondo pensiero: ieri mattina, accendendo il cellulare, ho ricevuto un messaggio. Diceva che alle ore 00.16 di notte avevo attivato un cosiddetto “servizio a contenuto” su un sito sexi, che mi avrebbe inviato settimanalmente video e foto piccanti, per soli 5,08 euro a settimana. Dapprima ho pensato a uno scherzo, poi ho verificato sul sito del mio operatore telefonico (che, tanto per non fargli pubblicità negativa, è TIM), che effettivamente risultavo abbonato a questo servizio, che ho disdetto immediatamente. Ovviamente, la notte stessa mi hanno inviato tre MMS, da un mittente sconosciuto, da zero KB l’uno che io non ho mai ricevuto, con relativo addebito sulla carta telefonica. Non so chi è il ladro in questione, ma domani vedrò di affrontare il problema, se non altro perché non mi va di essere preso per i fondelli. Quanti schettini ci sono nelle compagnie telefoniche? E quanti schettini consentono alle suddette compagnie di attivare servizi mai richiesti che possono oltretutto finire su telefoni di minorenni?

Terzo pensiero: il 6 agosto del 1994 è morto Domenico Modugno. La giuria del festival di Sanremo del 1968 scartò la sua canzone Meraviglioso, perché non adatta alla manifestazione. In quella giuria era presente anche Renzo Arbore:a volte anche i grandi compiono errori, ma a volte la gente e il tempo li correggono. Nei miei ricordi di bambino ritrovo spesso qualche canzone di questo inimitabile artista, che ci ha lasciati troppo presto.

Meraviglioso

 

Annunci

6 agosto 2014 - Posted by | Storie ordinarie | ,

11 commenti »

  1. Me la caverò con una battuta, “Pensa quegli editori che si sono rifiutati di pubblicare Harry Potter”, ma in realtà sono sottoterra al pensiero del paese in cui vivo: sì, Schettino ne è degno rappresentante, è ho paura che non rappresenti neanche la parte peggiore… 😥

    Commento di Diemme | 7 agosto 2014 | Rispondi

    • Forse la parte peggiore sono quelli che mettono gli schettini in quei posti.

      Commento di aquilanonvedente | 7 agosto 2014 | Rispondi

      • Ne abbiamo quanti ne vuoi (da me, sicuro!)

        Commento di Diemme | 7 agosto 2014 | Rispondi

  2. Sì di schettini è pieno il mondo, non solo l’Italia.
    Ma di notte che mi combini?

    Baci

    Commento di kylie | 7 agosto 2014 | Rispondi

  3. La rinite allergica è sicuramente molto fastidiosa….ma ho l’impressione che tu ne voglia approfittare per fare vacanze da sogno…. Strano anche che, con un’allergologa così non ti sia già passata….o fai finta che non ti è passata? ;)Per il resto che dire, hai già illustrato bene tutto quanto, nulla da aggiungere, se non che Modugno era davvero “meraviglioso”, e anche se ci ha lasciato troppo presto le sue canzoni rimarranno sempre come il suo ricordo :)Buona giornata!

    Date: Wed, 6 Aug 2014 21:25:44 +0000 To: silvia-1959@live.it

    Commento di Silvia | 7 agosto 2014 | Rispondi

    • Approfittare io della mia rinite allergica?
      Naaaaaaa………..

      Commento di aquilanonvedente | 7 agosto 2014 | Rispondi

  4. Volevo segnalare quello che accade nella nostra “civilissima” e “tranquillissima” provincia.
    http://www.piacenza24.eu/Cronaca/59682-Non+c%27%E8+pace+per+Gary.+Ora+minacce+di+morte+scritte+sulla+casa+con+lo+spray.html

    Commento di aquilanonvedente | 7 agosto 2014 | Rispondi

  5. Di notte …. ne combini di tutti i colori ?!? 😯
    Lo sospettavo, Dr. @Aquila …. e nelle ormai mitiche 5O SFUMATURE DI ROSSO, I suppose !!! :mrgreen:

    Commento di cavaliereerrante | 7 agosto 2014 | Rispondi

    • E dove li trovo cinquanta comunisti di notte?
      Manco di giorno…
      Quindi saresse meglio concentrarsi sul rosso di altre cose, no?
      Oppure sul blu… :mrgreen:
      Pure Domenico Modugno c’aveva fatto ‘na canzone su “quel” blu…

      Commento di aquilanonvedente | 7 agosto 2014 | Rispondi

  6. Essì …. me la ricordo bene quella canzone modugnana, che diceva :

    Penso che un sogno così non ritorni mai più,
    con quelle palme e quel mare dipinto di blu …
    e quelle ignude hawaiane giravano intorno
    ed allietavan la sera e pure il giorno …

    Honolulu …. uh uuuuuuuuuuuuuuuuuuùh
    banane …. e sesso a gogò
    disteso e giulivo laggiù,
    pensieri dipinti di bluuuuuuuuuuuuuuuuuuuuu ….

    Ma l’ alba cruda al risveglio in padania tornò
    e una rinite bastarda il naso occupò
    e le hawaiane spariron in mezzo alla nebbia
    e mi trovai a pescare sul fiume trebbiaaaaa

    Honolulu …. uh uuuuuuuuuuuuuuuuùhhhhhhhh,
    un sogno …. solo un sogno sei tu,
    nè more nè cocco o mirtillo
    e impazza quaggiù @peppegrillo !
    😥

    Commento di cavaliereerrante | 7 agosto 2014 | Rispondi


Se proprio vi prudono i tasti del pc, potete scrivere qualcosa... (ma niente parolacce, finirete nello spam)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: