Aquila Non Vedente

Aquila e tutta la sua famiglia (compreso Bibùlo)

Eh sì, ho ceduto!

Mi spiace per tutti i cultori della carta, dello sfrigolio del voltare pagina, delle orecchie,

degli impilamenti sugli scaffali, sulle mensole, sui davanzali.

Ho ceduto, ignominiosamente. Senza ritegno alcuno.

E devo dire che mi trovo pure bene!

WP_20140530_003 (leggo IBS)

In realtà la carta non l’ho abbandonata completamente,

però con questo mi sento ormai decisamente nel quarto millennio!

Ufo robot…

Annunci

22 giugno 2014 - Posted by | Libri |

34 commenti »

  1. Era ora che ti “svecchiassi” un pó. 🙂
    Se ti servono dei libri, chiedi pure.
    Cià!

    Commento di latecnologgica | 22 giugno 2014 | Rispondi

    • Posso chiedere liberamente? 😉

      Commento di aquilanonvedente | 23 giugno 2014 | Rispondi

      • Tutto ció che desidera…ehm…letteralmente parlando, s’intende. 🙂

        Commento di lasantadonna | 23 giugno 2014 | Rispondi

        • “santa donna”?
          😥
          letteralmente parlando, s’intende…

          Commento di aquilanonvedente | 24 giugno 2014 | Rispondi

          • 🙂

            Commento di santadonna | 25 giugno 2014 | Rispondi

            • A @Rò … il sor @Aquilatablettara, da quando s’ è munito di libro tecnologico …. si è fatto un tantinello criptico e sparagnino :
              Infatti, in altri momenti più ruspanti, a mio parere non avrebbe scritto “letteralmente parlando”, bensì “in tutti i sensi agendo” ! 😀

              Commento di cavaliereerrante | 26 giugno 2014 | Rispondi

          • S’intende. 🙂

            Commento di santadonna | 26 giugno 2014 | Rispondi

  2. Evviva!!!!!!! 😀

    Commento di lettricetecnologica | 23 giugno 2014 | Rispondi

  3. Io ci ho provato, ma ogni volta che lo andavo ad accendere me lo ritrovavo regolarmente scarico. Santo libro di carta, che se c’è c’è!

    Commento di Diemme | 23 giugno 2014 | Rispondi

  4. che belloooooooooooooooooo!!!!!!! Sono in buona compagnia adesso 😉

    Commento di anto1977 | 23 giugno 2014 | Rispondi

  5. Dunque, @Aquilatablettara, ricapitoliamo : a quanto ci dici, ti sei convertito alla plastica letteraria …. e …. ehm …. ti dispiace per noi, che – au contraire – senza “minimamente” demonizzare il tablettone ( che invece è utilissimo a chi svolga la sua professione, ad esempio, di critico letterario e che, in tale veste, potrebbe avere la necessità di consultare un libro che non ha appresso con sè … ) continuiamo a privilegiare la lettura di libri “in carne e carta” …. e magari con le care, lette e rilette, pagine ingiallite dal tempo ?!?
    E perchè mai dovrebbe dispiacerti ?!? 😯
    Io, invece, che resto legato al gusto di sfogliare – ancora e finchè campo – pagine di carta, mi permetto di risponderti :
    “Ti sei convertito ?
    Beh …..PEGGIO PER TE” !!! :mrgreen:

    Ps.
    Non è il mezzo che ci intriga o ci pone in falso piano,
    nè d’ un libro è sua forma che ci porterà lontano ….
    la monnezza resta tale, ed è proprio questo il punto,
    nè la plastica d’ un tablet sarà mai un valore aggiunto !!! 😀

    Commento di cavaliereerrante | 23 giugno 2014 | Rispondi

    • Mi mancava questa tuo modo di scrivere. 🙂
      Ciao Bruno.

      Commento di Rory | 23 giugno 2014 | Rispondi

    • bocciato! :mrgreen:

      Commento di lettricetecnologica | 23 giugno 2014 | Rispondi

      • Ah ah ah ah …. @Lectry e per sempre @Lectry : se quel tuo “bocciato!” … ehm … si riferisse a me, mi sta bene e me lo prendo ‘magno cum gaudio’ …. ma bocciature di questo tipo … MI GRATIFICANO !!! 😀

        Commento di cavaliereerrante | 23 giugno 2014 | Rispondi

        • 😀 aspettavo con ansia il tuo commento

          Commento di lettricetecnologica | 23 giugno 2014 | Rispondi

          • Essì … ogni volta che mi si dà del “fuori moda corrente” per il fatto di essere un amatore immutabile dei libri cartacei, ed in particolare mi si rimprovera di NON voler nemmeno sentir parlare di tablet e tablettesse, io, che di questo pezzo di plastica ne esalto il valore “come mezzo” di lettura mooolto di più di chi lo usa, ebbene ne traggo un piacere …. mmmh …. afrodisiaco !!! ,:mrgreen:

            Commento di cavaliereerrante | 23 giugno 2014 | Rispondi

            • in realtà intendevo che tu avessi bocciato la scelta dell’aquilotto. Il tuo pensiero lo conosco fin troppo bene 😉

              Commento di lettricetecnologica | 23 giugno 2014 | Rispondi

            • Bene bene bene …. dunque il “bocciato!” NON si riferisce a me ( nel dubbio, infatti, avevo preannunciato =se quel tuo “bocciato!” si riferisse a me= ), ed ora apprendo che – au contraire – si riferisce alla nostra @Aquilatablettara e che questo giudizio avrei dovuto proferirlo io nei suoi confronti per essersi lui convertito ( con tanto di chierica ?!? 😯 ) alla plastica letteraria !
              No, cara e indefessa @Lectry …. NON lo boccio per questo …. anzi, lo ammiro !

              Perchè ???

              Perchè il gaglioffo resta tale e quale,
              che tabletteggi o pagine che sfogli,
              non è la veste certo che mi invogli,
              ma la sostanza di quell’ @Animale !

              Ne fanno fede i tanti post suoi
              che ci commossero, divennero memorie,
              e reser meno amari i nostri guai
              con sì leggiadre ed assai belle storie !

              Cheppoi si può cader in mille modi,
              comprando un tablet o libri di monnezza,
              @Aquila cadde ma come fanno i @Prodi :
              con integra onestà … e la sua bellezza ! 😀

              Commento di cavaliereerrante | 23 giugno 2014 | Rispondi

              • ok la bocciata resto solo io (per le letture, lo so, non per l’e-reader) :mrgreen:

                Commento di lettricetecnologica | 23 giugno 2014 | Rispondi

                • Eh eh eh eh …. ih ih ih ih ih …. @ElectricLectry ! 😯

                  NEMMENO TU, in meo corde, boccerei :
                  prìa perch’ io son solo un rio @errante,
                  e non un @bocciatòr dei Monti Erei
                  o un @giudice su scranno blaterante !

                  E per siconda ragiòn per cui t’ apprezzo
                  è il fatto che talvolta dal secchione
                  Tu estrai valori che non hanno prezzo,
                  che grande e vera a me danno emozione !

                  Qui siamo amici che si dan la mano,
                  che condividon qual che sia lettura
                  da carta o da tablèt, purchè lontano
                  tenga la vita da ogni sua bruttura …

                  Nemici nostri, son certi @editores
                  che presi dalla smania di guadagno
                  ci appioppan monnezzume a todos l’ ores
                  e mal ci fanno in testa ed al calcagno !!! :mrgreen:

                  Commento di cavaliereerrante | 23 giugno 2014 | Rispondi

                  • Eheheh ogni tanto tiro fuori dal cilindro un coniglio bianco 😉

                    Commento di lettricetecnologica | 23 giugno 2014 | Rispondi

                    • oggi ho comprato su ibs i 7 magnifici capolavori della letteratura russa a 0.99 €. Ho fatto bene????? ;

                      Commento di anto1977 | 24 giugno 2014

                    • Lo chiedi a meeeeeee ??? 😯

                      Commento di cavaliereerrante | 24 giugno 2014

                    • Certo! L’esperto di classici sei tu e io non mi sono mai accostata alla letteratura russa perché mi dà l’idea di qualcosa di troppo pesante. Vedremo sr mi sono sempre sbagliata!

                      Commento di lettricetecnologica | 25 giugno 2014

  6. Io continuo ad alternare libri cartacei a libri sul kindle. Certo che se vado in vacanza il kindle vince 10-0 per il fatto che in pochi grammi mi porto dietro tutta una libreria 🙂

    Commento di gmdb | 23 giugno 2014 | Rispondi

  7. Mamma mia, Aquila, hai proveduto ad adornarlo di nastrino verde come si fa coi bimbi appena nati?
    Ma veramente ti ci trovi bene con quel coso?

    Commento di mujer feliz | 23 giugno 2014 | Rispondi

  8. Carissimo errante, la fraterna e incrollabile amicizia che ci unisce non può esimermi dal farti notare che le signorine (ragazze, fanciulle in fiore direi…) frequentanti questo blog hanno apprezzato il mio acquisto.
    E quando la donna apprezza, apprezza! :mrgreen:
    Perché sappi che è l’aratro che traccia il solco, ma è la donna che la sera cucina la zuppa all’aratore, senza la quale col ca…cchio che avrebbe la forza il giorno dopo di spingere l’attrezzo! 😀

    Commento di aquilanonvedente | 23 giugno 2014 | Rispondi

    • Oh … cielo !
      L’ aratro traccia il solco …. ma senza la Donna …. ehm …. col cacchio che l’ aratore potrìa spinger dentro l’ attrezzo ?!? 😯
      Condivido, mia cara @Aquilatablettara … questa tua romantica riflessione che, tablet o non tablet, è ai miei occhi erranti degna d’ un novello @Ciullo d’ Alcamo parapadano !!! :mrgreen:

      Commento di cavaliereerrante | 23 giugno 2014 | Rispondi


Se proprio vi prudono i tasti del pc, potete scrivere qualcosa... (ma niente parolacce, finirete nello spam)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: