Aquila Non Vedente

Aquila e tutta la sua famiglia (compreso Bibùlo)

Voglio essere “tutelato”!

assistente sociale1Da quest’anno la mia azienda, per una serie di motivi e concause che non sto qui a elencare, ha in gestione un servizio sociale, cioè una di quelle cose formate appunto in gran parte da assistenti sociali, con alcune psicologhe ed educatrici, che tentano di rimettere in carreggiata le cosiddette “fasce deboli, da tutelare“.

Qualche tempo fa la responsabile di questo servizio ha avuto la bella idea di organizzare un incontro di tutto il personale, per fare conoscere i vertici aziendali.

Il direttore ha prontamente risposto: “Veniamo!”

“Veniamo come plurale maiestatico?” ho ribattuto io.

“No – ha replicato lei – Veniamo nel senso che vieni anche tu.”

Avrei voluto rispondere che avevo da fare cose più importanti e più urgenti che incontrare un gruppo di vecchie assistenti sociali rinsecchite e inacidite, insieme a qualche burbera strizzacervelli, così, applicando le più avanzate tecniche di comunicazione aziendale, ho risposto: “La trovo una stupenda idea! Però, viste le innumerevoli scadenze già scadute che ho di fronte, preferirei rinviare di qualche giorno questo ameno incontro con le nostre nuove maestranze.”

Lei mi ha guardato arcigna e ha troncato la discussione in perfetto stile dirigenziale: “Vieni e basta. Non fare l’orso come tuo solito.” e così, per rispetto della gerarchia aziendale (e soprattutto dello stipendio che mi elargisce mensilmente) ho abbozzato.

Qualche giorno fa, pertanto, ho scarrozzato la capa nello stabilimento dove ha sede questo fantomatico servizio sociale.

Mi aspettavo la tipica sala riunioni con le sedie disposte a cerchio – perché in quegli ambienti dispongono sempre le sedie a cerchio, così in teoria tutti sono uguali, ma c’è sempre “uno più uguale degli altri“, che in quel caso sarei stato io, probabilmente unico uomo maschio di tutta la compagnia – nella quale sarei stato sbranato da un nugolo di vetuste megere, e invece…

assistente sociale2

… e invece sono stato accolto da una schiera di dolci pulzelle di un’età media che moltiplicata per due sarebbe arrivata sì e no alla mia, di gradevole aspetto e di invitanti prospettive, armoniosamente accasciate (e accosciate) su comode poltroncine, che mi osservavano con sguardi felini e…

… e vabbe’, insomma ho detto che ero sinceramente dispiaciuto che i vertici aziendali avessero aspettato così tanto tempo prima di portarmi a conoscenza delle impagabili collaboratrici che prestavano servizio in quello stabilimento; che il fatto che stessero in una sede distaccata da quella centrale non doveva assolutissimamente frenarle nelle loro richieste d’intervento del sottoscritto, che anzi auspicavo che la direzione – sempre così attenta al benessere dei dipendenti – istituisse un presidio fisso del sottoscritto presso i loro uffici, allo scopo di agevolare il più possibile il loro lavoro e che tenessero conto che anch’io mi collocavo all’interno di una cosiddetta “fascia debole” – moooolto debole: uomo di poco oltre i 50 (senza dimostrarli) passibile di sbandamenti cerebrali di fronte alle curve tortuose della vita – e che si dilettava nello scribacchiare raccontini umoristici che avrebbero potuto allietare le loro pause lavorative.

Insomma, sono stato preso da un sincero attaccamento alla nuova produzione di servizi, fintantoché sono stato bruscamente riportato alla realtà dalla mia capa che ha chiuso l’incontro con un anonimo “Per qualsiasi problema chiamate pure” al quale io ho prontamente aggiunto:

“Anche fuori dall’orario di servizio!”

:mrgreen:

Vabbe’, che dire? Tutti abbiamo bisogno d’aiuto, no?

Eh…

Annunci

15 febbraio 2014 - Posted by | Questa poi..., Storie ordinarie, Vita lavorativa |

26 commenti »

  1. E’ proprio vero, chi è bella non è del tutto poverella! Quando ero bella anch’io, nessun problema che tutte le porte fossero aperte, anche perché ero una persona davvero preparata, ma adesso che mi trovo scavalcata da squinziette che hanno solo belle cosce e cervello zero, mi scoccia proprio tanto tanto tanto tanto!!!

    Commento di Diemme | 15 febbraio 2014 | Rispondi

    • Vorresti forse sottintendere che noi uomini maschi siamo più sensibili alle cosce che alla materia grigia? 😳

      Commento di aquilanonvedente | 15 febbraio 2014 | Rispondi

      • O no, non volevo sottintenderlo… 😛

        Commento di Diemme | 15 febbraio 2014 | Rispondi

        • ahahahahah……mitica Diemme! 😉

          Commento di Silvia | 15 febbraio 2014 | Rispondi

          • 👿

            Commento di aquilanonvedente | 15 febbraio 2014 | Rispondi

            • o l’hai detto chiaramente tu in quello che hai scritto, cosa volessi che potessimo dire…….ti sei fatto autogol da solo 😛

              Commento di Silvia | 15 febbraio 2014 | Rispondi

        • 👿

          Commento di aquilanonvedente | 15 febbraio 2014 | Rispondi

  2. Sono sicuro che l’errante comprenderà le mie tribolazioni…

    Commento di aquilanonvedente | 15 febbraio 2014 | Rispondi

    • a sì…..sono sicura anch’io 😉

      Commento di Silvia | 15 febbraio 2014 | Rispondi

  3. Mmmhh … che situazione brutta per te, amico bello … circondato da siffatte donne ed assillato da una @capa così intransigente ! 😯
    Davvero un avvenimento di grande sofferenza, questa circostanza in cui @aguzzine terribilmente significative stanno attentando alle tue ben note virtù ( essì … nelle immagini che ci hai linkato appare in tutta evidenza la sofferenza che ti sta annichilendo ), indebolendo il tuo … ehm … pur diritto senso di attaccamento al ‘dovere aziendale’ . 🙄
    Ma … niente paura, eh ?
    Animo … non finisce il mondo, e nemmeno la nebbia in Parapadania !
    Non si dice forse che gli amici si vedono ( … e si forgiano ) nel momento del bisogno … o meglio del rischio ???
    E quindi eccomi qui, @Aquilanonvedente, pronto a tutto in nome della nostra amicizia, e ben disposto quindi – senza se e senza ma ! – ad installarmi aggratis nella tua fertile azienda, onde sostituirti in ogni momento, sia di giorno che di notte ( specie di notte …. ) – mentre Tu attenderai, come ape operosa, alle tue scadenze scadute – per partecipare io stesso in vece tua … ehm … a queste ignobili, esecrabili, tormentose e perfide riunioni a cui spregevolmente ti si vorrebbe assoggettare ! :mrgreen:

    Commento di cavaliereerrante | 16 febbraio 2014 | Rispondi

    • e sì…..l’amicizia impone anche questi sacrifici! 😉

      Commento di Silvia | 16 febbraio 2014 | Rispondi

    • Ero certo di poter contare sul tuo disinteressato aiuto… :mrgreen:

      Commento di aquilanonvedente | 17 febbraio 2014 | Rispondi

      • Eh … le “armi” di quelle … ehm …. ‘megere’, che – all’ ordine della @capa – vorrebbero stravolgere le tue virtù ( e cioè il tuo rigido senso del “dovere aziendale” ), sono troppo pericolose per poter Tu sperare di uscirne fuori “da solo” !
        Per questo, soltanto per questo mio di “disinteressato” intendere l’ amicizia – offerta a prescindere … e sempre comunque e dovunque ! – ben volentieri son pronto a far parte, al tuo fianco o senza di te, di “quel martirio” … di giorno e di notte ( moooolto meglio di notte … ), vestito o ignudo … ehm … di corazza !!! 😀

        Commento di cavaliereerrante | 17 febbraio 2014 | Rispondi

  4. Sei stato fortunato. Ti assicuro che molti/e della categoria sono impraticabili. Il mio ex-marito on testa!

    Commento di linda | 16 febbraio 2014 | Rispondi

    • “Impraticabili” come le strade di montagna innevate quando non hai né catene né pneumatici antineve?

      Commento di aquilanonvedente | 17 febbraio 2014 | Rispondi

      • Esattamente. 🙂

        Commento di linda | 17 febbraio 2014 | Rispondi

  5. 😀

    Commento di Maria Emma | 16 febbraio 2014 | Rispondi

  6. Le mie colleghe assistenti sociali sono giovani e carine…

    Buona domenica.

    Bacio

    Commento di kylie | 16 febbraio 2014 | Rispondi

  7. @Aquila ?
    BBBBU’ !!! :mrgreen:

    S’ ode a destra uno strillo di @grillo,
    a sinistra imperversa il buon @renzi,
    nè il @berlusca ci toglie il suo squillo,
    e noi tutti siam proprio stramanzi !

    Deh … ci manca il tuo becco fatale,
    dei tuoi artigli c’ è estremo bisogno,
    torna dunque ad esser cotale
    da mandar i cialtroni a Scologno !

    O affanculo, se credi …. o mio amico,
    tutti quanti in grottesca sfilata,
    non c’ è cosa per noi più gradita
    d’ un tuo post al prosciutto ed al fico !!! 😀

    Commento di cavaliereerrante | 20 febbraio 2014 | Rispondi

    • bbbono lo scalogno!
      Io lo uso sempre al posto della cipolla! 😛
      bbbono pure il proSiutto!
      Io lo suo sempre al posto del… prosciutto! 😀
      Invece il fico non mi piace 😕
      (lascio a voi la battutaccia…)

      Commento di aquilanonvedente | 21 febbraio 2014 | Rispondi

      • Beh … il fico non ti piace ?!? 😯
        E certo … non piace a nessuno papparsi un albero … rami e radici incluse !
        Dell’ arancio …. piace l’ arancia, del melo la mela … e del pero la pera ! 😀
        E quindi a noyo, anche del fico piace moooolto … ehm … il suo frutto ! :mrgreen:

        Commento di cavaliereerrante | 21 febbraio 2014 | Rispondi

        • La mela? 😯

          Commento di aquilanonvedente | 22 febbraio 2014 | Rispondi

          • Essì … ci pappiamo, oltre al Bologna ( che ha giovato una bella partita al Dall’ Ara, sfiorando il pareggio al 48° della ripresa ), anche la mela !
            E Tu invece ???
            Ti mangi il melo ?!? 😯
            Beh …. mica mi meraviglio, eh ???
            Le aquile …. sono onnivore !!! :mrgreen:

            Commento di cavaliereerrante | 22 febbraio 2014 | Rispondi


Se proprio vi prudono i tasti del pc, potete scrivere qualcosa... (ma niente parolacce, finirete nello spam)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: