Aquila Non Vedente

Aquila e tutta la sua famiglia (compreso Bibùlo)

Le due facce della stessa… notizia

Stasera ho sentito il TG5 che dava la notizia – nella prima parte del notiziario – dell’ultimo, ennesimo rinvio del processo ai due marinai italiani detenuti in India.

Il titolo è stato più o meno questo: “L’India prende in giro un’altra volta l’Italia“.

Qualche minuto dopo ho girato sul TG de La7, che ha dato la notizia nella seconda parte del notiziario.

Il titolo è stato più o meno questo: “Si aprono spiragli positivi per la vicenda dei marò“.

Ma come! – mi sono detto – Nel giro di dieci minuti che è successo?

Niente, non era successo proprio niente. Era la stessa, identica notizia, vista, raccontata e giudicata in due modi completamente diversi. Sottolineando aspetti diversi per enfatizzare la negatività o la positività del fatto.

Le notizie delle quali siamo costantemente bombardati non sono mai “neutre”. I giornalisti ci mettono sempre lo zampino.

I giornalisti che – diciamocelo – spesso sono peggio dei politici…

Musica! (sennò er cavaliere s’encazza…)

3 febbraio 2014 Posted by | Storie ordinarie | | 5 commenti