Aquila Non Vedente

Aquila e tutta la sua famiglia (compreso Bibùlo)

Magna tu che magno anch’io!

Falce_e_martello1C’erano una volta i comunisti.

Gente severa, impegnata, semplice, arcigna.

Dicevano che fossero al soldo dell’URSS, ma quelli migliori riuscivano a prendere i voti anche di quelli che si definivano anticomunisti.

In più di un’occasione mi è capitato di sentire gente che pur di non avere niente di sinistra si sarebbe tagliata anche la mano, dire: “Perché l’ho votato quel sindaco lì comunista? Perché è uno onesto e per bene.

Ecco, i renziani non hanno inventato niente: già molto prima di loro c’era chi prendeva anche i voti “degli altri”, e senza doversi giustificare con chicchessia.

Oggi i comunisti non ci sono più.

Per fortuna, dirà qualcuno.

Purtroppo, diranno altri.

Oggi ci sono i democratici, anzi, come si dice? I democrat.

Cosa sono i democrat? Io ormai ho rinunciato a capirlo.

Quello che ho capito da tempo è che con gente simile non voglio avere niente a che vedere.

Nella mia breve vita politica, per quel poco che ho avuto a che fare con la Regione Emilia Romagna, ho capito che era/è un coacervo di politici e dirigenti super pagati pieni al 90% di chiacchiere inutili (se non dannose).

Nel gennaio 2000 la Regione annullò il bilancio preventivo del mio Comune perché, su segnalazione di un consigliere di minoranza (di centro destra), la relativa proposta era stata messa a disposizione dei consiglieri per 10 giorni, anziché i 15 di regolamento.

Essendo io l’assessore al bilancio, tranquillizzai i miei colleghi: “Niente paura – dissi – ora vado a Bologna e spiego tutto. Questi qui hanno sbagliato regolamento, perché hanno letto la versione precedente. Il nuovo regolamento prevede tempi diversi, che sono stati perfettamente rispettati. E poi non si boccia il bilancio di un Comune per una questione formale come questa! Al limite si chiedono chiarimenti, spiegazioni…

E così, fiducioso come può esserlo un incosciente, guidai la spedizione nella capitale della Regione, previa richiesta di audizione.

Mi trovai di fronte un insieme di cariatidi (l’allora comitato di controllo sugli atti degli enti locali), in compagnia di un paio di funzionari compiacenti, che ascoltarono la mia spiegazione in silenzio. Poi si guardarono in faccia a vicenda, con sguardo vuoto e spento e ci risposero: “Vi faremo sapere“.

Tornai a casa un po’ meno fiducioso di prima, ma ancora sufficientemente ottimista.

Il giorno dopo giunse la risposta: “Decisione confermata. Bilancio annullato.

Da quel momento smisi di avere fiducia nella Regione…

Musica!

4 novembre 2013 - Posted by | Politica |

11 commenti »

  1. 😯
    Se la sinistra vuole sperare di tornare a far presa sulla gente “vera” … deve riuscire a risolvere la “questione morale”, proprio come la introdusse oltre trenta anni fa @Enrico Berlinguer !
    Si può concordare o non concordare con una parte politica a seconda delle idee che esprime, ma TUTTI I PARTITI debbono essere onesti …. e levarsi dai coglioni dalle istituzioni ( e anche dai ministeri …. ), a cui devono accedere amministratori specchiati per onestà, capaci e del tutto motivati nel gestire la cosa pubblica !!!

    Commento di cavaliereerrante | 4 novembre 2013 | Rispondi

    • Sì, ma una volta la “questione morale” riguardava gli altri…
      Adesso il centro sinistra c’è dentro fino al collo!

      Commento di aquilanonvedente | 5 novembre 2013 | Rispondi

      • None …. @Aquilasmemorata ( ma fondamentalmente e irriducibilmente onesta ), CORRIGERTI NECESSE EST : su @Enrico Berlinguer, che ho conosciuto, studiato, amato e che tuttora è uno dei miei malinconici, ma invitti, Eroi, “erri” ( di certo in buonafede ) e non è così come scrivi ora ! Quando ad inizio anni ‘ottanta – grazie anche alla robusta “spinta ad sfasciandum atque gaudendum inter mignottas, nanos, ballerinasque di @benedetto ( 😯 ) craxi detto ‘bettino’ e di quel peggio della DC, che aveva sconfitto la linea scarna, lungimirante, onesta ed autenticamente democratica di @Aldo Moro ( un altro dei miei malinconici Eroi …. che tuttora mi rileggo e studio con amore riconoscente ) – dilagava allegramente una corruzione NON diversa da quella attuale, @Enrico Berlinguer disse e scrisse : “Compagni, la corruzione ha ormai talmente invaso i Partiti, le Istituzioni, la Società tutta … che è necessario, e non più rimandabile, che a capo delle Istituzioni dello Stato, vengano preposti gli Uomini migliori del nostro paese, anche scegliendoli AL DI FUORI DEI PARTITI, ponendo la “questione morale” al centro di ogni e qualsivoglia azione politica ….. ” !
        Ahinoi, la morte precoce, pur con tatti figli di puttana e cialtroni che poteva “meritoriamente” scegliere fra i politici di allora, ghermì invece il triste ( e accanito fumatore … ) @Enrico, e la questione morale rimase una mera espressione retorica con cui risciacquarsi, ipocritamente, la bocca !
        Anche il PD c’ è dentro ( ma non “fino al collo” …. per la verità, e non con l’ intreccio schifoso degli altri, ‘in primis’ il @pdl e quelli che hanno governato con esso, come ad esempio la @lega ‘dei ladroni’ ), ma al riguardo ho già espresso il mio parere col mio primo commento !

        Commento di cavaliereerrante | 5 novembre 2013 | Rispondi

  2. Nun te sta mai bene niente.
    A me stavolta nun sta bene la canzone. Lei è troppo cotonata. 🙂

    Commento di latagliuzzata | 4 novembre 2013 | Rispondi

    • @Rory … lei è troppo … ehm … “contonata” ?!? 😯
      Beh …. forse sì …
      Ma … ehm … mica conta solo la pettinatura … e quella brava cantante dei @FLET possiede anche, oltre ad una voce niente male, e pure …. ehm … “bbei prommemorja” ! :mrgreen:

      Commento di cavaliereerrante | 5 novembre 2013 | Rispondi

    • E ci ha ragione l’errante.
      Lei sarà pure un po’ cotonata, ma possiede anche un bel “promemoria” (che infatti m’è rimasto incastrato nella memoria…) 😀
      P.S.: ma tutta questa amicizia con dei romanisti non mi farà male? 😛

      Commento di aquilanonvedente | 5 novembre 2013 | Rispondi

      • No … non ti farà male !
        Ti rende smaglianti le penne !!! :mrgreen:

        Commento di cavaliereerrante | 5 novembre 2013 | Rispondi

      • Pò esse. :mrgreen:

        Commento di latagliuzzata | 5 novembre 2013 | Rispondi

  3. Lasciamo cadere le riflessioni sulle regioni che è meglio.

    Baci e buon martedì!

    Commento di kylie | 5 novembre 2013 | Rispondi

    • Ecco, lasciamo cadere…
      Poi vogliono abolire le Province.
      Io avrei iniziato da più “in alto”…

      Commento di aquilanonvedente | 5 novembre 2013 | Rispondi


Se proprio vi prudono i tasti del pc, potete scrivere qualcosa... (ma niente parolacce, finirete nello spam)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: