Aquila Non Vedente

Aquila e tutta la sua famiglia (compreso Bibùlo)

Jane Eyre

jane-eyre-charlotte-bronteMi sembra di vedere la piccola Charlotte che viene invitata al ricevimento in suo onore nella Londra del 1848, l’anno successivo alla pubblicazione di Jane Eyre con l’enigmatico nome d’autore di Currer Bell.

Me la immagino quando si siede su un divano d’angolo e non si sposta nemmeno per tutto l’oro del mondo, senza pronunciare parola con alcuna persona.

E mi sembra di sentirla quando le viene chiesto: “Do you like London, Miss Bronte?” e lei risponde con sguardo di fuoco: “Yes and no“.

Ecco, se dovessi definire in poche parole questo libro, dovrei chiedermi: “E’ un’autobiografia?” e rispondermi: “Sì e no“. Lo è nella misura in cui non vuole esserlo, ma da ogni pagina trasuda l’autrice, sotto le mentite spoglie di Jane.

Quello che mi è piaciuto è la capacità dell’autrice di rendere delicatamente affascinante la protagonista della sua storia, di renderla timidamente determinata e coerente fino ai limiti della testardaggine. C’è dentro l’amore (e quanto…), il mistero, l’avventura, la cattiveria, l’arroganza: tutto ruota attorno a Jane, come un piccolo perno sottile ma indistruttibile.

Certo, dobbiamo immaginarci come dev’essere stato leggere questa storia a metà dell’ottocento, e soprattutto ai benpensanti quando hanno scoperto che l’autrice era un donna poco più che trentenne.

Ho lasciato il libro pieno di sottolineature e di annotazioni. Un giorno, rileggendole, ritornerò a questa ammaliante estate del 2013.

P.S.: dicono che il film migliore su questa storia sia quello di Zeffirelli del 1996. Ho visto che c’è la versione integrale in rete. Approfitterò di queste torride giornate per vedermelo.

Musica!

Annunci

22 luglio 2013 - Posted by | Libri, Storie ordinarie |

9 commenti »

  1. Il film è bello, però devo dare ragione a Bruno e ad un’altra ragazza che in questo blog dissero che altre versioni forse meno famose hanno più anima. Avevo guardato una delle versioni suggerite da Bruno, ed effettivamente le emozioni erano diverse. Se hai tempo e voglia prova a guardare anche le altre per una comparazione e poi facci sapere 🙂

    Commento di Luisa | 23 luglio 2013 | Rispondi

  2. Come dire…il libro giusto al momento giusto. Te lo dicevo che coi classici non si sbaglia. E confermo che quello di Zeffirelli e’ il migliore.
    Cia’.

    Commento di Lalettrice | 23 luglio 2013 | Rispondi

  3. Non ho letto il libro, ma visto il film di Zeffirelli, che mi è vera,ente piaciuto, visto due volte.
    Ho poi visto la versione nuova del film, ma troppo affezionata alle interpretazioni di William Hurt e Charlotte Gainsbourg…forse per quello mi è piaciuto di meno, o proprio perché quello di Zeffirelli è proprio un altro livello.
    Facci sapere Aquila se li vedi entrambi 🙂

    Commento di Maria Emma | 23 luglio 2013 | Rispondi

    • Visto che insistete così tanto, le versioni me le vedo tutte!

      Commento di aquilanonvedente | 23 luglio 2013 | Rispondi

  4. Bellissina è la versione del ’44 con Orson Wells e quella degli anni ’70 con S. York e G. C. Scott. Devo ammettere che ho amato anche molto l’ultimo – se hai tempo, da me, in alto a destra, ne parlo. Quello di Zeffirelli l’ ho trovato scialbo.

    Bravo: Jane è davvero
    un perno sottile ed indistruttibile.

    Commento di linda | 23 luglio 2013 | Rispondi

    • Ho visto che sei un’appassionata di Jane Eyre. Vedrò cosa riesco a trovare. Per il momento ho cercato questo, ma le librerie e biblioteche della zona non arrivano lontano come Amazon.

      Commento di aquilanonvedente | 23 luglio 2013 | Rispondi

  5. Il film è bellissimo, il libro di più. Bella recensione amico!
    Luna

    Commento di luna | 3 febbraio 2016 | Rispondi


Se proprio vi prudono i tasti del pc, potete scrivere qualcosa... (ma niente parolacce, finirete nello spam)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: