Aquila Non Vedente

Aquila e tutta la sua famiglia (compreso Bibùlo)

Questo significa prendere atto della (dura) realtà…

Al mondo ci stanno tante donne,

ma non tutte ci stanno.

(Totò)

E con questa me ne vo’ a leggere Jane Eyre, che merita, merita…

Annunci

3 giugno 2013 - Posted by | Pensieri disarcionati, Sani principi, Un po' di me | , ,

32 commenti »

  1. Vai a leggere che è meglio… 😉

    Commento di Maria | 3 giugno 2013 | Rispondi

    • Andai, andai… 😕

      Commento di aquilanonvedente | 4 giugno 2013 | Rispondi

      • Ok, ci andasti. Ma davvero leggesti o ti appisolasti sulla povera e indifesa Jane Eyre? La seconda, scommetto.

        Commento di maria | 4 giugno 2013 | Rispondi

  2. Scommetto che ti senti mobiliere!

    Commento di Godot | 3 giugno 2013 | Rispondi

  3. Emmeno male … che NON TUTTE CI STANNO … perchè … ehm … te l’ immagini ? 😯
    Il mondo … sarebbe davvero un unico fottisterio, e tutto il resto, come ci insegna il bellissimo romanzo di Jane Eyre …. ci sfuggirebbe ! 😐
    Pstescritto : a @Roesle Franze … ammolla ggiù i pennelli : @Aquilanonvedente, mica è sparito ! :mrgreen:

    Commento di cavaliereerrante | 3 giugno 2013 | Rispondi

    • Ma qui mica si punta al centopercento.
      Diciamo all’ottanta… 😀

      Commento di aquilanonvedente | 4 giugno 2013 | Rispondi

      • All’ ottanta, Dr. @Watson 😎 ?!? 😯
        Mica male amico mio … anzi … ehm … eccellente ! 😀

        Commento di cavaliereerrante | 4 giugno 2013 | Rispondi

        • :mrgreen:
          Ottantapercento vuol dire quattro su cinque (ovviamente a me spetterebbe quest’ultima…) 🙄

          Commento di aquilanonvedente | 4 giugno 2013 | Rispondi

  4. Jane Eyre … cavolo se merita…..!

    Commento di elinepal | 4 giugno 2013 | Rispondi

  5. Ma io l’ho letto Jane Eyre, ho visto pure il film e di questi pensieri non me ne sono venuti 😯 Dipenderà dall’edizione??

    Commento di Luisa | 4 giugno 2013 | Rispondi

    • Secondo me, @Luisa cara, dipese NON dall’ edizione, bensì dalla tua “predisposizione interiore” in quel momento che lo leggesti …. per cui, se da amica me lo consenti, rileggiti questo libro eccellente ( i capolavori, come Jane Eyre non smettono mai di parlarci … talvolta con voce di sussurro, talvolta gridando ) …. e quanto al film scaricati la bella edizione in bianco o nero che c’ è su You-tube e che risale, se ben ricordo, agli anni ’30 … che ha il fascino delle cose e dei volti perduti nel bel tempo che fu !

      Oppure quella del ’70 … con @Susannah York e @George G. Scott … pure interessante ! 😀

      Commento di cavaliereerrante | 4 giugno 2013 | Rispondi

      • Ce lo guarderemo, caro errante. Ce lo guarderemo… 🙂

        Commento di aquilanonvedente | 4 giugno 2013 | Rispondi

      • Lo guardo stanotte 🙂 Il libro l’ho letto tempo fa, il film me lo sono gustato di recente. Romantico come piace a me 🙂

        Commento di Luisa | 4 giugno 2013 | Rispondi

        • Stanotte? Poi t’addormenti sul pc…

          Commento di aquilanonvedente | 4 giugno 2013 | Rispondi

          • Non proprio…m’addormento fra le braccia di Lord Rochester…beh, più o meno…e farò bei sogni 😳

            Commento di Luisa | 4 giugno 2013 | Rispondi

    • Probabile… 🙄

      Commento di aquilanonvedente | 4 giugno 2013 | Rispondi

  6. Che uomo saggio.
    Hai scelto proprio un bel libro. Un pò lentino da leggere ma, si sa, voi padani siete morigerati in tutto. :mrgreen:

    Commento di laromanticalettrice | 4 giugno 2013 | Rispondi

    • Senti chi parla.
      C’è la Osten che si sta rivoltando nella tomba… :mrgreen:

      Commento di aquilanonvedente | 4 giugno 2013 | Rispondi

  7. 🙂 questa la segno!!

    Commento di itacchiaspillo | 4 giugno 2013 | Rispondi

  8. ehhhh caro mio!!! C’è chi può e chi non può…e io può!
    :mrgreen:
    consolati…

    Commento di mapy1969 | 4 giugno 2013 | Rispondi


  9. Sto guardando questo come da suggerimento di Bruno. E’ in inglese e ci capisco molto poco. Bello ugualmente. Jane ha appena salvato Rochester dall’incendio della sua camera…

    Commento di Luisa | 4 giugno 2013 | Rispondi

    • La versione che preferisco, dopo la versione con Orson Wells. Ha una colonna sonora meravigliosa, di J.Williams, che ben s’addice all’atmosfera, ai dialoghi e alla fotografia. G.C.Scott è tanto brutto quanto affascinante e la York, languida ma determinata e dignitosa, così come Jane è nel mio immaginario.
      Bellissima versione.
      (comunque esiste anche in italiano).
      e scusa l’intrusione. 🙂

      Commento di linda | 7 giugno 2013 | Rispondi

  10. Quelle più interessanti non ci stanno, però per queste vale la pena di insistere.

    Un bacione

    Commento di kylie | 5 giugno 2013 | Rispondi

  11. Ragazze! (si facesse per dire… :mrgreen: )
    Non una (e sottolineo una) che si sia sentita in dovere di confutare la suesposta affermazione, eh?
    Non una…
    😥
    P.S.: confutare, sinonimo del verbo “offrire, donare, concedere”… 😛

    Commento di aquilanonvedente | 7 giugno 2013 | Rispondi

    • Ecco. :mrgreen: Avevo avuto il sospetto, rivelatosi più che fondato, che questo post avesse un recondito fine. :mrgreen:

      P.S.: il fine giustifica i mezzi? 🙄

      😉

      Commento di maria | 7 giugno 2013 | Rispondi

  12. E, al contrario, potrei dirti, meno male che non tutti gli uomini ci provano, ché sarebbe un inferno.

    Su Jane mi astengo, preferisco.

    Ciao Aquila.

    Commento di linda | 7 giugno 2013 | Rispondi


Se proprio vi prudono i tasti del pc, potete scrivere qualcosa... (ma niente parolacce, finirete nello spam)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: