Aquila Non Vedente

Aquila e tutta la sua famiglia (compreso Bibùlo)

Il Signore degli Anelli

signore degli anelliIn queste settimane ho rivisto per l’ennesima volta in tv “Il Signore degli Anelli” di Peter Jackson, tratto dal romanzo di John R. R. Tolkien.

Mi piacciono i film d’avventura, che sono un modo di raccontare l’infinita storia della lotta del bene contro il male (le altre storie che vengono raccontate sono quelle d’amore, perché è noto che, da che mondo è mondo, stringi stringi questi sono i due temi che fanno da sfondo a tutte le storie di tutti i tempi).

Ricordo che comprai il libro di Tolkien prima che uscisse il primo dei film della trilogia: intorno al 1999, su consiglio di un amico. Il primo film lo vidi al cinema, agli inizi del 2002.

Su questo libro se ne sono dette e scritte di tutti i colori.

Per me il senso del romanzo è semplicissimo: è la storia di un gruppo di persone (“la compagnia dell’anello“) che, coesa e leale, combatte il signore degli anelli - liv tylerper un obiettivo comune. In questa lotta emergono le loro debolezze e virtù: solo riconoscendo le prime, si possono sviluppare le seconde.

Durante la lotta la compagnia cerca alleati: trovare alleati è essenziale per vincere le proprie battaglie.

Il loro nemico è un nemico vero, a trecentosessanta gradi, che combatte per distruggerli e quindi non merita alcuna pietà: è una lotta per la vita o la morte.

E’ una grande storia fantastica, nella quale trova spazio anche una grande storia d’amore, tra Aragorn e Arwen (interpratata da Liv Tyler), che rinuncia all’immortalità per amore.

Annunci

8 gennaio 2013 - Posted by | Film |

28 commenti »

  1. L’ho rivisto anch’io per l’ennesima volta… sempre piacevole vero?

    Un abbraccione

    Commento di kylie | 8 gennaio 2013 | Rispondi

  2. Bellissimo film …. come un ‘favolone’ che fà sempre piacere rivedere, ma, ahimè, per il suo successo notevole fece da modello e stimolo trainante per altri ed innumerevoli film, francamente, da cestinare ‘a titolo di monnezza’ .

    Commento di cavaliereerrante | 8 gennaio 2013 | Rispondi

    • La monnezza la separiamo e la gettiamo nei bidoni della raccolta differenziata… :mrgreen:

      Commento di aquilanonvedente | 8 gennaio 2013 | Rispondi

  3. Sono un’appassionata di Tolkien e la lettura del Signore degli Anelli mi ha cambiato la vita, o comunque mi ha cambiato la prospettiva delle cose in campo letterario. A parte la prosa splendida e compatta di Tolkien, a parte la storia dalla trama apparentemente semplice come semplie può essere il fluire del fiume verso il mare, con i suoi afflluenti, mille rivoli, isolotti e rapide, l’opera è un ritratto di caratteri che non sono mai totalmente buoni o totalmente cattivi (a parte Sauron, ovviamente) e che possono diventare eroi e anti-eroi, vittime e carnefici nei momenti più incredibili anche se l’obiettivo è sempre il Bene, almeno per gran parte di loro…. Sì, semplicemente meraviglioso.
    I film sono molto belli e tutti gli attori sono bravi (Sam è il mio eroe e il mio preferito): da vedere e rivedere in ogni momento.
    Saluti, Aquila!

    Commento di linda | 8 gennaio 2013 | Rispondi

    • Ora non resta che cimentarsi con “Lo hobbit”.
      L’hai già visto/letto?
      (Ma tu sei una miniera in questo…)

      Commento di aquilanonvedente | 8 gennaio 2013 | Rispondi

      • Lo Hobbit è un bel libro, gradevole e fluido, pieno di avventure e spunti di riflessione, ma non è bello come il Signore degli Anelli. La compagnia dei Nani, più Bilbo, è simpatica e anche buffa, ma non ha nulla a che vedere con la compagnia dell’anello, in termini di crescita, obiettivi e profondità di pensieri! Il film è carino, ma io non faccio testo perché sembro una ragazzina di 12 anni, quando si tratta della Terra di Mezzo e zone limitrofe.
        da vedere, ma con un pizzico di leggerezza e con cuore bambino.
        🙂

        Commento di linda | 9 gennaio 2013 | Rispondi

  4. Toc …. toc ….
    @Aquiladeglianelli ?
    Ehm …. !
    Nello spazio della nostra amica @Diemme …. ti si chiede una cosina ! 😯
    Tu …. ehm …. che rispondi ???
    Io …. penso di saperlo già !!! :mrgreen:

    Commento di cavaliereerrante | 8 gennaio 2013 | Rispondi

  5. Cinema…film in tv…battiamo la fiacca eh?
    Un pò di palestra non sarebbe meglio?? :mrgreen:

    Commento di Rory | 8 gennaio 2013 | Rispondi

    • Un’ @Aquila “palestrata” ?!? 😯

      Commento di cavaliereerrante | 8 gennaio 2013 | Rispondi

      • Perchè no?
        Fidati, a Honolulu gli serviranno un pò di addominali. 🙂

        Commento di Rory | 8 gennaio 2013 | Rispondi

    • Guarda che io ho ripreso le camminate veloci.
      Fra un po’ vado pure a correre.
      Te? 😯

      Commento di aquilanonvedente | 8 gennaio 2013 | Rispondi

      • Sempre fatte le camminate veloci. L’unico modo di fare moto concessomi. 🙂

        Commento di Rory | 8 gennaio 2013 | Rispondi

  6. Io ho visto pure la trilogia estesa (solo su DVD): sono 12 ore di film ma vale la pena…

    Commento di gmdb | 8 gennaio 2013 | Rispondi

  7. Ciao Aquila. Se vuoi un’altra raccomandazione…. prova Terry Brooks con la sua trilogia di Shannara.

    Commento di Valentino | 8 gennaio 2013 | Rispondi

    • Ho comprato anni fa “La spada di Shannara” ma (mi vergogno un po’ a dirlo) non l’ho ancora letto.
      Appena finisco il giallo che sto faticosamente terminando, mi ci tuffo dentro.
      Grazie

      Commento di aquilanonvedente | 8 gennaio 2013 | Rispondi

      • Pero… ti avverto… se il libro “ti prende”, li cercherai tutti. A me è successo cosi.

        Commento di Valentino | 9 gennaio 2013 | Rispondi

  8. Mi viene in mente una bella frase tratta dal Signore degli Anelli e pronunciata dall’Albero: “Io non sto dalla parte di nessuno, perchè nessuno sta dalla mia parte”. Da rifletterci su…
    Che altro aggiungere su Tolkien? Ha creato un mondo meraviglioso e complesso, mi ha affascinato cosi tanto che il mio nome è di origine elfica…

    Commento di Erynwen | 8 gennaio 2013 | Rispondi

    • Eryn, (mi emoziono sempre di fronte ai tuoi “arrivi”) effettivamente il tuo nome mi ha sempre ricordato gli elfi.
      L’Albero però alla fine “scende in campo”… 😉

      Commento di aquilanonvedente | 8 gennaio 2013 | Rispondi

  9. Ho appena scoperto che Il signore degli anelli è il quarto libro più letto della storia.
    Però…non l’avrei detto.

    http://libriblog.com/i-dieci-libri-piu-letti-della-storia/

    Commento di Rory | 8 gennaio 2013 | Rispondi

    • Ohibò …. @Rory cara … ohibò !!! 😯
      Mi piace assai ( e mi conferma questo piacere sottile che è sì interiore … ma anche esteriore – essì, mi ha fatto ridere a crepapelle – la lettura del link che ci segnali ) la sicumera tutta moderna, e di stampo anglosassone prontamente da noi accolta, di ritenerci sempre, noi dell’ ultima ora del tempo che scorre ( e sembrerebbe invano … ), la crema del Mondo e della Storia …. e perchè no ? dell’ Universo intero !
      Per cui, sorvolando sui millenni durante i quali l’ uomo ha scritto e letto libri, e nel corso dei quali MAI NESSUNO HA FATTO STATISTICHE conteggiando minuziosamente quali libri siano stati quelli più letti, ad esempio, dall’ anno zero fino al 1950 …. o chessò ? … dalla notte dei tempi fino all’ anno zero, ecco puntuale la statistica che indica, a noi “poveri mortali dell’ anno 2013” ( ma ben superiori a chi ci abbia preceduto …. che non disponeva nè di e-book nè di cellulare ipod o ipad, e nemmeno di motociclette capaci di muoversi a 300 km/h … ) quali siano stati i libri “più letti della Storia”, in pratica cancellando allegramente, della Storia stessa, “almeno tremila anni” !
      Poco male tuttavia …. stupidaggini del genere lasciano il tempo che trovano, e non sminuiscono di certo il piacere ( e l’ importanza che hanno avuto … ) di leggere i libri di @Tolkien o di altri indicati in questa classifica, che ricalca ‘pricisa ‘ntifica’ altre classifiche, sempre di stampo anglosassone, tipo “la donna più bella del mondo” o “l’ uomo più ricco di tutti i tempi” …. “o la pecora più lanosa dell’ universo” ! :mrgreen:
      Tuttavia, mi domando : a chi giovano classifiche siffatte ??? E la risposta, gira che ti rigira, mi torna sempre puntuale ed aspettata : alla confusione del problema, all’ accettazione di realtà posticce ed infine alle vendite, visto che siamo nel cuore del consumismo … e non sono pochi quelli/quelle a cui potrebbe piacere annoverare, ed esporre con orgoglio, sugli scaffali della propria biblioteca qualcuno ( o tutti quanti ) dei “più letti libri della storia” …. progetto a realizzare il quale “anche” il link segnalatoci indica sapientemente “modalità, tempi e prezzi per l’ acquisto” ! 😀

      Commento di cavaliereerrante | 9 gennaio 2013 | Rispondi

      • Era solo un link…trovato per caso.
        Pensai al Pennuto e lo rigirai. 🙂

        Commento di Rory | 9 gennaio 2013 | Rispondi

  10. a me invece il genere “avventura” e quello “fantasy” non attirano granché! Ho appena finito “Acciaio” della Avallone e sono a metà di “Pietr il Lettone” di Simenon

    Commento di iloveebooksreader | 9 gennaio 2013 | Rispondi

    • Cacchio …. @Ilovy … complimenti !!! 😀
      Non per il non piacerti il genere Fantasy ( quello di @Tolkien … è eccellente, prova a leggere la trilogia di cui ci parla @Aquilaleggenteescrivente … non te ne pentirai ), e nemmeno per la lettura di Acciaio ( splendido libro nella 1^ parte e, in genere, quando parla di Piombino e del mondo delle acciaierie in disarmo … un poco deludente invece nel finale affrettato e improbabile ), ma per aver scoperto @Simenon, che scrisse sì circa 70 romanzi deliziosi con il Commissario @Maigret ( come quello, struggente e romantico, che stai ora leggendo ), ma anche altri Romanzi meravigliosi, che indubbiamente lo annoverano ( il giudizio non è mio … ma lo condivido in toto ) come uno dei Romanzieri migliori del ‘novecento . Leggendolo e approfondendolo, ti appassionerà …. ne sono sicuro !

      Commento di cavaliereerrante | 9 gennaio 2013 | Rispondi

      • credo che l’unico fantasy che io abbia letto sia “La casa per bambini speciali di Miss Peregrine” di Ransom Riggs. Non era male l’idea, ma la lotta finale era un po’ un groviglio.

        Commento di iloveebooksreader | 9 gennaio 2013 | Rispondi

      • Dimenticavo! L’ho letto perchè sono stata ingannata dal titolo 😀

        Commento di iloveebooksreader | 9 gennaio 2013 | Rispondi


Se proprio vi prudono i tasti del pc, potete scrivere qualcosa... (ma niente parolacce, finirete nello spam)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: