Aquila Non Vedente

Aquila e tutta la sua famiglia (compreso Bibùlo)

Ricordatevi…

… di spostare in avanti le lancette di un’ora, stanotte.

Per chi non è tecnologicamente avanzato come il sottoscritto, che c’ha un orologio che è perennemente collegato con un enorme radar tetesko che lo tiene aggiornato continuamente.

Che poi il mio è uno di quegli orologi che ricaricano la batteria con l’energia solare, quindi se viene lasciato in un cassetto, il display si spegne, per risparmiare energia.

Allora per farlo ripartire, bisogna rivolgerlo verso la luce, ma se è notte è un casino (però uno potrebbe chiedersi: che bisogno c’è di cercare di riaccendere un orologio nel bel mezzo della notte?).

Io, per la verità, sono sempre stato innamorato degli orologi swatch, ma questo qui rappresenta, come dire… mi fa sentire più collegato con il resto del mondo, ecco. E’ un piccolo momento di vita sociale, insomma.

In questo momento, per esempio, si è appena collegato con la Merkel.

Speriamo bene… Che non mi faccia storie per lo spread…

28 ottobre 2012 Posted by | Questa poi... | | 29 commenti