Aquila Non Vedente

Aquila e tutta la sua famiglia (compreso Bibùlo)

Maestre

“Papà, domani mattina per merenda prendo le gallette di riso.”

“Ok.”

“Le mangiano anche le maestre. Alcune invece portano le barrette, oppure i crackers. Invece la maestra d’inglese mangia le caramelle. Sono minuscole, le prende con il fazzoletto e poi si pulisce le mani con le salviettine all’amuchina.”

“Ahahah! E quella di religione?”

“Non mi parlare di quella di religione! Ma lo sai che porta la maglia trasparente senza reggiseno? Si vedono le tette!”

😯

“E poi ha i capelli biondi tutti sparati in aria. E non è nemmeno sposata!”

😀

A., è ora che io partecipi di più alla tua vita scolastica. Quando ci sono le prossime udienze?

:mrgreen:

Annunci

28 maggio 2012 - Posted by | Notizie dal mondo fatato, Storie ordinarie |

17 commenti »

  1. Saggia decisione la tua …. @Aquilasbirciante !
    Eh …. vogliamo sprecare le “occasioni” bbbone e con magliette trasparenti che lasciano vedere le tette ?!? 😯
    E’ ora che i papà degli studenti la smettano di delegare le rogne dei colloqui con gli insegnanti alle loro povere ed affaticate consorti : ci vadano loro, specie se trattasi di giovani maestrine e professorine !!! 😀
    Peraltro, amico mio, una volta che avrai preso …. ehmm …. confidenza con le maestre, fatti dare l’ indirizzo e il numero telefonico dell’ insegnante di matematica che ci hai qui iconizzato !
    Ahè …. niente pensieri maliziosi, eh ???
    Il fatto è che, recentemente, ho trovato qualche perplessità con certi integrali tripli di funzioni contenenti radicali …. e vorrei chiarirli ‘tete e tete’ con questa che mi pare, almeno dalle apparenze e da come si concentra sulla lavagna, una eccellente professoressa di matematica !!! :mrgreen:

    Commento di cavaliereerrante | 28 maggio 2012 | Rispondi

  2. A proposito di donne senza reggiseno, sai che il mio collega d’ufficio ha una repulsione incredibile per quelle che non lo indossano? Se ne intravede una me lo fa notare subito.

    Baci

    Commento di Kylie | 29 maggio 2012 | Rispondi

  3. io avevo un professore di italiano alle medie (copia perfetta di Leoluca Orlando, il sindaco di Palermo) che portava lo yogurt mio 😀

    Commento di anto1977 | 29 maggio 2012 | Rispondi

    • ?!?!?!?!?
      = 😯 =

      Commento di cavaliereerrante | 29 maggio 2012 | Rispondi

      • cosa non è chiaro? :mrgreen:

        Commento di anto1977 | 29 maggio 2012 | Rispondi

        • Che, pur somigliando a @Leoluca … si portava a scuola “lo yogurt tuo” !!! :mrgreen:

          Commento di cavaliereerrante | 29 maggio 2012 | Rispondi

  4. 😯
    non “mio” come aggettivo possessivo

    Commento di anto1977 | 29 maggio 2012 | Rispondi

    • Ah … non “mio” come aggettivo ….. 😦
      Ora sì che è chiaro … @Anto ! 🙂
      💡 MIO come verbo ?!? :mrgreen:

      Commento di cavaliereerrante | 29 maggio 2012 | Rispondi

      • voce del verbo “Miare” ?
        in dialetto siciliano esiste “mamiare”, ma miare no :mrgreen:

        Commento di anto1977 | 29 maggio 2012 | Rispondi

        • Eccome no ?
          Esiste il verbo MIARE, che al presente indicativo fà : IO MIAO, TU MIAI EGLI MIAA NOI MIABBIAMO … ecc. ecc. ! :mrgreen:
          Insomma … che cacchio era quel MIO ???
          Aggettivo no, voce verbale no ….. “avverbio” ?!? 🙂

          Commento di cavaliereerrante | 29 maggio 2012 | Rispondi

          • pubblicità non troppo occulta? :mrgreen:

            Commento di anto1977 | 30 maggio 2012 | Rispondi

  5. Forse che con i tagli alla scuola non si possono permettere reggiseni di marca e preferiscono andar senza??
    E te non fare il mollicone. 🙂

    Commento di Rory | 29 maggio 2012 | Rispondi

  6. Stavo per scrivere che non c’erano più le maestre di una volta, poi mi sono ricordata della prof di storia e della sua minigonna ascellare…dell’altro prof che si mostrava interessato alla sua evidentissima “preparazione”…e no, passa il tempo ma certe cose non cambiano…

    Commento di Luisa G. | 29 maggio 2012 | Rispondi

  7. Io mi ricordo la prof di diritto che teneva le gambe larghe sotto la scrivania e noi le vedevamo le mutande… Purtroppo NON era un bello spettacolo 😉

    Commento di gmdb | 29 maggio 2012 | Rispondi

  8. bah… non ci sono più le maestre zitellone, con lo chignon e gli occhiali spessi due dita, di una volta……..

    Commento di Mapy | 1 giugno 2012 | Rispondi

  9. Mi era sfuggito o avevo rimosso???

    Beh, tra di noi una col diploma magistrale ci sarebbe pure, non so se ti potrebbe interessare 😛

    (Tranquillo, non sono io 😆 )

    Commento di Diemme | 11 agosto 2012 | Rispondi

  10. Ahhhhh …. non vale !
    @Diè …. le grandi gioie, son come i grandi dolori : uccidono !
    E dopo la tua immagine …. ehmm …. castigata, ripresentarti Tu qui da @Aquila ( notoriamente – come me – restio alle bellezze delle curve muliebri ) generosamente scollacciata, scarmigliata e poppe al vento, beh … è una grande gioia, ahinoi !!! 😯
    Diploma di magistrale ?!?
    Non conta …. contano più certi “prommemoria” …. poichè ‘pànta rèi’ …. ma quelle cose lì … NO ! :mrgreen:
    @Cavalierescolaro ….

    Commento di cavaliereerrante | 11 agosto 2012 | Rispondi


Se proprio vi prudono i tasti del pc, potete scrivere qualcosa... (ma niente parolacce, finirete nello spam)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: