Aquila Non Vedente

Aquila e tutta la sua famiglia (compreso Bibùlo)

Non ci sono più le corteggiatrici di una volta

Stamattina, mentre ero impegnato in una importantissima e pallosissima riunione di lavoro, il mio telefono cellulare ha fatto plin plin (che non è la pipì di un noto spot pubblicitario, ma il segnale che mi è arrivato un sms).

A fine riunione, ho dato un’occhiata all’apparecchio e ho visto che il messaggio, proveniente da una donna, conteneva una sola, lapidaria parola: Saldo.

E’ la prima volta che una donna, invece di mostrarsi interessata, ma che dico interessata, incantata, affascinata, estasiata, rapita dalle mie doti intellettuali (e non solo…   :mrgreen:    ), mi chiede direttamente (e anche un po’ brutalmente) il saldo del conto corrente…     😦

Che tempi, dove andremo a finire?

1 febbraio 2012 Posted by | Questa poi... | | 71 commenti