Aquila Non Vedente

Aquila e tutta la sua famiglia (compreso Bibùlo)

Non è piacevole…

Non è piacevole svegliarsi di soprassalto alle tre di notte (ma perché di soprassalto? sarebbe meglio dire di sottoassalto!) e accorgersi che nella tua camera da letto, vicino al tuo letto, sta un individuo non invitato.

Non è piacevole farsi trovare impreparati, mezzi addormentati e pure in mutande, mentre il tizio o i tizi sguazzano in casa tua.

Non è piacevole trovare soltanto un urlo alla tarzan da lanciargli addosso e vederlo fuggire precipitosamente.

Non è piacevole ispezionare la casa e le vicinanze del palazzo armati di un attaccapanni.

Non è piacevole accorgersi che il fetentone t’ha fregato il pc nuovo e che t’ha fregato soltanto quello perché tu dormi come i cauboi, cioè con un occhio e un orecchio solo.

Ora io mi chiedo: ma è mai possibile che io debba proprio preoccuparmi di tutto da solo?

E Bibùlo andocazzo stava?

P.S.: il fetentone m’ha fregato anche un pacchetto di sigarette nuovo. Mi consola almeno sapere che il fumo nuoce gravemente alla salute!

Annunci

13 luglio 2011 - Posted by | Storie ordinarie | , ,

19 commenti »

  1. 😦

    Commento di Ifigenia | 13 luglio 2011 | Rispondi

  2. oh cacchio.
    io sarei morta d infarto.
    dirti che mi spiace è dirti ancora poco.

    Commento di sys | 13 luglio 2011 | Rispondi

  3. Mi dispiace tanto. Tanto. 😥

    A me è successo qualche anno fa.
    In estate e mentre dormivo con le finestre aperte.
    E non ero in mutande,
    Ero completamente nuda. 😳

    Mi portarono via cellulari, orologi e gioielli.
    Non ho ovviamente recuperato niente.
    Un danno che si aggirava intorno ai 10.000 euro.
    Alcuni oggetti erano dei ricordi e questo è stato il dolore più grande. 😥

    Per non parlare della rabbia e del senso di impotenza.
    Dello schifo che ho provato. 😈

    Se ti posso dare un consiglio: cerca di dimenticare.
    Non dormire con le finestre aperte.
    Pensa che l’importante è che tu stia qui a raccontarcelo. 😀

    p.s. scusa… ma perché proprio l’attaccapanni? 😯

    Commento di Maria | 13 luglio 2011 | Rispondi

  4. caspita!!!!!
    non è per niente piacevole, per fortuna a voi non è successo nulla!!!

    Commento di sabby | 13 luglio 2011 | Rispondi

  5. Ma il pc, pur essendo nuovo, funzionava o era difettoso?
    Con te non si sa mai! 🙂
    E poi, è scappato perché ti ha visto in mutande oppure ha avuto paura dell’attaccapanni?
    Vabbè… mò ti saluto che sono col tel.

    Commento di rory | 14 luglio 2011 | Rispondi

  6. @M. …. caro Amico, ci sono passato anch’ io, e so cosa significhi sotto l’ aspetto emotivo questa infame situazione, al di là dei valori materiali sottratti !
    Mi rallegra tuttavia che non ti sia successo niente, e soprattutto che non ci sia stata tua Figlia, a cui almeno è stato sottratto questo trauma !
    Conoscendoti, sò che ti rimetterai presto dalle conseguenze di questa brutta avventura, e mi permetto di consigliarti di munire ogni tua finestra di “cancelli a misura delle imposte” perfettamente apribili, in modo che destate, chiusi i cancelletti, Tu possa lasciare le finestre completamente spalancate . Così ho fatto io …. non sarà una sicurezza assoluta, ma ti assicuro che è efficacissima contro i piccoli delinquenti di passaggio notturno . Ovviamente, se ti occorresse una autorizzazione condominiale la potrai facilmente ottenere ( allegando copia della tua denuncia alla P.S. ) anche realizzando le imposte in ferro con le forme ed i colori che più armonizzino con la facciate del palazzo !
    Un abbraccio … Amico mio e ….. grazie ‘per i salatini e le bibite’ che ieri hai portato a me ed alla nostra Amica @Maria ! :mrgreen:

    Commento di cavaliereerrante | 14 luglio 2011 | Rispondi

  7. 😯
    Ecco dove sono finiti i ladri che hanno pulito le case del mio quartiere! Adesso posso dormire tranquilla la notte :mrgreen:

    Commento di anto | 14 luglio 2011 | Rispondi

  8. Buongiorno.
    Non mi posso fermare troppo.
    Era solo per dire che ho appena deciso di installare un impianto d’allarme che collega la porta e le finestre di casa con il lettore cd: a ogni tentativo di intrusione parte la “CUGINI DI CAMPAGNA COLLECTION”! :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

    Commento di aquilanonvedente | 14 luglio 2011 | Rispondi

  9. Formidabile !
    Un sistema imbattibile …. @Aquilanonvedente …. ma …. ehm …. sei per caso anche “non udente” ?!?
    None ?!? 😥
    Ci senti benissimo ?!? 😯
    Ahi … amico mio, così laddove il sistema funzionasse all’ apparire di un malandrino notturno 8) … temo che la prima vittima sarai Tu …. giacchè resistere ad una canzone dei Cugini di Campagna 😯 è impresa davvero impossibile per chiunque, rampante rapace che sia o animale da cortile all’ ingrasso ! :mrgreen:

    Commento di cavaliereerrante | 15 luglio 2011 | Rispondi

  10. Porca miseria non ero più passata e ho trovato scritto sul mio blog di questa cosa…pensavo fosse una battuta del Cavaliere….caspita ma possibile, io sarei morta dalla paura….

    Ma tu come stai?
    E la Fatina?

    Sono veramente preoccupata Aquila ma sul serio 😦

    Commento di kate | 15 luglio 2011 | Rispondi

  11. Io ho sempre lo spray antinsetti a portata di mano… ma non credo sia un’arma temibile.

    Commento di kylie | 16 luglio 2011 | Rispondi

  12. E no lo so….spruzzato in un occhio 😆

    O perchè no dato in testa con rabbiosa ripetizione…..manco a Paperissima ci prendono!
    🙂

    Commento di kate | 16 luglio 2011 | Rispondi

  13. La trovo un’ottima soluzione: e chi resiste ai Cugini di campagna? 🙂

    Commento di Rory | 16 luglio 2011 | Rispondi

  14. Sono riuscito a stabilire un collegamento provvisorio a internet, attaccando il forno a microonde alla pentola a pressione e utilizzando come antenna.. ehm… 😳 lasciamo perdere…
    Comunque vedo che le mie disavventure hanno portato il buonumore nella compagnia, eh?
    Io speravo di essere un po’ coccolato, e invece… 😕
    Ma cosa deve fare un povero uccello per farsi lisciare le piume?

    Commento di aquilanonvedente | 16 luglio 2011 | Rispondi

  15. Non parlare di microonde che è un tasto dolente 😦

    …e per fortuna che hai trovato il modo per utilizzare la pentola a pressione dato che… insomma,,,, 😉

    ma hai sbevazzato stasera? 🙄

    cioè … prima l’antenna 😳
    …poi l’uccello 😳 a cui vuoi che si liscino le piume … 😯

    insomma… alla tua veneranda età… un po’ di contegno… :mrgreen:

    Commento di Maria | 16 luglio 2011 | Rispondi

  16. Ahahahaahahhahahahhahahahh….e dai!!!! 🙂
    Mi sto crepando di risate! Non sapevo se scriverti qui o…ululà! Ahahahh….
    Caro vecchietto, siamo in pieno autogol!
    Ma come ti vengono…(in mente)…certe battute?? 🙂
    Vabbè, buonanotte!

    Commento di Rory | 17 luglio 2011 | Rispondi

  17. ussignùr.. 😮
    ma mica è bello leggere queste cose proprio in questo periodo??
    magari il tizio ha saputo che lì abitava uno scrittore di successo e rubando il pc sperava di trovarci il prossimo libro da pubblicare a nome suo..!!

    Commento di 1,2,3stella | 17 luglio 2011 | Rispondi

  18. non so che faccina è uscita.. nelle intenzioni dell’autrice (che è solita dormire con balcone aperto..) era una un po’ spaventata..

    Commento di 1,2,3stella | 17 luglio 2011 | Rispondi

  19. […] subito un furto in casa che, al di là del computer sottratto, mi ha lasciato un senso di insicurezza che a volte disturba […]

    Pingback di E’ finita… « Aquila Non Vedente | 17 settembre 2011 | Rispondi


Se proprio vi prudono i tasti del pc, potete scrivere qualcosa... (ma niente parolacce, finirete nello spam)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: