Aquila Non Vedente

Aquila e tutta la sua famiglia (compreso Bibùlo)

Non è piacevole…

Non è piacevole svegliarsi di soprassalto alle tre di notte (ma perché di soprassalto? sarebbe meglio dire di sottoassalto!) e accorgersi che nella tua camera da letto, vicino al tuo letto, sta un individuo non invitato.

Non è piacevole farsi trovare impreparati, mezzi addormentati e pure in mutande, mentre il tizio o i tizi sguazzano in casa tua.

Non è piacevole trovare soltanto un urlo alla tarzan da lanciargli addosso e vederlo fuggire precipitosamente.

Non è piacevole ispezionare la casa e le vicinanze del palazzo armati di un attaccapanni.

Non è piacevole accorgersi che il fetentone t’ha fregato il pc nuovo e che t’ha fregato soltanto quello perché tu dormi come i cauboi, cioè con un occhio e un orecchio solo.

Ora io mi chiedo: ma è mai possibile che io debba proprio preoccuparmi di tutto da solo?

E Bibùlo andocazzo stava?

P.S.: il fetentone m’ha fregato anche un pacchetto di sigarette nuovo. Mi consola almeno sapere che il fumo nuoce gravemente alla salute!

13 luglio 2011 Posted by | Storie ordinarie | , , | 19 commenti