Aquila Non Vedente

Aquila e tutta la sua famiglia (compreso Bibùlo)

Ilarità

Oggi ero particolarmente ilare.

Lo sono stato per tutta la giornata.

E così, sognando di essere a Honolulu, non ho praticamente fatto un… tubo.

Deve essere in arrivo qualche disgrazia…

L’ultima volta che sono stato così tanto ilare era il… il… era settembre, forse il 22? O il 33?

Mah…

Annunci

3 febbraio 2011 - Posted by | sogni |

46 commenti »

  1. Sognare è non solo “lecito” ma indispensabile. Io non riuscirei a vivere senza i miei sogni.
    Continua con le tue “schizofrenate” e con i tuoi sogni e con il dolce far niente. La vita è fatta anche di questo. Nessuna disgrazia all’orizzonte. Al limite un poco di nebbia… (dalle tue parti… dalle mie cielo azzurro e limpido… ma si sa…)

    Commento di maria | 3 febbraio 2011 | Rispondi

  2. Una bella risata fa bene alla salute e cambia la giornata.

    Un abbraccio

    Commento di Kylie | 3 febbraio 2011 | Rispondi

  3. Che ieri eri di buon umore s’era capito: ancora più brillante del solito 😀

    (E, ti assicuro, ieri mi ci voleva proprio 😉 ).

    PS: non ti preoccupare della disgrazia in arrivo, a mia figlia hanno fissato l’esame pratico di chimica il 21-12-2012, fino a quella data siamo a posto 😛

    Commento di Ifigenia | 3 febbraio 2011 | Rispondi

  4. Sarà ancora addormentata, ma non capisco il senso di questo post 😯

    Commento di anto | 3 febbraio 2011 | Rispondi

  5. Per me non arriva nessuna disgrazia… non fare il solito pessimista… continua a essere ilare perché sono sicura ci saranno altri giorni così in futuro…. sursum corda, come diceva Topolino (o era Paperino?) 😉

    Commento di Martina | 3 febbraio 2011 | Rispondi

  6. Disgrazia?
    C’è una disgrazia in arrivo?
    Ah beh ma tutto si risolve giusto?
    Come diceva la famosa canzone “Basta un poco di zucchero e la pillola va giù……”
    oppure puoi sempre pronunciare la parola magica “SUPERCALIFRAGILISTICHESPIRALIDOSO!”
    …su su una sana ilarità condita da buoni amici qualche stupidata detta quà e la e tutto si sistema….
    e poi il mio buongiorno dilegua anche le peggiori nebbie 😉

    buenos dias Aquila smack

    Commento di kate | 3 febbraio 2011 | Rispondi

  7. Anche a me oggi vien da ridere… ah no… aspè… c’era un capello che mi solleticava il collo… niente. Come non detto.
    😀

    Commento di mapina69 | 3 febbraio 2011 | Rispondi

  8. Sognavi?!?!!? 😯 Tuttiii al ripaaaaaaaaaaarooooooooooo!!!!!!!! 😕

    Commento di Godot | 3 febbraio 2011 | Rispondi

  9. Anche io voglio chiudere i libri e scappare ad Honolulu!!

    Commento di Farnocchia | 3 febbraio 2011 | Rispondi

  10. Anche io tendo a fare sempre meno in quest’ultimo periodo peccato che abbia scelto proprio quello in cui mi dovrei impegnare di più!

    Commento di Marta | 3 febbraio 2011 | Rispondi

  11. ma fra tanti posti perchè proprio Honolulu?

    Commento di solindue | 4 febbraio 2011 | Rispondi

  12. Uffa io e Mattia siamo con l’influenza, e doloranti…..

    quindi il buongiorno è un pò mogio però arriva lo stesso 🙂

    Commento di kate | 4 febbraio 2011 | Rispondi

  13. E’ brutta, io e i miei figli l’abbiamo presa per la befana (e ci abbiamo anche viaggiato :roll:). Stattene tranquilla che ci vogliono almeno tre giorni perché ti passi… al calduccio con un bel romanzo 😉

    Commento di Martina | 4 febbraio 2011 | Rispondi

  14. 😉 eh si meglio!

    Commento di kate | 4 febbraio 2011 | Rispondi

  15. e stamattina che si dice? catastrofi in arrivo?

    Commento di Martina | 5 febbraio 2011 | Rispondi

  16. Ah boh….io però un bacino e un sorriso lo lascio lo stesso…non si sa mai il nostro Aquila decidesse di volare fino qui e portarmi un buon pranzo Padano per curare l’influenza 😉

    ciaooooooooooooo kate

    Commento di kate | 5 febbraio 2011 | Rispondi

  17. Maria: anche la nebbia ha i suoi lati positivi. Ti aiuta a non vedere quelle cose che è “meglio” non vedere.
    Kylie: ricambio il saluto.
    Ify: il 21.12.2012? Ma di mattina o di pomeriggio?
    Anto: non sei la sola.
    Mapina: grazie della visita.
    Godot: ho detto che sognavo, mica che cucinavo…
    Farnocchia: siamo già in due allora!
    Marta: buona oziata.
    Solindue: perché proprio Honolulu? Ovvio, perché ci sono le honoluluiane…
    Martina e Kate: quando avete finito di scambiarvi le rispettive diagnosi influenzali (e magari anche le medicine), nonché di diffondere virus purulenti, forse potremo riprendere la normale tiritera…

    Commento di aquilanonvedente | 6 febbraio 2011 | Rispondi

  18. Perchèèèèèèèèèè cuciniii ancheeeeeeeee????? Aaaaaaah si salviiii chi puòòòòòò!!! 😯

    Commento di Godot | 6 febbraio 2011 | Rispondi

  19. Aquilotto, fai lo spiritoso perché tu l’influenza non te la sei (ancora) presa 😛 Ti assicuro che è una bella botta. E NOI DONNE non abbiamo la possibilità di metterci a letto a curarcela… per cui, subisci le nostre lamentele almeno FINGENDO un poì di compassione :mrgreen:

    Commento di Martina | 6 febbraio 2011 | Rispondi

  20. Godot: eravamo d’accordo che il pranzo per il nostro matrimonio lo preparavo io, no?
    Martina: se vi mettete a letto, come fate a scambiarvi i pettegolezzi sull’influenza?

    Commento di aquilanonvedente | 6 febbraio 2011 | Rispondi

  21. Sì è innegabileeeeeee ma avevi promesso di scongelare dei presto fatti non di cucinareeeeeeee!!!!!!!!!!!

    Commento di Godot | 6 febbraio 2011 | Rispondi

  22. I “presto fatti” non erano per il “dopo cena”?

    Commento di aquilanonvedente | 6 febbraio 2011 | Rispondi

  23. No… erano per la cenaaaaaaa!!! Ora capisci perchè abbiamo rimandato la cerimonia già così tante volte???? ❗

    Commento di Godot | 6 febbraio 2011 | Rispondi

  24. Ecco… 😦

    Commento di aquilanonvedente | 6 febbraio 2011 | Rispondi

  25. E ora se proprio pensi che questo matrimonio s’ha da fare… corri a comprare i 4 salti in padella e i 3 salti in forno e i 2 in pentola e mettiti a scongelare!!!

    Commento di Godot | 6 febbraio 2011 | Rispondi

  26. Volevo lasciarti il buongiorno…ma sei cosi crudele con noi povere influenzate….

    e io che credevo che fossi gentile e caritatevole…a questo punto mi sa proprio che di uomini non ho capito nulla!
    Uffaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa

    e poi non fare lo spiritoso che ti arruffo i piumini!

    😉

    Commento di kate | 6 febbraio 2011 | Rispondi

  27. Grazie 😕

    Commento di Marta | 6 febbraio 2011 | Rispondi

  28. Kate, lui fa finta di fare il duro (oddio cosa ho appena scritto… mo’ si scatena), in reltà è un tenerone 😀

    Commento di Martina | 6 febbraio 2011 | Rispondi

  29. Godot: ma il caffè almeno lo posso fare normalmente, oppure devo comprare quello liofilizzato? 🙄
    Kate: se mi arruffi i piumini, poi va a finire che raccatto tutta la polvere che c’è in giro e mi devi pure lavare! 😉
    Marta: prego (consiglio “Elogio dell’ozio” di Bertrand Russell). 😉
    Martina: “glisso” sulla terminologia utilizzata perché sono un signore… :mrgreen:

    Commento di aquilanonvedente | 6 febbraio 2011 | Rispondi

  30. Ti debbo lavare???????????????????????????

    😯

    ah beh siamo a posto!

    Commento di kate | 7 febbraio 2011 | Rispondi

  31. Per me un Tea! Grazie! :mrgreen:

    Commento di Godot | 7 febbraio 2011 | Rispondi

  32. non dimenticatevi l’ammorbidente, così viene bello morbido. ahahaha 😀 questo thread è completamente deragliato 🙂

    Commento di Martina | 7 febbraio 2011 | Rispondi

  33. Kate: lavaggio a mano, eh?
    Godot: che è ‘sto “tea”? Ma come parlate da voi?
    Martina: il treno è deragliato? Chevvordì?

    Commento di aquilanonvedente | 8 febbraio 2011 | Rispondi

  34. No a mano no, per lavare le Aquile ci vuole la spazzola di ferro così si pulisce bene 😉

    poi ti do lo zuccherino così ti ripago delle sofferenze 😉

    Commento di kate | 8 febbraio 2011 | Rispondi

  35. metafore, aquila, metafore.

    Commento di Martina | 8 febbraio 2011 | Rispondi

  36. dimenticavo… siamo tutti poeti qui, no? 😛

    Commento di Martina | 8 febbraio 2011 | Rispondi

  37. Grazie per il benvenuto, in realtà sono già passata altre volte di qui, ma forse i miei variegati pseudonimi ti hanno forse confuso… e forse no. Comunque grazie lo stesso.
    🙂
    e si continua a ridere….

    Commento di Mapy | 8 febbraio 2011 | Rispondi

    • Kate: possiamo passare subito allo “zuccherino”?
      Martina: vabbeh, ma metà de che?
      Mapy: non farci caso. E’ l’età…

      Commento di aquilanonvedente | 8 febbraio 2011 | Rispondi

  38. …se voli qui ne ho una busta intera 😉

    sera Aquila

    besos

    Commento di kate | 8 febbraio 2011 | Rispondi

  39. Non sono diabetico…
    :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

    Commento di aquilanonvedente | 8 febbraio 2011 | Rispondi

  40. Il tea è quella cosa che sorseggia sempre la Signora in Giallo mentre attorno a lei la gente schiatta nei modi più cruenti! :mrgreen:

    Commento di Godot | 9 febbraio 2011 | Rispondi

  41. Ah… il tea…
    Come il cappuccea, il lattea, la diarrea… :mrgreen:

    Commento di aquilanonvedente | 9 febbraio 2011 | Rispondi

  42. 😯 no… se la gente non schiatta in modo cruento non è la stessa cosa!

    Commento di Godot | 9 febbraio 2011 | Rispondi

  43. ecco aquila, ADESSO siamo davvero andati fuori dai binari… 😀

    Commento di Martina | 9 febbraio 2011 | Rispondi

  44. Scusate ma che divertimento c’è a rimanere sui binari…magari passa pure un treno e schiattiamo come quelli dalla signora in giallo!
    Meglio fuori dai binari si si…..

    ciaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaooooooooooooooooooo

    P.S. io non bevo vinelli romani sono astemia più o meno 😉

    Commento di kate | 9 febbraio 2011 | Rispondi

  45. Ciao. Ho letto un tuo commento (non condiviso)sul blog di Sabby e sono passata a sbirciare in ciò che scrivi. Leggendo questo post penso ( con simpatia ma scusami lo stesso): niente niente porti sfiga?? “Ilarizza” un pò meno. E siccome non mi fermo mai alla prima impressione…ora continuo a frugare nel tuo blog.
    Rory

    Commento di Mamma non basta | 13 febbraio 2011 | Rispondi


Se proprio vi prudono i tasti del pc, potete scrivere qualcosa... (ma niente parolacce, finirete nello spam)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: