Aquila Non Vedente

Aquila e tutta la sua famiglia (compreso Bibùlo)

Il punto di vista

C’è una differenza fondamentale tra l’opinione e il punto di vista.

L’opinione si può esprimere sempre e comunque, basta tenere presente che essa si basa sulle informazioni che abbiamo a disposizione, che possono essere (quasi sempre lo sono) parziali. L’opinione è, se posso usare questo termine, statica: sto qui, guardo, leggo, osservo e dico la mia.

Il punto di vista è una cosa completamente diversa. Presuppone che io mi renda anzitutto conto di dove sono rispetto a quello che guardo, leggo, osservo. Presuppone che io sia disposto a mettermi in discussione, a cambiare il mio punto di osservazione.

Oggi si esprimono una quantità innumerevoli di opinioni. Pochi tengono conto che le proprie opinioni sono espresse sulla base delle informazioni effettivamente disponibili. Quasi nessuno tiene conto del proprio punto di osservazione sulle cose.

 

Annunci

18 novembre 2010 - Posted by | Un po' di me |

18 commenti »

  1. chapeau, mon cher Ami!
    Post molto intelligente.

    Commento di Stell...inna | 18 novembre 2010 | Rispondi

  2. Sacrosanta verità, Amico mio !
    L’ opinione la si ottiene leggendo, studiando, riflettendo, costruendocela ‘da soli’ o con l’ aiuto di Maestri sinceri, e finisce essa per diventare un “nostro” valore, non apodittico, ma sempre confrontabile con quella altrui .
    Il punto di vista è “la posizione” dello sguardo, da cui osserviamo noi stessi e gli altri, dipendendo, dal variare di questa, la possibilità di trarre, da parte nostra, sensazioni e sentimenti diversi !
    Sarebbe bello e nobile se riuscissimo a collocare il nostro ‘punto di vista’ all’ interno del nostro interlocutore, sforzandoci per quanto ci sia possibile “di vedere da lì noi stessi e le cose”, e quindi con il suo sguardo, più che con il nostro .
    Ma ahinoi, a volte ci riusciamo, a volte nò !
    Poichè siamo esseri fragili e precari, e quella perfezione è solo ‘il limite matematico’ a cui tendiamo !

    Commento di cavaliereerrante | 18 novembre 2010 | Rispondi

  3. Non solo si trascurano i punti di vista, ma le opinioni che vengono espresse non vengono neanche ascoltate o lette con la giusta attenzione. Ci si fraintende continuamente per incapacità (o mancanza di volontà) di ascoltare. In questi casi è ancora più difficile pensare di cambiare punti di vista.

    Commento di Erynwen | 18 novembre 2010 | Rispondi

  4. Vedo chiaro il “punto di vista” del bambino della foto.
    Mi domando che opinione si stia facendo delle donne …
    🙂

    Commento di solindue | 18 novembre 2010 | Rispondi

  5. ehm… io invece non capisco la connessione tra la foto e il testo (tra l’altro impeccabile)… che sia la mancanza di sonno? 😉
    (bella la citazione cinematografica, quel film l’ho visto una ventina di volte 🙂 )

    Commento di Martina | 18 novembre 2010 | Rispondi

  6. sono d’accordo.
    ci sono casi, campi, materie in cui una persona può non avere un’opinione. meglio ammettere la proprio ignoranza e magari provare a colmare la lacuna. meglio tacere e non sentirsi in dovere di “parlare”. sento troppo spesso gente che esprime “opinioni” e dovrebbe solo tapparsi la bocca. il silenzio è qualcosa da scoprire, rivalutare e accettare.
    il punto di vista è in perenne evoluzione e proprio in questo aspetto sta il bello. cambiare il proprio punto di osservazione non è mai fare un passo indietro. credo sia una dimostrazione di intelligenza e di rispetto. prima di tutto verso noi stessi.

    Commento di Maria | 18 novembre 2010 | Rispondi

  7. Stell…inna: grazie (non sapevo parlassi anche il latino…). 😉
    Cav.: collocare il nostro punto di vista all’interno dell’interlocutore? Nel caso del berlusca dove potremmo mai collocarlo? 😯
    Eryn: qui ormai ognuno parla tanto per “dare aria alla bocca”. Ascoltare e capire è un optional… 😦
    Solindue: qualsiasi opinione sia, se la porterà dietro per tutta la vita. :mrgreen:
    Martina: come sarebbe a dire che non capisci la connessione? Prova a metterti dal punto di vista… di un uomo! 😉

    Commento di aquilanonvedente | 18 novembre 2010 | Rispondi

  8. Maria: “il silenzio è qualcosa da scoprire, rivalutare e accettare”. Parole sante. Da scolpire sulle pareti dei negozi delle parrucchiere! 🙂

    Commento di aquilanonvedente | 18 novembre 2010 | Rispondi

  9. hhmmm…veramente io pensavo a qualcosa di diverso. però mi hai dato un’idea. sulla parete del negozio della mia parrucchiera ci starebbe proprio bene! ma riuscirò mai a catechizzarla? ho i miei dubbi… come dici tu, ci sono persone che parlano solo per far prendere aria alla bocca… o per sentire la propria voce, aggiungo io…

    Commento di Maria | 18 novembre 2010 | Rispondi

  10. si vabbé aquila, quello l’avevo intuito… era con il resto che… ok ok, vado a farmi un altro caffé. 😀

    Commento di Martina | 18 novembre 2010 | Rispondi

  11. “Se le vostre opinioni sono originali è meglio che non le divulghiate. Se invece non sono originali per niente, raccoglietele in un’enciclica”.
    Stefano Benni

    Commento di guisito | 18 novembre 2010 | Rispondi

  12. Ci vorrebbero un po’ di insegnanti come Robin Williams ne “L’attimo fuggente”… Insegnare a modificare ed a provare nuovi punti di vista.

    Commento di Giulio GMDB© | 18 novembre 2010 | Rispondi

  13. Ehm … Amico mio ‘non vedente’, il “punto di vista” nel berlusca ???
    Non ridere, Ser @Aquila, sapessi quante volte ci ho provato, nel corso di questi ultimi vent’ anni !!! Tantissime volte !
    Da dove ? Dal suo cuore !
    Ma sempre, da quella “postazione privilegiata”, pur sforzandomi io a voler vedere altro, ho visto ripetutamente “soldi e desiderii di onnipotenza”, inganni, ladrocini ed autoesaltazioni !
    Ed è per questo che, riuscendone fuori incolume, non ho mai cambiato opinione su lui : è un “cialtrone” !

    Commento di cavaliereerrante | 18 novembre 2010 | Rispondi

  14. Opinioni, punti di vista… diciamo che io so di non sapere. Mi sembrano sempre così insufficienti le informazioni che ho per poter esprimere un’opinione appena un po’ giusta.

    Cambia il punto di vista, cambia l’opinione. Cambia la prospettiva, l’opinione si ribalta. La visuale è più ampia? L’opinione si arricchisce.

    Ma a volte non ti viene permesso di crearti un’opinione serena, perché non ti permettono di muoverti dal punto in cui sei inchiodato, e la prospettiva rimane terribilmente la stessa, e l’atteggiamento giocoforza giudicante.

    Commento di Ifigenia | 19 novembre 2010 | Rispondi

  15. Eppure spesso sono le opinioni che costruiamo su noi stessi le piu’ inossidabili, le piu’ difficili da scalfire, le piu’ negative, carenti di prospettiva. Ed e’ questo errato punto di partenza che ci fa vedere gli altri ed il mondo circostante in modo sbagliato.

    Commento di Martina | 19 novembre 2010 | Rispondi

  16. non ricordo più chi, e nemmeno quando, ma una volta qualcuno mi ha detto che a ognuno di noi sono state donate due orecchie e una sola bocca perchè si dovrebbe parlare meno e ascoltare di più!
    Buon week-end.

    Commento di Alice | 19 novembre 2010 | Rispondi

  17. guisito: bella la battuta di Benni! Ma sai quanti pomposissimi documenti contengono in realtà soltanto insulse banalità? 😛
    Giulio: sarebbe sufficiente uno su dieci.
    Ify: immaginavo di sapere di non sapere che tu fossi anche socratica. Spero che non ti sia specializzata in tisane alla cicuta… 🙄
    Alice: benvenuta e buon week-end anche a te. Sarebbe già tanto se quello che entra dalle orecchie e quello che esce dalla bocca facesse un giro anche per il cervello…

    Commento di aquilanonvedente | 19 novembre 2010 | Rispondi

  18. Guarda che Socrate mica le preparava le cicute! Lui era, come dire, un consumatore finale 😆

    Commento di Ifigenia | 20 novembre 2010 | Rispondi


Se proprio vi prudono i tasti del pc, potete scrivere qualcosa... (ma niente parolacce, finirete nello spam)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: