Aquila Non Vedente

Aquila e tutta la sua famiglia (compreso Bibùlo)

Lo sapevo che sarebbe arrivato questo momento…

Lo sapevo che sarebbe arrivato il momento fatale.

Me lo sentivo che era soltanto questione di tempo.

In parte ero anche preparato (in parte).

In fondo in fondo pensavo di arrivarci da solo, senza bisogno di “spinte”.

“Papà, mi avevi promesso che quella di ieri era l’ultima sigaretta! Sei un bugiardo! Se continui a fumare resterai un nano!”

A parte il fatto che non vedo cosa c’entri il nano (avrà inteso il berlusca?), ho fatto due rapidi conti:

sigarette giornaliere fumate finora all’insegna del “fumo libero”: 7-8;

periodi interdetti al fumo a partire da oggi:  50% della vita complessiva;

nel restante 50% non si può fumare in: casa, ufficio, auto e fra un po’ nemmeno per strada, dato che si diffondono le ordinanze dei sindaci che vietano di gettare mozziconi a terra;

previsione di sigarette giornaliere fumate in media da oggi in poi: 0-2.

P.S.: la strozzo subito o l’affogo in mare quando siamo in vacanza?


20 agosto 2010 - Posted by | Sani principi, Storie ordinarie, Un po' di me | , ,

11 commenti »

  1. E brava Fatina! Così si fa 😉
    Il fumo fa male a se stessi e agli altri, ma che vi annebbia il cervello la nicotina? :mrgreen:

    Commento di anto | 20 agosto 2010 | Rispondi

  2. Brava Fatina, hai tutto il mio appoggio! Tuo padre vuole strangolarti come Pinocchio voleva eliminare il Grillo Parlante: resisti, siamo tutti con te!!!

    @aquila: il fumo allontana le donne salutiste, che sono molto meno rompiballe di quello che si possa pensare 😆

    Commento di Ifigenia | 20 agosto 2010 | Rispondi

  3. A volte resto colpita dalle piccole grandi verità che escono fuori dalle tenere boccucce dei nostri piccoli. L’altro giorno mio figlio si gira e mi dice: mamma sai che sei diventata un po’ cicciottina? Bello di mamma 🙂

    Commento di Lulu1538 | 20 agosto 2010 | Rispondi

  4. Tua figlia e mia figlia potrebbero incontrarsi. Mia figlia e’ la stessa. ma avevi detto l’altra settimana che quella era l’ultima. Effettivamente era l’ultima. Della settimana.
    (notare che io fumo la media di una o due sigarette a settimana, anche se quando sono sotto stress la media aumenta leggermente). Che devo dire? Hanno ragione (le rispettive figlie). Io comunque non ho intenzione di ri-prendere il vizio (che avevo fino alla gravidanza di mio figlio, quando smisi da un giorno all’altro).
    Ma forse un giorno capiranno che alla nostra eta’ i piaceri sono pochissimi. Una sigaretta ogni tanto e’, semplicemente, un piacere (contando che non rimane molto altro 😉 ).

    Commento di Martina | 20 agosto 2010 | Rispondi

  5. Smetti, allora, è il gesto più bello e più educativo che puoi fare nei confronti dei figli.
    Con che faccia potrai altrimenti, quando LEI avrà l’età per decidere se fumare o no, consigliarle di non farlo?

    Commento di silvia | 20 agosto 2010 | Rispondi

  6. mio figlio legge sul pacchetto che il fumo fa male alla salute e mi chiede sempre perché fumo ma si da anche la risposta, questo è il guaio!!
    mi fa sentire tremendamente stupida!

    Commento di leamichedelsabato | 20 agosto 2010 | Rispondi

  7. Ecco mi ci voleva proprio leggere questo post…l’ho appena spenta!
    Ecco, resterò nana anche io.

    Commento di Maria Emma | 20 agosto 2010 | Rispondi

  8. C’è poco da ridere, la piccola ha instaurato in casa un regime di vero e proprio proibizionismo.
    Guarda storto le altre donne.
    Non mi fa fumare.
    La prossima quale sarà? Mi metterà a dieta?
    Cavalieresbaglianteeeeeeeeeeeeeeeeeee!!!!!!!!!!!
    Faje fa’ un giro sul tuo destriero per… diciamo due-tre anni!

    Commento di aquilanonvedente | 20 agosto 2010 | Rispondi

  9. Eseguirò, Ser @Aquilafumante !
    Porterò la sua Principessina attenta sul mio destriero alle falde dell’ Etna, imperocchè veda che anch’ esso ‘fuma’, ma non si può dire certo ch’ è ‘nano’ !
    Oppur la recherò da Ser Berlusca, affinchè veda che ‘lui non fuma’, ma è un ‘nano’ certo !

    Commento di cavaliereerrante | 21 agosto 2010 | Rispondi

  10. il ragionamento della Piccolina sul fatto che in questo modo “resterai un nano” mi sembra che fili… cosa ti dicono quando sei piccolo per distoglierti dal vizio del fumo? ora tu sei un po’ cresciutello (di età intendo) però… ovviamente per lei vale sempre lo stesso discorso… il fumo, oltre a farti male per altri mille motivi, ti blocca la crescita…
    su questo argomento io non posso dire niente. fumo. mie figlie anche e io ho ripreso a fumare dopo 18 anni per “colpa” loro… si fa per dire, ovviamente.

    Commento di Maria | 21 agosto 2010 | Rispondi

  11. ops..leggo che c’è chi ha ripreso a fumare dopo 18 anni!!
    Comunque siete tutti modesti viziosi.. quindi.. non credo sia la fine del mondo! E che vita è senza qualche vizietto??
    Anche io sono una ex fumatrice. Iniziato da ragazzina e fumato tanto per tanti anni (più di un pacchetto). Ma ora sono anche tantissimi anni che ho smesso. Eppure ancora mi manca in alcuni momenti.. e se solo facessi quel diabolico tiro giusto così per riprovare.. ci ricascherei in pieno!!

    Commento di dani | 24 agosto 2010 | Rispondi


Se proprio vi prudono i tasti del pc, potete scrivere qualcosa... (ma niente parolacce, finirete nello spam)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: