Aquila Non Vedente

Aquila e tutta la sua famiglia (compreso Bibùlo)

Tutti pazzi per amore 2 (la vendetta o la ciofeca?)

Esisteva una volta una fiction televisiva intitolata “Tutti pazzi per amore“.

Era una fiction che aveva una sua trama, personaggi ben definiti, una colonna musicale piacevole e andava in onda a cavallo tra il 2008 e il 2009.

Anche se non vado pazzo per Emilio Solfrizzi, Stefania Rocca era bravissima, insieme a Carlotta Natoli e Neri Marcorè e gli altri interpreti.

Ora, sapevo che era stata fatta fuori un po’ malamente la Rocca e che Marcorè sarebbe uscito dalla storia, morendo, ma domenica sera non ho potuto fare a meno di pormi una domanda:

ma chi cavolo è ‘sta sciacquetta di Antonia Liskova?

Cioè, sarebbe come se noi mettessimo Amanda Lear a fare Giulietta e Romeo (nella parte contemporaneamente di Giulietta e di Romeo, ovviamente).

Nun ce sta, nun ce sta proprio!

E’ stata isterica per tutta la puntata, cribbio!

E poi perché fare morire uno dei personaggi principali, Michele (cioè Marcorè)?

E poi perché introdurre un bambino adottato?

E poi perché iniziare la serie a fine marzo? Quando andiamo a finirla? A luglio?

Uhm… che dire?

Una puntata forse è poco per esprimere un giudizio, ma mi ha convinto poco.

Vedremo…

24 marzo 2010 Posted by | Storie ordinarie | | 24 commenti