Aquila Non Vedente

Aquila e tutta la sua famiglia (compreso Bibùlo)

Domanda (che cerca risposta)

Ammettiamo che vi sia un gruppo di quattro persone (non so se si è capito, ma il quattro è uno dei miei numeri preferiti, insieme a 260.860).

Identifichiamo queste quattro persone con i numeri 1, 2, 3 e 4.

Voi siete il numero 1 e a voi spettano le decisioni per tutto il gruppo. Gli altri componenti non vi spossono essere d’aiuto in questo.

A un certo punto si presenta un problema che riguarda un componente del gruppo, diciamo il 3, e per risolverlo si prospettano due soluzioni, che chiameremo A e B (le soluzioni a un problema devono essere sempre almeno due, altrimenti non c’è niente da discutere).

La soluzione A lascia inalterata la vostra vita, ma peggiora quella di 2 e 4 (più o meno sensibilmente, dipende).

La soluzione B lascia inalterata la vita di 2 e 4, ma peggiora la vostra (più o meno sensibilmente, dipende).

Qualcuno potrebbe chiedersi: vabbeh, ma in tutto ‘sto casino, cos’è meglio per 3?

Ecco, questo ve lo chiedete anche voi e cercate di capirlo con tutte le vostre forze e arrivate alla conclusione che per 3 la soluzione A oppure la B sono più o meno la stessa cosa.

Domanda: cosa fate?

Tempo utile per la risposta: quattro giorni.

2 gennaio 2010 Posted by | Un po' di me | | 17 commenti