Aquila Non Vedente

Aquila e tutta la sua famiglia (compreso Bibùlo)

L’italiano

l'italiano vassalliNon c’è che dire: Sebastiano Vassalli scrive proprio bene.

Se posso fare un esempio: ammettete di avere per le mani un uovo, un normalissimo uovo di gallina (lo so, la prima tentazione è quella di farci una frittatina, ma ora serve per l’esempio).

Ci sono persone (tantissime) che cercano di scriverci sopra e va a finire che lo rompono e a voi vi rimane tutto l’uovo che vi cola per le mani e sul pavimento (e addio frittata).

Poi ci sono persone che riescono a scriverci sopra (tante), alcuni lo dipingono pure (poche) e vi lasciano un ovetto tutto decorato.

Poi ci sono persone (pochissime) che riescono anche a scriverci dentro all’uovo e vi fanno vedere il suo interno. Sebastiano Vassalli, secondo me, è una di queste persone.

Questo libro recente (2007) contiene undici brevi racconti che, prendendo spunto da personaggi e fatti realmente accaduti, parlano di altrettante caratteristiche di noi italiani, belle o brutte che siano.

Si parte con l’ultimo doge di Venezia e si arriva fino al Signor B. (indovinate un po’ chi è), passando attraverso altre figure della nostra storia: il prete, il commendatore, il padre della patria, il tenore, il dissidente, il trasformista, il carabiniere, la femminista, i due rivoluzionari.

La prosa di Vassalli è “piena” ma non pesante. A volte si ha come l’impressione che una frase, un periodo, dati per terminati, proseguano inaspettatamente, facendosi un baffo di alcune regole “stilistiche” che vengono propinate a noi scrittori esordienti.

Faccio un altro esempio (che oggi mi vengono bene): è come se percorreste un’autostrada in automobile e arrivaste al vostro casello. Vi fermate, mettete il braccio fuori dal finestrino per infilare il tagliando nell’apposita fessura, e improvvisamente vi accorgete che il casello non c’è più: é più avanti (bello l’esempio, no?).

Certo, questo libro non è all’altezza de La chimera, ma è godibilissimo. Da leggere.

Mi chiedo: ma come fa a scrivere così bene uno che vive in provincia di Novara (con buona pace dei piemontesi…)?

Annunci

9 settembre 2009 - Posted by | Libri |

8 commenti »

  1. ieri ho parlato a lungo con una persona, un uomo forse poco saggio di età avanzata (ben 54 anni). mi ha detto una cosa, a un certo punto, che a me è sembrata molto bella. in un certo senso si ricollega al tuo esempio dell’uovo. il riuscire a scrivere dentro. è una cosa talmente rara che sembra più che preziosa. in senso lato.
    per quanto riguarda la provincia io ho una mia teoria. chi è cresciuto in una provincia, specie se un po’ anonima, triste e senza molto senso, a volte ha una marcia in più. come se la banalità in cui si vive diventasse un punto di forza.
    (so di non essere stata molto chiara, ma va bene lo stesso)

    Commento di melania | 9 settembre 2009 | Rispondi

  2. Ok! Capito… vado a comprarlo!!!

    Commento di Godot | 9 settembre 2009 | Rispondi

  3. Va bene, va bene, lo leggo.

    Commento di lavinia | 9 settembre 2009 | Rispondi

  4. …leggerò Vassalli…

    Commento di valeaparigi | 10 settembre 2009 | Rispondi

  5. Fatto! L’ho prenotato in biblioteca assieme ad quello precedente del 1998. Ops! mi è scappata una d! 😯 😆

    Commento di ami | 10 settembre 2009 | Rispondi

  6. Comprato letto eD approvato!

    Ami… noterai che una D ci sta sempre bene! 😉

    Commento di Godot | 10 settembre 2009 | Rispondi

  7. Ho or ora fatto caso che l’autrice del post è la civetta (sono un po’ ritardata, vabbè).
    Questo mi porta a dedurne che sia l’animale o la persona colta di famiglia ;mrgreen:

    Commento di a77 | 12 settembre 2009 | Rispondi

  8. già comprato…devo solo leggerlo!

    Commento di fiorella01 | 19 settembre 2009 | Rispondi


Se proprio vi prudono i tasti del pc, potete scrivere qualcosa... (ma niente parolacce, finirete nello spam)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: