Aquila Non Vedente

Aquila e tutta la sua famiglia (compreso Bibùlo)

La moglie giovane allunga la vita?

Secondo il danese Max Planck Institute for Demographic Research, sposare una donna più giovane di circa 7-9 anni equivale a vivere circa l’11% in più (per l’uomo, ovviamente).

Se poi la moglie è più giovane di circa 15-17 anni, la vita s’allunga addirittura del 20%.

Questo sfata un luogo comune, secondo il quale la moglie giovane comporta un maggiore “dispendio di energie” e quindi un deterioramento più rapido dell’uomo.

recluten

Per le donne, invece, pare valere la regola opposta.

Ovviamente sotto a questa indagine (rilevata sui dati dei decessi tra il 1990 e il 2005 dal prof. Sven Drefahl) ci sta il trucco, che è anche facile da capire, però è comunque bello immaginare che le cose possano andare così.

Qualcuno potrebbe pensare di avere trovato l’elisir di lunga vita.

Ora però bisognerebbe invitare il professor Sven a iniziare un’altra ricerca.

Che succede a chi la moglie non se la prende proprio, né giovane né vecchia?

Diventa

immortale?

Annunci

5 giugno 2009 - Posted by | Pensieri disarcionati, Questa poi..., Storie ordinarie | ,

8 commenti »

  1. Ma sei appassionato di ricerche su argomenti bizzarri? 😀

    Commento di a77 | 5 giugno 2009 | Rispondi

  2. Io invece vorrei sapere quanto ci perdo, visto che mio marito ha 8 anni più di me. Sempre il solito maschio egoista! 😉

    Commento di ami | 5 giugno 2009 | Rispondi

  3. uhmmm.. fai questi studi ma poi ti meravigli delle chiavi di ricerca che portano al tuo blog???
    ed io che aspettavo il tuo contributo al grattacapo mio di oggi, ti ho pure scritto per conZulenZa…
    però sto studio non l’hai.. studiato bene.. l’immortalità te la sogni!!

    Commento di 1,2,3 stella | 5 giugno 2009 | Rispondi

  4. E voilà…eccomi qua….so’tornata..
    Ciao ciao al padrone di casa e alle mie amichette numeriche.
    Sono stata in giro insieme alla mia amica Sirena Alternativa, che le numeriche conoscono bene, in cerca di Principi. Abbiamo trovato solo Ranocchi travestiti. Sirena se n’ è tornata in fondo al mare, perché almeno i pesci sono commestibili ed io sono tornata qui, dove si capisce subito, nonostante il nick, che c’è un ranocchio autentico, che non si maschera e non riserva brutte sorprese.
    Veritatis Splendor…..
    Prima di andare, che c’ho da fa’, do un’occhiata al post…..
    mmmmmmmmmm interessante, profondo……… ranocchiesco direi…..
    P.S.: Se a qualcuna dovesse interessare di Ranocchi ne ho un allevamento….anche se so che sono facilmente reperibili ovunque

    Commento di Buzzi | 5 giugno 2009 | Rispondi

  5. …certo che la mia ….farfallina …..è miticaaaaaaaaaaa!!!!!!!
    vabbeh!…la ricreazione è finita…..vadooooooooo!!!!!!!!

    Commento di Buzzi | 5 giugno 2009 | Rispondi

  6. Buzziiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii!
    Bentornata! 😉

    Commento di a77 | 5 giugno 2009 | Rispondi

  7. Bentornata, Buzzi.
    La farfallina stava sempre lì, ad aspettarti…

    Commento di aquilanonvedente | 5 giugno 2009 | Rispondi

  8. bentornataaaaaaaaaa !!!!
    ti sei persa un bel po’ di pigiama-party organizzati con wonderGodot..è ora che riprendiamo la bella abitudine!!
    eeehhh di ranocchi è pieno il mondo.. 🙂

    Commento di 1,2,3 stella | 6 giugno 2009 | Rispondi


Se proprio vi prudono i tasti del pc, potete scrivere qualcosa... (ma niente parolacce, finirete nello spam)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: