Aquila Non Vedente

Aquila e tutta la sua famiglia (compreso Bibùlo)

Merdaccia & C. S.p.A.

Troppo spesso, sempre più spesso, mi trovo di fronte a persone che, per autogiustificarsi del proprio comportamento vile e inetto di fronte alle macroscopiche assurdità del lavoro, mi dice:

“Sai, tengo famiglia”

“C’ho il mutuo della casa da pagare”

“Devo cambiare auto e mia moglie vuole il SUV”

“Che vuoi, mare, montagna, week-end, c’ho delle spese io”

Pure io tengo famiglia (perlomeno al 50%), non c’ho il mutuo da pagare perché ho risparmiato prima, se cambio auto mi compro la Panda e vado in vacanza se e quando posso.

Ma voglio guardare le altre persone, a iniziare da mia figlia, a testa alta e poter dire che non mi sono venduto e che ci si deve guardare le spalle non dalle puttane notturne di periferia, ma dalle persone incravattate diurne.

Ma alle Olimpiadi c’è la specialità “salto sul carro del vincitore“?

La “MERDACCIA & C. S.p.A.” guadagna soci a tutto spiano e si espande sempre di più…

Allora ripropongo questo:

16 marzo 2009 Posted by | Pensieri disarcionati, Sani principi, Storie ordinarie, Un po' di me | , , , , | 4 commenti