Aquila Non Vedente

Aquila e tutta la sua famiglia (compreso Bibùlo)

Giornataccia sarda

Dopo una nottataccia semi-insonne, una mattinaccia semi-rincoglionita e un pomeriggiaccio semi-incazzoso, assisto indomito (!) alla dipartita pure della Sardegna, che si consegna al centro-destra.

Ora prenderanno nuovo slancio le “schizofrenate” interne al partito democratico e alle elezioni europee sarà un altro tracollo.

Forse bisogna ripartire dalle cose semplici semplici…

(In questi giorni c’ho la barra del timone ingovernabile)

17 febbraio 2009 Posted by | Politica, Storie ordinarie | , | 9 commenti