Aquila Non Vedente

Aquila e tutta la sua famiglia (compreso Bibùlo)

In verità, in verità vi dico che Aquila Non Vedente…

E’ vero, come ha scritto qualcuna, che la decisione di chiudere il blog è già stata presa.

Non è una decisione facile, anche perché la storia del blog è intrecciata con quella del suo autore, cioè Aquila Non Vedente.

aquilaAquila Non Vedente è nato molto prima del blog. Doveva essere il protagonista di un racconto umoristico ambientato in una tribù indiana del Far West, una parodia di avvenimenti politici contemporanei. Mi serviva un capo tribù che, già dal nome, potesse dare l’idea di un personaggio ridanciano, solare, un po’ ingenuo ma intellettualmente onesto.

E così venne fuori Aquila Non Vedente.

Aquila non aspettò certamente il racconto del quale avrebbe dovuto essere il protagonista, e che comunque non fu mai scritto. Iniziò subito a scorrazzare per il web, ad aprire indirizzi mail, a commentare in giro per forum, finché a un certo punto decise di aprire un proprio blog.

Aquila era ed è una parte di me, forse quella migliore, forse quella che non ho mai avuto il coraggio di mostrare nella vita reale. E’ arrivato quando la situazione mia personale era già irrimediabilmente compromessa.

Ora ha deciso di chiudere il blog, ma prima vuole prendersi l’ultima soddisfazione e quindi passerà ancora qualche settimana prima del ghigliottinamento.

29 gennaio 2009 Posted by | Un po' di me | , , | 21 commenti