Aquila Non Vedente

Aquila e tutta la sua famiglia (compreso Bibùlo)

Lo so, latito…

Me ne rendo conto: latito dal blog.

latitanteMaccheccevoletefa’… dopo la settimana di ferie e di scrittura, sono rientrato al lavoro con un fortissimo senso di insofferenza che all’inizio si è indirizzato verso i miei colleghi e poi è tracimato verso il mondo intero.

Insomma, tanto per essere chiari da un po’ di giorni mi stanno tutti sulle palle!

Basta che veda una persona, conosciuta o meno non fa differenza, che la osservo e già mi rompe, anche se non ha fatto o detto niente.

Avrei bisogno di un periodo di clausura, ecco.

Che la colpa sia delle festività natalizie che si avvicinano?

Mah…

Comunque buona settimana a tutte/i e ricordatevi sempre dell’aquiluccia vostra…

17 novembre 2008 Posted by | Storie ordinarie | , | 10 commenti